Audyssey Room Correction [Archivio] - Pagina 21 - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Audyssey Room Correction



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 [21] 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40

Cappella
25-11-2014, 07:35
Allora hai fatto un ottimo lavoro, dato che il reflex che avevi era un marchio di qualità.

Dakhan
25-11-2014, 07:51
Infatti sono molto soddisfatto ma il merito e' mio in parte, va suddiviso con tutti quelli che mi hanno aiutato e con il falegname, visto che ho evitato di fare la cassa direttamente io, per evitare di fare danni.

Il problema e' che Audyssey li gestisce male, incrementa troppo alcune frequenze (infatti su avsforum un tipo con lo stesso driver lo ha mandato a fine corsa a volume ridotto con Audyssey attiva e anche sui miei vedi proprio il driver muoversi molto di piu' con Audyssey attiva e per niente, dato che lo fa a 10hz e non si sentono) e li taglia molto in basso, ho dovuto proprio disattivarla.

tirillo
25-11-2014, 12:00
Ho notato che con le impostazioni audissey quando ascolto il giradischi e imposto il dynamic volume su spento, diminuiscono molto i volumi, mentre se imposto su light o medium questi risultano molto più ampi, anche se nel caso di cambi di volume all'interno dei brani tendono a normalizzare (e quindi rovinare il tutto).

inoltre, a vostro avviso le impostazioni di crossover è consigliabile modificarle? Se si che riferimenti posso prendere? a me ha settato tutto su 80 tranne il sub a 120
grazie
grazie

Dakhan
25-11-2014, 13:02
Il dynamic volume su sorgenti 2ch va proprio disattivato, ti riduce la dinamica (come e' giusto) del brano (e su un giradischi e' un vero peccato) e ovviamente aumenta il volume medio riducendo i transienti, e' come ascoltare un pessimo CD della loudness War :cry:

Va bene tutto su 80hz e l'LPF su 120hz (che non e' il sub ma getto la spugna, non e' possibile far passare questa informazione, ci si torna ogni due giorni da 5 anni...)

tirillo
25-11-2014, 13:25
ti ringrazio della spiegazione
per quanto riguarda il sub, se lascio lfe non esce suono, mentre si attiva se imposto lfe+main, ma da quanto ho capito avendo dei diffusori qualificati come piccoli non dovrebbe essere l'impostaizone ottimale.
Inoltre, avendo il sub con volume, se voglio lo voglio alzare un po' mi conviene farlo dal sub o dal livello sll'avr?

Dakhan
25-11-2014, 13:42
Se i diffusori sono in small la funzione LFE+main va bene, dato che manda comunque le frequenze al sub e basta.

Come sempre meglio dall'AVR, dato che e' piu' facile ritornare indietro ed e' piu' comodo cambiarlo

Dakhan
06-12-2014, 20:21
Oggi ho continuato le mie prove con Audyssey, ho spento il sub e fatto la calibrazione senza:

ovviamente mi ha messo le frontali full range, rispetto al solito taglio a 40hz cambia davvero pochissimo a livello EQ
come previsto resettando il pre prima ho potuto attivare il sub dopo ed averlo non toccato da Audyssey e corretto solo con il MiniDSP
la novita' principale era l'uso di una giraffa per microfono rispetto al treppiede solito, bene, sara' un caso ma stavolta ha centrato precisamente i livelli dei diffusori come regolati a mano con il fonometro (da quando ho messo a ponte il finale del centrale li ciccava sempre) ovvero finalmente ha alzato i frontali senza abbassare a -12 il centrale
Ho anche fatto la prova consigliata su Hometheatershack di fare due misurazioni nella zona centrale del divano ad altezze diverse, le letture hanno dato riscontri positivi ma cambia davvero poco, ad orecchio non ho notato differenze.

Cappella
07-12-2014, 08:06
Oggi ho continuato le mie prove con Audyssey.....................la novita' principale era l'uso di una giraffa per microfono rispetto al treppiede solito........

...... :D :fiufiu: Il treppiede è l'unico "animale" a tre zampe! :asd:

Dakhan
07-12-2014, 12:27
:confused:

Ho scritto qualcosa di strano?

Treppiede: Base di appoggio di vari apparecchi (topografici, fotografici, ecc.), costituita da tre lunghe aste collegate a un'estremità sulle quali viene impiantata una piattaforma orizzontale

Cappella
08-12-2014, 20:29
Ma no, volevo dire che alla fine hai usato una tipolgia di piedistallo (sicuramente il tuo più professionale) come quello mio. :p

Dakhan
08-12-2014, 21:03
Ma quale professionale, gli ho dato 20 euro con il portamicrofono ;)

Vero, ricordo che avevi fatto una cosa del genere ma artigianale, vero?

Cappella
09-12-2014, 14:43
Si, artigianale. Però non praticissimo da montare al volo, ma è pur vero che non è una cosa che si fà tutti i giorni.
Di solito quelli "a giraffa" non hanno il porta gelato? Il tuo è proprio adatto con un perno verticale su cui avvitare il mic per audyssey?
Si può vedere? :D

Dakhan
09-12-2014, 15:12
Esatto, il portagelato e' da 20mm per l'umik-1 che mi arriva in settimana. Per fissare il mic di Audyssey ho dovuto fare un attacco artigianale.

E' il Proel 100BK se vuoi vederlo.

Cappella
09-12-2014, 15:29
Quindi una giraffa bella è pronta per audyssey non esiste? Bisogna sempre modificare! :mad:

Dakhan
09-12-2014, 15:42
Servirebbe un adattatore a L, lineare c'e' ma poi il mic sarebbe orizzontale, magari lo vendono anche a L, altrimenti ne devi saldare due.

danrobo
09-12-2014, 17:05
va bene questo, Link (http://www.amazon.it/Konig-Accessoires-sonorisation-23800-300-55-microfono/dp/B000RJ6M4W/ref=sr_1_1?s=musical-instruments&ie=UTF8&qid=1418144972&sr=1-1&keywords=Konig+Accessoires+sonorisation+K%26M+2380 0-300-55+-+Braccio+per+asta+di+supporto+per+microfono%2C+mis ura+standard%2C+colore+nero)

Cappella
09-12-2014, 21:05
Ma quello del link poi non lo mette in orizzontale? :rolleyes:

danrobo
10-12-2014, 06:51
Se avviti il microfono Audissey la capsula punta verso il soffitto..

Cappella
10-12-2014, 11:50
Allora sono io che ho fatto un pò di confusione. :p

sergetto75
11-12-2014, 20:39
Buonasera a tutti, sono quello con le 10.6 che gracchiavano appena alzava un pochetto :D, bene, ho aggiunto un sub b&w asw610 e un centrale wharfedale 10 cm, fatto audissey et voilà, tutti i diffusori irreprensibili a qualsiasi volume, nessun tipo di rumoraccio!
Solo una cosa, audissey come al solito ha settato tutti i valori in negativo (il sub addirittura a - 12)per sentire benino devo andare oltre i 70, va bene così? Nel denon vedo che il sub è impostato a lfe, a 120hz, tutto ok?
Scusatemi per queste domande stupidissime, ma mi sto facendo una cultura proprio grazie a voi!

Cappella
11-12-2014, 20:41
Io direi che va bene così. ;)

sergetto75
11-12-2014, 21:00
Ok, ultima cosa (forse) possibile che il centrale è settato come "piccolo"? Era si settato a piccolo con il vecchio centrale, ma audyssey non modifica anche quel parametro?

