Alziamo il budget: Proac studio 140 MK2 vs Sonus Faber Liuto [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Alziamo il budget: Proac studio 140 MK2 vs Sonus Faber Liuto



sqhalo
04-01-2013, 18:43
UTILIZZO: 75% HT e 25 % H FI
ambiente: 40mq (20 mq dedicati al sorround)
sINTO: Onkyo 818 o denon 3313 (posso salire ancora un poco). In futuro con integtrato.

sto girando da diverse settimane ascoltando numerose tipologie di diffusori e impianti. Fermo restanto il mio interesse per le Monitor Audio RX6, mi hanno fatto ascoltare le Proac studio 140 M2 e velocemente le Sonus Faber Liuto. Devo dire che sono andato in crisi...

Le Proac erano pilotate da un banale sinto denon da 500 euro e mi sono piaciute. Le sonus Faber non ricordo, dovrei fare un ascolto piu approfondito.

Domanda:
1) LE SF sono cosi difficili da pilotare/collocare?
2) Le Proac come mai se ne sente parlare cosi poco?
3) quale scegliereste? fascia di prezzo 2.000-2.500

EDIT: Scusate ho sbagliato sezione. potreste spostarlo per cortesia. grazie mille

antonio leone
05-01-2013, 07:13
proac studio 140 mk II

chiodinig
07-01-2013, 10:24
Eccolo, tana per te!...le Liuto vieni a sentirle approfonditamente a casa mia così ti fai un'idea ;)

1) Pilotate egregiamente con un ampli di 30 anni fa, le Liuto non sono così difficili come si crede. Certo se poi si mette un T-AMP o un valvolare da pochi watt...
2) Perché non hanno la fascia bassa di prezzo e sono di nicchia. Ma ProAC/Tannoy sono spesso considerate in quella fascia di prezzo quelle che restituiscono maggiore neutralità. Le SF colorano un po' di più, un po' meno ma direi come le MA che ti piacciono
3) Sono di parte ma...LIUTO!

C'è da dire che parliamo di casse che in un uso 75% HT sarebbero a mio avviso sottosfruttate. Anche se ieri ho visto un film con audio DTS codificato stereo sulle Liuto e sentivo anche fogli di carta volare per tutta la stanza in una scena d'ufficio :)