[Bowers & Wilkins PV1D] Subwoofer [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : [Bowers & Wilkins PV1D] Subwoofer



doraymon
30-10-2013, 15:32
Ciao a tutti,
posseggo questo sub da pochi mesi ma non ho ancora effettuato molte prove per un setup ottimale.

Questo sub offre tre diverse modalita' di connessione (mono RCA, stereo RCA, molex) ed una marea di diversi possibili setup del suo DSP interno.

Se si unisce a questo anche la possibilita' di utilizzare i vari auto-setup dei moderni sintoamplificatori A/V (tipo l'Audissey MultEQ XT del mio Denon) la faccenda si fa davvero complicata.

Vorrei chiedere ad eventuali possessori di questo sub di postare informazioni su:
- utilizzo HT o musica
- tipo di collegamento effettuato
- altri diffusori presenti nell'impianto
- eventuali regolazioni effettuate agendo sul DSP interno del PV1D
- impressioni di ascolto e suggerimenti

Se qualcuno volesse segnalare test o review disponibili in rete, e' il benvenuto!

Grazie mille!;)

traianescu
30-10-2013, 19:10
interessatissimo di questo sub, purtroppo hai messo il thread su quelle ufficiali e mi sa che sarò leggermente fuori se chiedo anche di un confronto con alcuni sub simili come progettazione o anche di quelli sealed
comunque, come ti trovi nel ambito HT con questo sub ? fino a 25 Hz (o 23/24, non mi ricordo sicuro) avevo trovato che era la risposta con -3 db
metto alcuni link, dei tedeschi della audio.de (http://www.audio.de/testbericht/b-w-mt-60d-im-test-1335664.html) e questa e la foto della risposta:
19535
tropo lineare la risposta, fino a 10hz :D

sound & vision invece, da queste misurazioni (http://www.soundandvision.com/content/test-report-bowers-wilkins-mt-60d-home-theater-speaker-system-page-4):
Bass output, subwoofer (CEA-2010A standard)

Ultra-low bass (20-31.5 Hz) average: 95.1 dB
20 Hz: 91.4 dB
25 Hz: 94.6 dB
31.5 Hz: 98.1 dB
Low bass (40-63 Hz) average: 114.3 dB
40 Hz: 111.1 dB L
50 Hz: 114.7 dB L
63 Hz: 116.3 dB L Bass limits

------

sempre sound and vision presenta in un altro review il grafico (http://www.soundandvision.com/content/bampw-panorama-2-soundbar-system-ht-labs-measures)
19536
qui il limite inferiore, e' a 25hz a -3 db e ad 16hz sta a -6db


PS: comunque, se non mi sbaglio un altro paio di utenti qui sul forum ce l'hanno e sicuramente possono dare un giudizio

traianescu
04-11-2013, 09:30
settanta e passa visite e nessuno non vuole parlare di questo pallone ? e vero, per esempio costa il doppio rispetto ad svs sb12-nsd (per parlare di uno con prestazioni simili), pero la qualità c'e' e con la musica si sente la differenza.. un altro che si avvicina come concetto c'e' il kef r400b, con woofer leggermente più grandi, pero senza la parte elettronica. chi c'e' l'ha a casa, sicuramente sa meglio di me come si comporta in HT (al meno fino ad 25hz)

doraymon
07-11-2013, 12:55
Nel frattempo ho fatto delle prove.
Ora il sub ha una doppia connessione:
1) per visione film: collegato al sintoampli HT tramite cavo mono RCA. Filtro passa basso interno disattivato, il taglio delle Frequenze lo fa il sintoamplificatore in base all'auto-setup
2) per ascolto musica: collegato all'amplificatore di potenza (stereo) con cavo fornito col sub. In questo caso il PV1D effettua il taglio delle frequenze al livello impostato (nel mio caso 30Hz).

Devo ammettere che ero molto scettico nell'ascoltare musica in 2.1, ma vi assicuro che il risultato con questa configurazione è davvero convincente.
Il PV1D riempie bene il suono senza però esagerare. Direi che si integra molto bene.
Continuo le prove...

traianescu
07-11-2013, 19:36
di più sarei interessato come si comporta in HT
quanto e' grande la stanza tua ?

ryo99
18-11-2013, 23:13
1) per visione film: collegato al sintoampli HT tramite cavo mono RCA. Filtro passa basso interno disattivato, il taglio delle Frequenze lo fa il sintoamplificatore in base all'auto-setup

Fai una prova attivando anche il filtro passa basso del sub. Il sinto non è molto preciso e il taglio non è NETTO. Te lo consiglio perché io attivando Low Pass Filter a 125dB con taglio a 24dB ho avuto un notevole miglioramento della risposta in frequenza, sia a livello di ascolto che a livello di misurazioni (correggendo addirittura alcuni buchi e picchi di frequenza ottenendo una risposta più lineare).

Meglio se, dopo un corretto posizionamento del sub, imposti il filtro, il crossover e la fase con l'aiuto di un software totalmente gratuito chiamato Room EQ Wizard. Per le misurazioni puoi utilizzare il microfono audyssey del tuo Denon.