Cappella
12-12-2014, 13:29
Devono stare tutti i diffusori su "piccolo", in modo da poter tagliare preferibilmente ad 80hz e lasciar fare "il lavoro sporco" al sub.

sergetto75
12-12-2014, 16:58
Io qui, ho anteriore su grande e tutto il resto su piccolo, gli anteriori settati a - 4db,il centrale a - 7.5, il sub a - 12 e i surround a i 3.5. Riguardo al Crossover ho gli anteriori a banda intera (non modificabile) il centrale a 60hz e i surround a 200( si, come surround ho ancora i logitech, ma per poco eh)
Ora devo dire che il suono non mi soddisfa per niente, sicuramente devo trovare la giusta configurazione per il sub, ma finora devo dire che sentiva meglio quando avevo tutto i livelli in positivo e tutti a 120hz, e ero senza sub, so benissimo che ciò dipende dalla mia ignoranza sull'argomento, il punto è che non so che parametri toccare

sergetto75
12-12-2014, 21:57
Sto leggendo sul sito audissey che il sub impostato a - 12 è indice di un volume troppo alto del sub durante la calibrazione, stava a ore 12, domenica ripeterò con volume a ore 10

Cappella
13-12-2014, 11:11
@sorgetto75
No, ti consiglio di non andare sotto ore 11! E strana questa cosa che il crossover dei front non è modificabile. :rolleyes: Hai controllato sul manuale dell'ampli se dipende da qualche impostazione. Credo sia anche per questo che non ti soddisfa, e cioè che dovrebbe stare su small e cross ad 80hz per i front.

Cappella
13-12-2014, 11:25
X tutti:

Ieri sera ho visto un film che secondo me è il classico esempio di "caciarone", dove la traccia sub è spropositata, alta e quindi troppo invadente! Si tratta di Lucy, di Luc Besson. Questo secondo me è il classico film che quando becca qualcuno che ha ancora poche conoscenze in ambito calibrazioni e sub, ma possiede un impianto HT dedicato in un normale ambiente casalingo, si convince che il sub è regolato male, quando invece non è così! :mad:
Sin dall'inizio mentre andavano i titoli su scheramata/sfondo nero, mi ha fatto subito storcere il naso! Pensate che con gli ultimi setting e soluzioni che ho trovato per il mi HT, nemmeno con i film (da questo punto di vista) più impegnativi della mia collezione, ho avuto più problemi; ma questo ieri mi ha impedito di seguire bene inizialmente la trama del film, perchè ero più concentrato sull'audio. Anche togliendo quei -4db di scarto che ho a disposione sul sinto per il volume sub, era sempre invadente, esagerato e fastidioso. Ci è voluto poco (come ultima spiaggia) che mi alzassi per andare a calare il gain dietro il sub. :eek: Se non era perchè il film mi intrigava e mi piaceva, l'avrei tolto al volo e visto un'altra cosa.

Scusate lo sfogo, ma ci tenevo a segnalare questo film proprio come "punto di rifermento" negativo per il sub.
Per la cronaca si trattava di una codifica DTS Ita.

maveric77
13-12-2014, 11:47
Senza aver potuto controllare la risposta del tuo sub nella tua stanza non ne puoi avere la certezza, dovrei aver quel film, per mia curiosita appena ho tempo lo guardo.
Tralasciando la qualita di quel jbl qualcuno ti dira lascia stare non conviene..... io invece ti consiglio di cercarti un antimode usato, è una spesa che ti rimane e non sono soldi buttati specialmente se il prossimo sub sara' liscio senza un sistema di eq.
Non voglio smontarti ma probabilmente la traccia tosta è andata a sommarsi ad un setting e a una situazione precarica alla quale sei, appena posso lo provo.
Il film è questo?

https://m.youtube.com/watch?v=MVt32qoyhi0

Ti faccio un esempio tempo a dietro ho guardato biancaneve e il cacciatore nella stanza del denon a —10 e i passi del troll erano potentissimi ma ingestibili in salotto dove ho l'onkyo a quel volume e con quella eq.
In una sala grande come la tua e con poco trattamento acustico è molto difficile far suonare come dovrebbe il sub poi a peggirare la situazione hai il sub a briglie sciolte, almeno la risposta la sistemerei con un antimode.

Una cosa strana è che il tuo sistema auddyssey sulla carta per il sub fa lo stesso strattamento della multeq xt che ho e nella stanza dell'onkyo il focal non mi ha mai dato tutti quei problemi, secondo me le troppe riflessioni della stanza mandano nel pallone la calibrazione.
Quando rifarai la calibrazione senza toccare niente prova a disattivare audyssey e il dynamic eq e senti come va (sicuramente lo avrai gia fatto).

Cappella
13-12-2014, 12:04
Si, è lui! Guarda che ne ho di tracce toste, ma ora riesco a gestirle molto meglio. Non ti do tutti i torti su ciò che hai scritto, ma proprio perchè conosco le traccie più toste, dico che secondo me questa è da considerare una delle più esagerate. Ripeto, sempre in una situazione fac-simile alla mia. Ovviamente in una sala trattata, con un impianto calibrato ad hoc, neanche questa traccia sarà un problema.

maveric77
13-12-2014, 12:15
Anche io in sala non posso esagerare ma avendo i due impianti posso dire che non è guasi mai colpa della trattia del film, è vero c'è ne sono di molto toste e un living non è adatto.

sergetto75
13-12-2014, 13:22
"@sorgetto75
No, ti consiglio di non andare sotto ore 11! E strana questa cosa che il crossover dei front non è modificabile. Hai controllato sul manuale dell'ampli se dipende da qualche impostazione. Credo sia anche per questo che non ti soddisfa, e cioè che dovrebbe stare su small e cross ad 80hz per i front."

Si, sembra che audissey mi setti i frontali come large e a banda intera, ho letto sempre sul sito audissey che in questo caso i frontali vanno successivamente messi su small, specifico che i frontali in small hanno il Crossover modificabile, mentre su large no, domani ripeterò tutto l'ambaradam con il sub a ore 11, e poi metterò i front a 80hz come da te consigliato, grazie :)

Cappella
13-12-2014, 15:45
Adesso ci siamo! Io credevo proprio che non ti dava la possibilità di metterli su small. Il centrale taglialo pure ad 80hz. Attenzione anche alla fase del sub, se questa è regolabile; puoi regolarla anche dopo la calibrazione.

sergetto75
14-12-2014, 19:16
Uhm, rifatto audyssey, non capisco perché continui a settarmi i frontali come large e il sub a meno 12, che dovrebbe essere sintomo di un qualche errore, comunque frontali messi su piccoli e messi a 80hz come il centrale, le cose sembrano migliorare però ho paura con il volume essendo il sub nuovo, ho una paura matta vedendo quel woofer che fa avanti e indietro e mi viene istintivo abbassare, sono solo manie vero?

Dakhan
14-12-2014, 19:28
Settimana scorsa mi e' arrivato l'Umik e lo sto consumando in varie prove, una di quelle che mi interessava di piu' era verificare il famoso Roll-off sulle alte frequenze, bene:

http://www.avmagazine.it/forum/attachment.php?attachmentid=23510&d=1418670551

La lettura e' stata effettuato con sweep a 80db, ho preferito alzare di 5db i famosi 75hz per avere oltre 30db sul rumore di fondo e quindi una misura piu' accurata

La curva viola e' la cosiddetta Flat, curva che sul mio pre, come sapete, si puo' ottenere solo con i formati THX e con Re-EQ disattivato, dai 78db a 3000hz si scende a 72db, attenuazione di casse, microfono, scheda audio insomma tutto concorre a questa attenuazione fisiologica di 6db (la curva era THX cinema)

La curva azzurra e' la THX music, sulla carta Flat come l'altra, in realta' e' piu bassa di un db ma possiamo considerarla come tolleranza del microfono

La curva rossa e' la Audyssey standard, scende fino a 69db quindi e' attenuata ma meno

L'ultima e' la THX con Re-EQ, scende fino a 66db e molto prima

A voi i commenti

Dakhan
14-12-2014, 20:01
Uhm, rifatto audyssey, non capisco perché continui a settarmi i frontali come large e il sub a meno 12, che dovrebbe essere sintomo di un qualche errore, comunque frontali messi su piccoli e messi a 80hz come il centrale, le cose sembrano migliorare però ho paura con il volume essendo il sub nuovo, ho una paura matta vedendo quel woofer che fa avan..........[CUT]

Si, sono solo manie, vai tranquillo, fallo slegare per bene

maveric77
14-12-2014, 20:03
Il link nn funziona ne da pc e ne da cel.

Dakhan
14-12-2014, 20:11
Strano, a me funziona

http://www.avmagazine.it/forum/attachment.php?attachmentid=23510&d=1418670551

sergetto75
14-12-2014, 20:26
Ehm... Un'ultima cosa, vedo che in fatto di volume parlate sempre di decibel, io qui andando su e giù col volume del telecomando del denon vedo solo i classici numerini da 1 a 100,dove li vedo Sti decibel? Scusate ancora l'inettitudine

napodan
14-12-2014, 20:36
Neanche a me i due link funzionano . . . . .

Dakhan
14-12-2014, 22:47
Ehm... Un'ultima cosa, vedo che in fatto di volume parlate sempre di decibel, io qui andando su e giù col volume del telecomando del denon vedo solo i classici numerini da 1 a 100,dove li vedo Sti decibel? Scusate ancora l'inettitudine

Sugli ampli ci sono due tipologie di volume, quello assoluto (i tuoi numerini) e quello relativo, in db rispetto al volume reference, si seleziona da menu'

dratta
15-12-2014, 19:00
Strano, a me funziona

http://www.avmagazine.it/forum/attachment.php?attachmentid=23502
Neanche a me funziona...forse hai una sorta di password per il collegamento tu lo vedi ma gli altri no. perché non hanno le credenziali.
Ciao

Dakhan
15-12-2014, 19:09
Stranissimo, ho usato il sistema solito... :rolleyes:

23510

dratta
15-12-2014, 19:26
Stranissimo, ho usato il sistema solito... :rolleyes:

23510
Adesso va...ho visto il grafico. ma prima no!

sergetto75
16-12-2014, 20:18
Ordunque! Ho appena installato installato i surround (wharfedale 10.2),fatto una veloce passata di audyssey (giovedì la farò in maniera più accurata) e sorpresa delle sorprese il denon continua a mettermi i frontali come grandi e il sub a - 12, solo che stavolta anche i surround me li ha impostati come grandi e a banda larga! Specifico che come sub ho un b&w asw610 con il volume impostato a ore 10, qualcuno può immaginare il perché?

Elven
16-12-2014, 20:43
Quando avevo l' onkyo 509 ( audyssey di base) mi settava il centrale a fondo scala , -12 e ho provato tutte le varianti possibili ma non c' era verso.L' ho tenuto cosi fino a che non ho cambiato sinto e con la nuova audyssey( multi eq xt) il problema finalmente è sparito.

Ora con questo non voglio dire assolutamente che devi cambiare sinto , se non ricordo male hai un denon che comunque anche sulle fasce basse monta audyssey xt, ma provare con diversi accorgimenti.Fai diversi tentativi cambiando altezza e distanza delle misurazione

sergetto75
16-12-2014, 20:57
Mi sta venendo il dubbio che forse sbaglio qualcosa nelle misurazioni, comunque il microfono lo metto ad altezza orecchio con treppiede, e ho seguito scrupolosamente la guida che ho trovato da qualche parte in questo thread, e dei surround impostati da audissey su large e a banda larga che mi dite?

Elven
16-12-2014, 22:38
Conta che solitamente la frequenza impostata da audyssey va alzata di 20 - 30 hz quindi per le front ci puo anche stare il large ma per le 10.2 decisamente ce qualcosa che non va a buon fine.

Mettilo un po piu alto dello schienale il microfono e fai misurazioni abbastanza ravvicinate.Ce silenzio assoluto? Tu fisicamente sei fuori dalla linea tra diffusori e microfono ?

sergetto75
16-12-2014, 23:08
Si, il microfono è qualche centimetro più alto dello schienale, silenzio assoluto e assolutamente non passo in mezzo i diffusori durante la calibrazione, una domanda : ma sul sub (asw610) la manopola del low pass frequency va azzerata o come faccio io va impostata a 120hz? Ho inoltre sul denon lfe a 120hz e sul sub il low pass filter su out

Elven
16-12-2014, 23:30
Avevo il fratellino piu piccolo quindi lo conosco bene. La manopola va impostata a fondo scala (140) in modo che vada in direct e quindi è il sinto che farà il taglio e infatti i 120 sul denon che hai sono giusti. Low pass filter su out si.

sergetto75
17-12-2014, 08:33
Ok, pensavo fosse per quello che mi imposta il sub a - 12, dimenticavo di dire che ho spostato pure il sub per vedere se cambiava, e comunque anche con il sub a quel livello qualche rimbombo c'è (soprattutto con le tracce dts hd, con quelle dolby digital no)

sergetto75
17-12-2014, 11:47
Potresti inoltre spiegarmi quale sarebbe la funzione di questo low pass filter frequency e che vuol dire che va in direct con l'amp? Avrei intenzione di fare varie calibrazioni con differenti regolazioni di questa manopola, visto che non capisco perché audyssey mi metta sempre il sub a meno 12.... Ps, ma quando me lo vedo un film? :)

barret3
17-12-2014, 14:32
Probabilmente la mia terminologia non sarà eccellente, ma cerco di spiegarmi. Il filtro passa basso stabilisce la frequenza sotto cui il sub comincia a interpretare il segnale e a suonare. Se impostato a 120 hz riprodurrà tutte le frequenze inferiori a questa soglia. Ora, in home theatre è prassi lasciarlo sul massimo valore, che spesso corrisponde a direct (tutte le frequenze), in quanto ogni sintoamplificatore opera di per sè un taglio sulle frequenze da inviare al sub. Per chiarirti le idee ti consiglierei di leggere il capitolo del manuale del sub dove spiegano il miglior utilizzo in ambito home theatre, secondo me è ben fatto.

Dakhan
17-12-2014, 14:48
La tua spiegazione va benissimo.

Aggiungo solo due note: di solito e' controproducente utilizzare due filtri magari con pendenza diversa quindi il motivo per cui si consiglia di bypassare il filtro passa basso (LPF) sul sub e' proprio dovuto al fatto che l'ampli ha gia' i filtri attivi all'interno, filtri che solitamente hanno pendenza di 12db per ottava e hanno frequenza di "attacco" pari a quella impostata sui diffusori.
Proprio per il fatto che filtri passa alto (HPF) e filtri passa basso (LPF) hanno una pendenza significa che non sono tagli netti ma graduali, questo significa che se il mio ampli ha un filtro a 12db per ottava e taglio i miei diffusori a 60hz il sub iniziera' ad essere attenuato poco prima dei 60hz e poi sara' attenuato in modo da perdere 12db nell'ottava da 60 a 120hz.
Questo dato e' da considerare bene perche' non si deve pensare che se io taglio a 80hz i miei frontali loro suoneranno solo da 80hz in su e il sub da 80hz in giu', lo si scrive per capirsi ma in pratica possiamo pensare che i frontali suoneranno ancora fino quasi a 60hz e il sub fino a quasi 100hz.

Discorso diverso l'LPF sul LFE, in quel caso non si tratta di un taglio con pendenza ma di un digital brick, ovvero un blocco digitale delle frequenze sopra tale valore, per questo non va toccato ma lasciato a 120hz.