Io sono riuscito ad integrare molto ma molto bene l'SB13-Ultra grazie a questo software, ora ho una precisione e dettaglio impensabile per un sub e che non ho mai avuto in tutti questi anni. La corretta integrazione e taratura del sub porta grossi benefici. Te lo consiglio vivamente.

doraymon
02-12-2013, 23:19
Grazie ryo99, mi incuriosisce quello Che scrivi.
Voglio provare, ma non mi è ben chiaro: hai impostato il filtro del sintoampli a 125dB e poi il sub a 25dB? E che senso ha?
Oppure ho capito male?

ryo99
03-12-2013, 01:38
No, hai capito male :D

Sul sinto non ho fatto niente, ho lasciato il crossover a 80 Hz e l'LPF a 120 Hz (quest'ultimo valido per il canale LFE). Ho, in aggiunta, impostato sul retro del mio sub (che è diverso dal tuo) il low pass filter a 125hz con uno slope (pendenza) di 24dB (l'altra soluzione era 12dB ma la risposta in frequenza cambiava di poco). In pratica dopo i 125 Hz il sub attenua l'emissione, più lo slope è elevato e più risposta si attenua dopo la frequenza di taglio. Impostando il filtro passa basso il sub si mischia meno con i frontali , oltre che aver migliorato la risposta in frequenza, ho ottenuto una maggior precisione, dettaglio e pulizia e ho leggermente corretto un buco a 40 - 45 Hz (sembra strano ma è così, mi è bastato solo tagliare il sub), infatti nelle prove sono andato a cogliere una corposità ed un dettaglio che non avevo mai notato riproducendo le scene che conosco a memoria. Da lì ho capito l'importanza di regolare tutto al meglio e per farlo avevo bisogno di una guida affidabile: Room EQ Wizard (l'orecchio t'inganna, correggi da un parte e crei un falla dall'altra con il software invece puoi analizzare tutto e ottieni risultati molto più precisi). Io ho regolato anche il crossover, le distanze ed i livelli con l'aiuto di REW ed ho ottenuto un risultato migliore dell'autocalibrazione. Infine c'è la fase, le ho fatte passare tutte e ad ogni cambiamento di fase la risposta in frequenza cambiava, io lo lasciata a 0 (che è qnche teoricamente quella più corretta visto che il sub è posizionato sulla stessa parete dei frontali ed esattamente a metà tra i due), a 180 mi creava un bel buco.

Se hai la possibilità di spostare il sub in più punti puoi vedere con REW dove ottieni la risposta in frequenze migliore, ovvero quella più lineare. Nelle misurazioni fare suonare sub assieme ai frontali.

doraymon
09-12-2013, 16:27
di più sarei interessato come si comporta in HT
quanto e' grande la stanza tua ?

guarda in HT l'ho usato ancora poco, mi sto concentrando sulla musica al momento. voglio decidere se utilizzarlo o no insieme ai due frontali.
La mia stanza e' circa 35-40mq ma molto irregolare. il punto d'ascolto si trova a 3,2 m dai diffusori.

doraymon
09-12-2013, 16:28
No, hai capito male :D

Sul sinto non ho fatto niente, ho lasciato il crossover a 80 Hz e l'LPF a 120 Hz (quest'ultimo valido per il canale LFE). Ho, in aggiunta, impostato sul retro del mio sub (che è diverso dal tuo) il low pass filter a 125hz con uno slope (pendenza) di 24dB (l'altra soluzione era 12dB ma la risposta in frequenza cambiava di poc..........[CUT]

Ok, appena posso scarico il software e faccio delle prove. Ti faccio sapere.

traianescu
09-12-2013, 20:45
ma per la musica non credo che sia cosi difficile impostarlo... nel menu, trovi i settings per cm9 - metti questi e fai la calibrazione... da quello che ho letto in giro, sui forums inglesi e americani, sembrano abbastanza contenti dei settings preimpostati per i diffusori b&w... hai installato lo soft per windows ? quello ti permette di giocare di più con i settagi
io ho la stanza da 32/33 mq, più o meno dovrei avvertire nello stesso modo i effetti ad 20-25 Hz... se ci sono.. :D potevano tirar fuori 2 woofers da 10, cosi nessuno non si lamentava :D

doraymon
10-12-2013, 14:02
ma per la musica non credo che sia cosi difficile impostarlo... nel menu, trovi i settings per cm9.........[CUT]
No, nel menu non ci sono i settings per CM9, solo per le CM più' piccole.
Forse danno per scontato che chi ha le CM9 non usi un sub...:rolleyes:

traianescu
10-12-2013, 19:13
leggi questa guida (http://bwguides.weebly.com/pv1d-processor-large-1.html), e qualche altro link presente in quella pagina.. installa anche subapp (http://bowersandwilkinsus.custhelp.com/app/home/p/43,46)

doraymon
11-12-2013, 17:35
avevo già fatto entrambe le cose.
nessuna traccia delle CM9 come parametri pre-impostati.
ma l'ho fatto manualmente inserendo le caratteristiche delle CM9 come da specifiche tecniche, quindi dovrebbe essere ok.

traianescu
11-12-2013, 18:53
su youtube ci sono, se non sbaglio, anche un paio di video con pv1d + cm9, e mi da l'impressione che si sente anche il sub in questa accoppiata (al meno da quello che si capisce da un video registrato con il telefonino :D )
hai fatto le prove con REW ? volevo vedere un grafico con la risposta in stanza di questo pv1d

doraymon
18-12-2013, 13:50
hai fatto le prove con REW ? volevo vedere un grafico con la risposta in stanza di questo pv1d

Non ancora. Ho scaricato il programma ma nelle istruzioni dice che c'e' bisogno di un SPL meter calibrato, che non ho ovviamente.
Non mi e' chiaro come funziona 'sto programma.

traianescu
19-12-2013, 12:12
purtroppo, fino a che non passano tutte queste feste, non ho tempo di provare.. se colleghi il microfono dell'audyssey al pc ?