Ora, normalmente i sub presentano una curva di risposta diversa se metti l'LPF posteriore al minimo (di solito 30 o 40hz) o al massimo (di solito 120hz o 150hz o direct) quindi questo fattore puo' influire su Audyssey ma non in modo tale da fornire il problema del -12db sull'ampli, problema che e' evidentemente legato alle risonanze ambientali, non devi pensare che se e' a -12db il sub suona basso, semplicemente nell'ottava da 40 a 80hz, dove suona il rumore rosa a 75db, hai dei picchi che fanno suonare il sub oltre 87db, e' assolutamente normale e assolutamente una fregatura, puoi solo abbassare il volume sul sub o comprarti un EQ dedicata (per la cronaca io ho 35db di picco con i miei sub, quando il rumore rosa suona a 75db essi suonano a 110db a 30hz, li avrei automaticamente e sempre a -15db ma equalizzando li ho regolati e ora li mette a 0 (-9db senza considerare l'attenuazione del MiniDSP a 2 Vrms)

barret3
17-12-2014, 14:52
Sergetto, ma il sub come lo hai impostato prima di fare l'Audyssey?

maveric77
17-12-2014, 15:01
Prova a sftuttare quella specie di eq che ha (per me è piu un preset).
Leggi il manuale del sub trovi un selettore da attivare qualora la sua installazione fosse in un angolo, provala comunque pitresti trovarci giovamenti, il selettore lo devi impostare prima di fare audyssey e non devi piu spostarlo.

sergetto75
17-12-2014, 15:07
Spiegazioni veramente esaurienti e ben spiegate, grazie! Per barret, a memoria il sub ho provato a metterlo sia a volume 12 che 11 che 10, frequenza a 120, estensione bassi su a e eq su a, phase a 0

sergetto75
17-12-2014, 15:12
XMaveric il sub è impostato con la modalità da angolo, anche se non sta in angolo, con l'altro preset i rimbombi aumentano

sergetto75
17-12-2014, 15:13
XMaveric il sub è impostato con la modalità a , anche se non sta in angolo, con l'altro preset i rimbombi aumentano

barret3
17-12-2014, 16:07
La modalità a se non erro è la modalità di base, adatta a tutte le collocazioni. Il manuale dice di provare gli altri preset nel caso il basso risulti troppo prolungato. Personalmente ho il sub in prossimità di un angolo, anche se ho cercato di tenerlo in posizione avanzata, mi sembra che la posizione a sia egregia. Io ho fatto stamattina la taratura. Ho messo il volume line a ore 9, come consigliato sul manuale, il volume speaker a ore 12 come richiesto da Audyssey, il filtro passa basso su 140 hz, il resto come da fabbrica. Il risultato è un livello a 6,5 db, contro il resto dei diffusori a -8.
Personalmente però ancora non so se Audyssey sia la soluzione di tutti i mali del mondo. Io l'ho fatto stamattina dopo un periodo trascorso con taratura manuale. Ho rivisto un pezzetto di un film visto ieri sera proprio per sentire la differenza. Mi sembra che il sub lavori meglio, sicuramente ha più punch, ma i diffusori ne sono usciti un po' piatti, il centrale in particolare.

maveric77
17-12-2014, 16:10
Intanto cerca di capire se l'intervento di audyssey ti e' positivo oppure ti crea piu danni che altro, quando senti rimbombi riprova subito la scena dusattivando audyssey.
Poi non finirò mai di dirlo porta cura alla stanza, non lasciare metri di pareti libere ogni oggetto piccolo o grande che sia contribuisce a far suonare meglio l'impianto, per il sub le cose si complicano inquando l'arredo di un salotto non è il massimo, cmq in sala non ho rimbombi e non ho niente di particolare dal lato del trattamento passivo certo ho dovuto e dovrai scendere a compromessi con una eq piu o meno invasiva.

barret3
17-12-2014, 16:22
A proposito, ma se io disattivo Audyssey Multieq da menu è come se non avessi mai fatto l'Audyssey? O è necessario resettare?

maveric77
17-12-2014, 16:23
X baret3

Equaluzzare stanza disastrate non sempre porta il risultato sperato, se non puoi misurare la risposta del tuo impianto con audyssey on e off l'unica è testarla con i film piu impegnativi, l'obbiettivo è di raggiungere l'ascolto quanto piu possibile a valori che si avvicinino il piu possibile al volume reference eliminando per cui tutti i picchi.
Piacerebbe a tutti mantenere il sound cinematografico ma per fare questo ci deve essere una condizione ambientale che lo permetta.
Poi che audyssey ti possa aver fatto del casino non
è da escluderlo.

maveric77
17-12-2014, 16:27
A proposito, ma se io disattivo Audyssey Multieq da menu è come se non avessi mai fatto l'Audyssey? O è necessario resettare?
Se i livelli sono corretti dovrebbe essere la stessa cosa con denon mentre con onkyo almeno x la serie 9 ci sono differenze.
Fai delle prove perche ho notato che da un modello all'altro a volte ci sono delle differenze

danrobo
17-12-2014, 16:45
@MAVERIC77,
potresti espandere il concetto serie 9?
Grazie.

Dakhan
17-12-2014, 16:49
Non e' una cosa legata alla serie 9, se la nuova calibrazione la fai per esempio senza sub e lo riattivi l'ampli manterra' la curva che aveva in memoria, tuttavia la nuova curva dovrebbe sovrascrivere quella vecchia senza bisogno di resettare MA, e' questo e' un dato da tenere ben presente, un utente americano che ha fatto decine di prove ripetendo Audyssey oltre 100 volte, misurando sempre i risultati, ha evidenziato che una calibrazione ogni otto circa prevedeva degli errori ed era necessario ripeterla, diciamo che ogni tanto, come ogni computer che si rispetta, ha bisogno di un reset... ;)

Se disattivi da menu' Audyssey e anche la EQ manuale di fatto ascolti come in Direct pero' con i crossover attivi ma i filtri memorizzati restano, come diceva Maveric.

Dakhan
17-12-2014, 16:56
La modalità a se non erro è la modalità di base, adatta a tutte le collocazioni. Il manuale dice di provare gli altri preset nel caso il basso risulti troppo prolungato. Personalmente ho il sub in prossimità di un angolo, anche se ho cercato di tenerlo in posizione avanzata, mi sembra che la posizione a sia egregia.
Audyssey non e' ovviamente la panacea di tutti i mali ma posso dire che a casa mia ha sempre migliorato la resa, sia all'ascolto che nelle misure (come deve essere ma non sempre accade) su tutti i diffusori ma fino al suo limite, limite che puo' essere sufficiente sui diffusori se la stanza e' "sonicamente" adeguata e il sub e' di basso livello, con sub piu' performanti e in stanze non ideali ci mette una pezza (e quindi e' sempre meglio di niente) ma fa quello che puo'.

maveric77
17-12-2014, 17:54
@MAVERIC77,
potresti espandere il concetto serie 9?
Grazie.
Il succo è questo se imposti i livelli manualmente dopo il reset non ci sono differenze sia che il rumore rosa suoni a 72/75/85db sul punto d'ascolto, al contrario dopo la calibrazione se non vengano rispettati i 75db dalla calibrazione uno o piu canali suoneranno piu forti anche tenendo il dynamic eq disattivato(ecco del perche il centrale non va alzato dalle impostazioni ma è bene farlo dal menu rapido) e non basta abbassare il volume generale

danrobo
17-12-2014, 18:47
grazie ragazzi, ottime informazioni..

barret3
18-12-2014, 08:17
Boh. Io continuo a non essere convinto. Ieri sera ho guardato dei programmi tv da decoder Mysky e non mi sono trovato bene. Il parlato aveva un effetto fastidioso, una specie di spunto del sub dopo ogni pausa. E le musiche avevano una dinamica troppo accentuata per essere all'interno di un notiziario e di un programma come Masterchef. Mi prendo il tempo di un altro film, poi mi sa che ritornerò al grezzo manuale.

Dakhan
18-12-2014, 08:37
Se non ti piace non usarlo, non lo prescrive il medico ;)

Ma per completare il discorso:

Le tue prove, scusa la franchezza, non hanno un grande valore dato che i programmi televisivi nascono per essere ascoltati con le casse scrause della TV e quindi spesso presentano regolazione di livelli e dialog normalization sballate, per esempio le musiche erano troppo dinamiche o semplicemente troppo alte di volume, cosa ben diversa?
Devi inoltre verificare come esce il mysky e come elabora il segnale il Denon Ma in ogni caso per capire se una equalizzazione va bene o meno la sorgente deve essere al di sopra di ogni sospetto altrimenti rischi di dare la colpa alla parte sbagliata del tuo impianto ;)

barret3
18-12-2014, 10:31
Certo, mi rendo conto che i programmi tv non sono un fattore determinante per la resa di un impianto, ciò che intendo dire è che mi capita spesso di guardare programmi sportivi o di intrattenimento da decoder Mysky e per non armeggiare nelle impostazioni del sinto lascio che l'impianto lavori normalmente. Ora, se di solito l'audio del programma è godibile, dopo la taratura questo è diventato fastidioso, con uno strano spunto all'inizio di ogni dialogo (una specie di colpetto dal sub) e con le musiche esagerate.

Dakhan
18-12-2014, 10:48
Scusa, ma sul Denon non hai la possibilita' di cambiare in base alla sorgente le impostazioni?
Cosi' metti Direct sulla TV (e niente EQ) e la lasci con i BD o altro.

A parte questo SE prima non lo faceva e ORA lo fa allora qualcosa non va nella calibrazione, a questo punto, riallacciandomi a quanto scrivevo (ogni tanto l'ampli fa casini) resetta tutti e rifai tutto da zero

barret3
18-12-2014, 11:17
Infatti, mi sono scordato di scrivere che lo fa sia in Prologic che in 2 canali...

sergetto75
18-12-2014, 17:13
Bene bene, rifatto audyssey, questa volta portando il low frequency del sub da 120 a a 140hz, spostando il pass filter da in a out, e mettendo il volume del sub a ore 9,i risultati sono cambiati drasticamente in meglio, i surround me li ha impostati su piccoli e soprattutto il sub me lo ha messo a - 1db, deduco che i miglioramenti sono dovuti ai cambiamenti dei valori del frequency e del pass filter giusto? Lascio così o rifaccio audyssey con un volume del sub più alto?

Dakhan
18-12-2014, 17:40
Puoi anche alzare il volume sul sub, se vuoi ma considera due cose:

io personalmente ho sempre notato che il sub con valore sull'ampli negativo (tipo -8 o -10db) e volume sul sub piu' alto i risultati erano migliori e anche altri utenti hanno avuto la stessa esperienza quindi dovresti rifare la calibrazione con il sub a ore 11, secondo questa teoria

Da un punto di vista elettrico pero' un segnale dall'ampli meno attenuato (quindi il -1 di adesso) prevede una voltaggio (parliamo di pochi volt) piu' elevato e quindi e' meno sensibile ai disturbi e quindi riduce il rumore di fondo (io non ho mai notato differenze), secondo questa teoria meglio se lasci cosi'.

Vedi tu ;)

sergetto75
18-12-2014, 17:59
Bel dilemma :D

sergetto75
18-12-2014, 20:27
Devo dire che ora mi piace proprio! Appena finito di vedere Terminator Salvation, ora si che si ragiona! Comunque non mollo, sto trovando un certo piacere masochista a fare tutte ste calibrazioni! Domani ne faccio un'altra col sub a ore 11!

robby74
27-12-2014, 12:45
Ragazzi un consiglio:
Dopo aver seguito i suggerimenti preziosissimi del forum e aver tagliato a 80hz i frontali, facendo lavorare un po' di più il sub ho raggiunto un buon equilibrio.
I front come i surround sono casse da scaffale 2 vie pilotabili 30/125watt (front in biamp)
Sostituendo i front con 2 frontali da pavimento es tesi 560, e ovviamente tagliandoli un po più bassi potrei guadagnare parecchio rispetto agli rti 4 della polk o non ne vale la pena?
Eventualmente con altro da scaffale di maggiore qualità rispetto agli attuali?

Il cambio sub verso quello in firma, con la nuova taratura ha svoltato la timbrica e la qualità rispetto il precedente, non vorrei rischiare di rimanere invece deluso con il cambio front

Che ne pensate?
Robby

Dakhan
27-12-2014, 17:10
Non e' sempre automatico che mettendo delle casse da pavimento i risultati siano migliori, dipende molto dall'ampli che le pilota, mettendo casse con maggiori richieste e tagliandole piu' in basso potresti avere un miglioramento a livello di riproduzione ma potresti anche avere una perdita a livello di dinamica.
In ogni caso e' una richiesta che nulla ha a che fare con Audyssey ;)

robby74
28-12-2014, 09:58
Grazie della risposta è scusate l'OT ma parlando di calibrazione pensavo potesse rientrare....

Corrado76
03-01-2015, 19:13
Ragazzi , per l'ascolto ottimale di LP cosa devo disattivare?

sergetto75
06-01-2015, 20:41
Arieccomi! :D:D, volevo chiedervi, a quanto ho capito audissey setta i valori del crossover un pò più bassi di come andrebbero in realtà, come ci si regola in questi casi? Che valori dei diffusori devo guardare per regolare meglio il tutto? Audyssey mi ha settato i frontali in large a banda intera, il centrale a 70hz e i surround a 60, ora io ho modificato i frontali su piccoli e schiaffati tutto a 80hz

Dakhan
06-01-2015, 21:20
Non c'e' una regola precisa, dipende da diffusori e stanza, un buon punto di partenza e' incrementare di 20-30hz il valore di Audyssey purche' cio' non porti a superare i 100hz o il valore sia gia' superiore a 100hz, in quel caso mettere 100hz o il valore impostato.
Nel tuo caso direi frontali a 70hz, centrale e surround a 90hz ma ripeto e' un punto di partenza...

sergetto75
06-01-2015, 21:32
Non c'e' una regola precisa, dipende da diffusori e stanza, un buon punto di partenza e' incrementare di 20-30hz il valore di Audyssey purche' cio' non porti a superare i 100hz o il valore sia gia' superiore a 100hz, in quel caso mettere 100hz o il valore impostato.
Nel tuo caso direi frontali a 70hz, centrale e surround a 90hz ma ripeto e' un punto di partenza...
È vero scusami, ho dimenticato di dire che diffusori ho! Frontali Wharfedale 10.6 - centrale Wharfedale 10 cm - surround 10.2 sub b&w asw610 - Denon x3000

Dakhan
07-01-2015, 08:22
Ho controllato le caratteristiche dei tuoi diffusori e ti confermo che i frontali li metterei come partenza a 70 o 80hz, il centrale a 80 o 90hz e idem i surround

sergetto75
07-01-2015, 08:46
Ok! Grazie! Quindi diciamo che ho settato correttamente mettendoli tutti a 80hz, ora non uccidermi, ma cosa cambia tangibilmente cambiando i valori del crossover?

Dakhan
07-01-2015, 08:56
Scusa, mi stai chiedendo di spiegarti cosa comporta impostare una frequenza sul crossover?

E' un'informazione che esula da questo thread, ti consiglio di leggere

http://forum.blu-ray.com/showthread.php?t=95817

con relativi link

sergetto75
07-01-2015, 09:01
È vero, hai perfettamente ragione, grazie per il link, ora me lo spolpo! :D

giale
11-01-2015, 08:45
Ciao ragazzi, il mio impianto è quello in firma.
Ho fatto la calibrazione audyssey ho ottenuto i seguenti valori:

Anteriori: Grande
Centrale: Piccolo
Surround: Piccolo
Subwoofer: si

Crossover:
Anteriori: Banda Int.
Centrale: 60 hz
Surround: 60 hz

poi ho impostato il subwoofer in LFE+MAIN con crossover 120 hz
Riguardo i livelli, i valori ottenuti mi soddisfano abbastanza. Per il livello del sub ho ottenuto -4 db impostando, prima della calibrazione, la manopola del volume sul sub molto basso (meno di 1\4). Dopo la calibrazione ho messo la manopola del sub al 50%.

Il problema è questo (se si tratta di problema):
premessa\obiettivo: vorrei ascoltare la musica in modalità audio STEREO e vorrei che il sub si sente

caso 1)
attivando multEQ XT (modalità di default reference) e impostando la modalità audio stereo, il sub lavora piuttosto bene con la musica. Diciamo che c'è una bella presenza di bassi. In generale però non mi fa impazzire l'ascolto della musica con il multieq XT attivo.

caso 2)
MultiEQ XT SPENTO, imposto la modalità audio stereo e attivo l'equalizzatore grafico (imposto una curva di equalizzazione a V per intenderci). In questo caso il sub si sente poco o niente, mentre lavorano molto di più i frontali sulle basse frequenze. Presenza generale di bassi cmq buona, ma vorrei sentire pompare di più il sub. L'ascolto in questo caso è buono c'è un buon equilibrio di alti e bassi, ma vorrei capire se è normale che in questo caso il sub lavora molto poco.

Potete aiutarmi a sciogliere il seguente dilemma? E' normale secondo voi?

Grazie per il vostro supporto.
Saluti

Dakhan
11-01-2015, 09:00
Si, e' normale dato che hai i frontali a banda intera e impostato LFE+main, in questo modo il canale LFE e i bassi delle casse impostate in "piccolo" vanno sia al sub che ai frontali, questo di solito non e' una scelta preferibile dato che potresti avere cancellazioni o incrementi a seconda delle frequenze, prova ad impostare i frontali con taglio a 60 o 70z e vedi se va meglio.

sergetto75
12-01-2015, 09:21
Scusate, ma non esiste un video esaustivo che faccia vedere come fare la calibrazione? Io francamente ho ancora dei dubbi sui punti precisi di dove mettere il microfono durante le 8 misurazioni :D

Dakhan
12-01-2015, 10:15
Questa e' la guida piu' completa:

http://www.hometheatershack.com/forums/audio-processing/68407-audyssey-multeq-faq-setup-guide.html

sergetto75
12-01-2015, 11:31
GRAZIE!!!

drszero
13-01-2015, 11:52
Ragazzi da un paio di giorni ho abbinato al mio Onkyo 809 un finale stereo della Rotel rb 970, e l' ho collegato ai due frontali (Tesi 260), ho rieffettuato la calibrazione automatica e stranamente mi da per i frontali valori di +0 a sx e +0,5 a dx, mentre prima mi dava valori in negativo, io credevo che con la potenza del finale i valori sarebbero dovuti essere piu bassi non piu alti....ho sbagliato qualcosa oppure il mio ragionamento è errato?

Dakhan
13-01-2015, 12:03
Il tuo ragionamento e' errato, il valore del volume e' direttamente collegato alla sensibilita' in ingresso del tuo finale e al voltaggio in uscita del tuo ampli, in base a questi due valori le cose possono cambiare di molto (infatti io fra due pre diversi e lo stesso finale ho oltre 5db di differenza).

Il volume massimo e' possibile solo se viene fornito al finale (sugli RCA) un voltaggio sufficiente (quale sia e' riportato sul manuale), il fatto che sia posto a 0 ora sul Onkyo indica che le specifiche di uscita dell'ampli e di ingresso del finale sono perfettamente compatibili e quindi puoi usare il finale al 100%

E' assolutamente normale questa cosa, varia da finale a finale come da diffusore a diffusore, i livelli ci sono apposta ;)

drszero
13-01-2015, 12:07
grazie della risposta, il mio ragionamento derivava dal fatto che mi era stato consigliato su questo forum in un altra discussione, di rifare la calibratura perche molto probabilmente i frontali collegati al rotel avrebbero suonato piu forti....

Dakhan
13-01-2015, 12:25
Chi ti ha dato questa informazione e' stato incompleto, la calibrazione va fatta sempre al cambio di finale in quanto cambiano pesantemente le caratteristiche di pilotaggio dei diffusori.

E' ovvio ma sbagliato pensare, come ti hanno detto che se un finale eroga 500w e il tuo ampli 100w i diffusori suonino piu' forte ma cio' accade solo quando il finale eroga 500w, se ne eroga 100w suoneranno allo stesso volume (non uguali, quello varia).
Ora posto che il Rotel sia piu' potente del tuo 809 e quindi in grado di farli suonare piu' forte cio' accade solo quando il finale eroga piu' corrente del tuo 809 ma questo lo regoli tu con il volume sull'809, piu' alzi il volume piu' si incrementa il valore che il finale riceve sui suoi RCA, non suona SEMPRE al massimo, cio' e' ovvio.

Nel tuo caso e' assolutamente normale e corretto che a 0 di livelli il tuo finale riceva la corrente giusta per far suonare a 75db i tuoi diffusori, essi potranno suonare piu' forte dell'809 (al limite e onestamente di pochissimo, devi raddoppiare la potenza per 3db quindi...) ma soprattutto suoneranno meglio e con maggiore dinamica.

Siccome la calibrazione non avviene a fondo scala ma ad un valore di volume medio non e' da questo dato che calcoli la potenza del finale, potenza che come ripeto porta a differenze di volume massimo quasi impercettibili.

Purtroppo si fa sempre il collegamento potenza=volume senza pero' entrare nel merito dei valori, non si creda che da 50W a 100w cadano i muri...

drszero
13-01-2015, 12:35
In pratica credi che l abbinamento del vecchio rotel 970 ai miei frontali non abbia migliorato tanto la situazione l dell Onkyo 809? In potenza e dinamica, sul forum c'è una discussione dove si parlava appunto dell inserimento di vari finali stereo economici con una resa molto buona, infatti la mia intenzione e'di prenderne un altro per il centrale....

Dakhan
13-01-2015, 13:04
E dove ho scritto questo? Anzi nel thread di cui parli dovresti sapere che io stesso ho scelto quella via ma e' giusto precisare che:
Come volume massimo? Sei come prima
Come dinamica? Sensibile miglioramento
Come Timbrica? Cambia, dipende dai gusti
Come erogazione di corrente? Un bel passo avanti

Con un finale si ha un evidente miglioramento ma non devi ragionare come volume e basta, quello non ha senso con un impianto HT con volumi di riferimento e poi non siamo a fare le gare con i compattoni come negli anni 80, giusto? ;)

drszero
13-01-2015, 13:18
Certo infatti ci tengo a migliorare qualitativamente anche perché più vado avanti con il tempo e più il mio orecchio si sta allenando a cogliere sfumature....per ora per quel poco che ho sentito ho notato un miglioramento bella timbrica e una minor distorsione a volumi alti

Dakhan
13-01-2015, 13:22
Come e' giusto che sia...

Ora pero' torniamo a parlare di Audyssey ;)

sergetto75
13-01-2015, 13:37
Dakhan scusami un'ultima volta, la misurazione 7 e 8 se ho capito bene va fatta sempre sul divano giusto? Stando al tuo link sembra di sì (anche se non riesco a individuare bene il mio caso tra i tanti esposti, ho un divano a 2 posti, il posto principale è in mezzo tra i 2 cuscini per capirci), io invece le ultime 2 misurazioni le ho sempre fatto mettendo il cavalletto DIETRO attaccato al divano ai lati del posto centrale, è sbagliato vero? Tra gli esempi esposti nel tuo link quale sarebbe adatto alla mia disposizione? Non ti rompo più ti giuro!

Dakhan
13-01-2015, 13:48
Si, vanno fatte sul divano, ai limiti destro e sinistro.

Secondo lo studio che ha fatto il tipo (come vedi ha fatto decine di calibrazioni e poi le ha misurate) dovresti:
posizione 1 - nel punto di ascolto
Posizione 2 - 8-10 cm verso il centrale rispetto al punto 1
Posizione 3 - 8-10 cm verso l'alto rispetto al punto 1
Posizione 4 - 8-10 cm verso l'alto rispetto al punto 2
Posizione 5 - 8-10 cm verso sinistra rispetto al punto 1
Posizione 6 - 8-10 cm verso destra rispetto al punto 1
Posizione 7 - seduta di sinistra (nel tuo caso diciamo 30-40cm a sinistra del punto 1)
Posizione 8 - seduta di destra (nel tuo caso diciamo 30-40cm a destra del punto 1)

sergetto75
13-01-2015, 13:53
Ok! Sarebbe lo schema 101 vero?

Dakhan
13-01-2015, 13:58
Si, esatto

sergetto75
13-01-2015, 14:02
Aspetta aspetta, in che senso la 3 e la 4 vanno fatte verso l'alto? Sto in un'attimo di confusione, praticamente il microfono va messo più alto di 10 cm dal punto d'ascolto? Mi sembra strano

Dakhan
13-01-2015, 14:06
Si, va spostato in alto, ci sono 3 dimensioni e non 2 giusto? Per fare una calibrazione accurata bisogna porre il microfono su due altezze diverse, anche con DIRAC si fa cosi'...

Comunque e' davvero tutto esposto benissimo sul sito

sergetto75
13-01-2015, 14:08
Ok ok grazie! Scusami ma purtroppo non mastico troppo bene l'inglese, comunque penso di aver capito tutto, grazie di nuovo!

maveric77
13-01-2015, 14:40
Fai che la calibrazione precedente ti aiuti a migliorare la successiva.
Ti consiglio tutte le volte di fotografare i grafici del denon con il cellulare e di fare di volta in volta il paragone con i nuovi rusultati.
Quei grafici su denon e marantz sembrano una banalita ed invece aiutano.
Con i grafici hai modo un po di orientati e grazie al confronto puoi ripetere la calibrazione immediatamente una dietro l'altra facendo di volta in volta qualche variazione hai punti di misura.
I grafici mi hanno aiutato molto.

sergetto75
13-01-2015, 14:44
Come fai a capire dai grafici se una calibrazione ha avuto successo o no?

maveric77
13-01-2015, 14:47
Se prendi l'abitutide di fotografarli poi incominci a capire se la calibrazione successiva a peggiorato o migliorato , tutte le volte fai il confronto a grosse linee aiutano molto.

sergetto75
13-01-2015, 14:52
Ok, scusami sono un po' di marmo, hai idea di come vanno interpretati per capire se la calibrazione è stata fatta correttamente?

maveric77
13-01-2015, 15:00
Quello che vedi dal grafico sono gli interventi che audyssey ha apportato (incremento o sottrazioni da 0) .
In basso ci sono tutte le frequenze mentre a sinistra trovi la scala dei db .
I surround non importa che li confronti.

Con il tempo ci prendi famigliarità e facendo i confronti ti rendi conto se hai migliorato o peggiorato , per esempio avevo dei problemi nella stanza dell'onkyo e portandoci il denon ho subito avuto il riscontro dai grafici (audyssey in quella circostanza mi creava errori).

Meglio che non averli ti consiglio di fotografarli per il confronto.

sergetto75
13-01-2015, 15:02
Quindi quanto più si è vicini allo 0 più la calibrazione è corretta giusto? Calibro e torno!

maveric77
13-01-2015, 15:07
No , essere vicino allo 0 non vuol dire niente
Le prime volte ascoltando l'impianto e facendo i confronti riuscirai ad interpretare i grafici.

Non puoi vedere se la calibrazione dal grafico sia corretta ma puoi capire magari se il "rimbombo" lo hai tolto o accentuato (detta in parole povere)

Scusami per le continue modifiche ai messaggi ma android mi sbaglia spesso le parole

sergetto75
13-01-2015, 15:19
No no non ti scusare anzi ti ringrazio infinitamente per questo!
Ora faccio la calibrazione consigliata da Dakhan e poi vedo di capirci qualcosa con i grafici, grazie!

maveric77
13-01-2015, 16:07
I grafici, come la possibilità di poter ripetere ogni singola misura rende la calibrazione di denon e marantz implementata meglio che su onkyo.

sergetto75
13-01-2015, 19:57
Ok! Calibrazione effettuata con il metodo suggeritomi, che dire, è migliorato tutto, surround più presenti, suono più pieno... Bello!
Ho un'altro problema però (non penso centri audyssey però) il sub cammina da solo, si proprio così, alla fine di un film lo trovo spostato in avanti di una decina di cm! Volume del sub a ore 9 e sempre del sub però dal Denon a - 5.5, che gli faccio?

maveric77
13-01-2015, 20:13
Vai dal marmista e fatti fare un marmo a misura del sub e piazzacelo sopra.

sergetto75
13-01-2015, 20:14
Come un marmo! Sopra al sub?

maveric77
13-01-2015, 20:15
Si sopra

sergetto75
13-01-2015, 20:20
One moment! Quanto deve essere spesso per far si che non sfondi il sub? Acc!

maveric77
13-01-2015, 20:29
Sfondare non sfondi niente ,potrebbe reggere tranquillamente il peso di una persona adulta.
Con il marmo migliori anche la resa acustica , se vuoi approfondire apri una discussione così senti commenti.

sergetto75
13-01-2015, 20:32
Ok! Magari uso il mio post dove chiedevo consigli sulla configurazione

Corrado76
20-01-2015, 15:23
E per 6 misurazioni, multieq, cosa va fatto ai punti 5 e 6?

exzivago
21-01-2015, 15:10
scusate la domanda banale.....ma in pure direct (x ascolto di film 5.1), con il denon x4000, perdo la configurazione dell'audyssey xt32? se si cosa devo impostare sul denon per utilizzare l'audyssey configurato?

Grazie a tutti per il supporto

:)

Dakhan
21-01-2015, 15:18
Non la perdi, semplicemente la bypassi, compresi tutte le rielaborazioni e i crossover, la calibrazione resta direttamente in memoria e appena utilizzi un preset che la prevede la riattivi.
In Pure Direct i diffusori sono NON Equalizzati e a Banda piena, il sub puo' essere attivato o meno (dipende dall'ampli e dal menu') e anch'esso non viene equalizzato.

exzivago
21-01-2015, 15:29
Grazie 1000,

1) Quindi quale preset dovrei utilizzare per sfruttare XT32 sul denon? Questo non mi è ancora chiaro, sul telecomando posso impostare cinema....
2) Quando modifico XT32 in manuale le modifiche non sono riportate su audysseyxt32, è normale? le vede comunque? intendo aumento volume SW, impostazione frontali da large a small......ecc.ecc..

Dakhan
21-01-2015, 18:14
1) Tutti tranne Direct e Pure Direct
2) I cambiamenti dei livelli e dei crossover vengono tenuti in considerazione
3) Ti hanno venduto l'ampli senza manuale? ;)

AntonioTrevi
21-01-2015, 18:36
Salve ,ho un onkyo 929 ,ho seguito tutte le misure della figura 101 e impostato i tagli ad 80 hertz per tutti i canali ,dopo che mi aveva impostato il front e il center a 50 e i surround a 90 ,quello che non riesco a trovare nel menu è l'impostazione del sub a 120 hertz ,qualcuno che ha un sinto simile al mio sa dove cercarlo ?

p.s. grazie Dakhan per le tue dritte sei davvero di aiuto in questa discussione

Dakhan
21-01-2015, 19:23
Di solito sugli Onkyo e' nella stessa pagina dei crossover comunque se non lo hai toccato e' a 120hz di base quindi no problem ;)

exzivago
22-01-2015, 07:30
Grazie Dakhan per l'aiuto....in effetti mi dovrei leggere il manualone....:)

Nella sezione sub, ti chiederò altro supporto :)P

red5goahead
22-01-2015, 17:29
Ciao

solo una domanda al volo sulla 2EQ. Dallo specchietto che si trova in rete mi pare di capire che la correzione ambientale non è applicata al sub ok, ma quella sugli altri canali su quanti punti è realizzata? non si capisce.

Elven
22-01-2015, 20:32
http://i713.photobucket.com/albums/ww133/Fmarvast/AudysseyComparison.jpg

red5goahead
22-01-2015, 23:13
E' quello a cui mi riferivo io. Ok si capisce che il multiEQ XT è 512 volte più preciso dell'2EQ, grandioso. Io mi chiedevo appunto quanto fosse preciso il 2EQ in termini assoluti, non relativi.

Dakhan
23-01-2015, 07:15
Sono dati che non hanno mai dichiarato e dipende poi da cosa intendi per "preciso".
Se ti intendi quanto sia efficace (ovvero dove e come interviene) allora posso scriverti non molto dato che e' sostanzialmente insufficiente il mio XT nei punti piu' delicati...

red5goahead
23-01-2015, 08:11
Ok, grazie. Intendevo capire se per esempio il 2EQ intervenisse su mettiamo 32 punti di equalizzazione (e quindi il MultiEQ XT su 16384). Dato che il Nad T758 ha il 2EQ mentre il T748v2 non ha Audyssey, volevo capire se poteva essere una delle killer features

Dakhan
23-01-2015, 08:17
Ritengo assolutamente non una killer feature la 2EQ, anche alla luce del fatto che una EQ che non tratta il sub e' sicuramente poca cosa, diverso sarebbe il discorso se avesse la XT32.
Purtroppo le specifiche non sono note e quindi e' difficile quantificare i valori assoluti.

red5goahead
23-01-2015, 09:34
Ok. bene. il multieq xt c'è come modulo mdc aggiuntivo/sostitutivo ma non credo rientri nel mio budget

Marcello0
23-01-2015, 15:54
Salve ragazzi, non saprei cosa fare senza il vostro aiuto, praticamente ho un Denon AVR2313, frontali Tesi 260 e centrale Tesi 760

Quando avevo solo le Tesi 260 Audyssey impostava il crossover a 60 hz ed era fantastico, ora che ho anche la centrale mi imposta quest'ultima a 60 hz mentre i frontali li porta ad 80 Hz, ho sceso manualmente il crossover a 60 hz perchè mi piace di più cosi e volevo sapere se questa manovra incide poi sull'algoritmo Audyssey, in poche parole il suono rimane calcolato "dallo stesso algoritmo" o mi ritrovo ad aver distrutto quello che audyssey ha creato ? Grazie!

maveric77
23-01-2015, 16:00
A volte è stato detto che impostando i crossover al disotto del valore della calibrazione si sarebbe resa meno efficace audyssey , ma se guardi i grafici del denon audyssey ti ha ugualmente equaluzzato tutto partendo da 20hz , quindi non ci vedo il problema in quello che hai fatto.

Marcello0
23-01-2015, 16:22
A volte è stato detto che impostando i crossover al disotto del valore della calibrazione si sarebbe resa meno efficace audyssey , ma se guardi i grafici del denon audyssey ti ha ugualmente equaluzzato tutto partendo da 20hz , quindi non ci vedo il problema in quello che hai fatto.

Anche prechè prima le aveva impostate a 60 hz di suo, grazie per la risposta rapida, non è cambiato nulla in audyssey quindi, attendo altri pareri

Dakhan
24-01-2015, 19:37
A volte è stato detto che impostando i crossover al disotto del valore della calibrazione si sarebbe resa meno efficace audyssey , ma se guardi i grafici del denon audyssey ti ha ugualmente equaluzzato tutto partendo da 20hz , quindi non ci vedo il problema in quello che hai fatto.

La risposta UFFICIALE di Audyssey e' questa:

https://audyssey.zendesk.com/entries/438840-Changing-the-cross-over-settings-after-running-Audyssey

Inoltre i grafici che hanno valore non sono quelli che riporta il Denon ma quelli dopo analisi della stessa, bisogna misurare prima e dopo per vedere se cio' e' vero o meno ;)

Ora e' necessario precisare un altro punto: Audyssey e' utilizzata su molti ampli di marche diverse, ogni produttore puo' decidere di applicare in modo differente alcuni filtri o altro (Es. Onkyo in alcuni ampli permette di usare il Dynamic EQ senza Audyssey, altri ampli della stessa marca non lo permettono, altre marche idem) quindi quando portate una vostra esperienza precisate anche quale ampli avete, potrebbe non valere per tutti ma solo per quella serie di ampli e magari altri utenti pensare che funziona anche per loro.

maveric77
24-01-2015, 20:19
Infatti la risposta l'ho data perche Marcello ha un denon e effettivamente in 5.1 dopo la calibrazione a prescindere dei crossover audyssey equalizza tutti i canali per intero (frontali,centrale e surround) partendo da 20hz.
Altro aspetto il taglio dei diffusori non e' prerogativa di audyssey quindi almeno con denon quel discorso non torna ,non c'e motivo per non scendere sotto i tagli della calibrazione senza ritrovarsi porzioni di frequenze non equalizzate

Dakhan
24-01-2015, 20:27
Ma tu l'hai misurato?
Perche' se parli dei grafici del Denon e ti riferisci a quelli ce mi hai inviato qualcosa non torna, come scrivevo di la' avere un grafico in cui ti riporta una frequenza e un + o un - in db NON e' Audyssey, che lavora in modo piu' completo e con vari approcci.

Sei sicuro che il Denon dopo Audyssey non ti riporti anche un EQ da modificare in manuale sei vuoi?

maveric77
24-01-2015, 20:38
Prova a chiedere a Chris facendogli presente questa cosa , ormai mi viene difficile fare delle misure (il denon è nell'altro appartamento).

Ti faccio notare che la calibrazione di denon rispetto a onkyo è diversa in più punti

1 non ha un rumore rosa fisso il metodo dei 75 non e' utilizzato da denon x i livelli

2 puoi ripetere all'infinito una o piu misure, con onkyo invece devi ricominciare da capo se vuoi ripetere un giro di calibrazione magari x un rumore improvviso durante la calibrazione.

3 se fai la calibrazione in 5.0 e poi attivi il sub audyssey viene disabilitata e non e' piu attivabile se non ritorni in 5.0

maveric77
24-01-2015, 20:42
. .. Sei sicuro che il Denon dopo Audyssey non ti riporti anche un EQ da modificare in manuale sei vuoi? ......[CUT]

Sicurissimo non c'e altro quei grafici sono di audyssey , è la equalizzazione che ha applicato

Marcello0
24-01-2015, 21:10
"Sei sicuro che il Denon dopo Audyssey non ti riporti anche un EQ da modificare in manuale sei vuoi?"[CUT]

Ho appena verifico e no, non riporta questa cosa.

Come grafici gli unici che ho trovato sono questi:

http://s23.postimg.org/tgx6i38p3/IMG_20150124_222826.jpg (http://postimg.org/image/tgx6i38p3/)http://s11.postimg.org/4gvymvqlb/IMG_20150124_222810.jpg (http://postimg.org/image/4gvymvqlb/)

Dakhan
24-01-2015, 23:46
Visto che mi avete incuriosito sono andato a spulciarmi un po' di forum americani...

Allora, confermo quanto detto da Maveric, ovvero i grafici si riferiscono ad Audyssey pero' confermo anche quello che scrivevo io, ovvero servono a poco e niente dato che mostrano solo una parte di quello che Audyssey fa (e spero che sia cosi' dato che se applicasse modifiche come quello mostratemi da Marcello e Maveric Audyssey sarebbe inutile, dato che influisce mediamente per 2 o 3 db e poi quel boost a 20k hz e' assurdo...) e non si possono toccare.

inoltre manca un punto molto importante: quelli sono gli interventi sui db ma tutto il resto segue le regole ufficiali riportate nel mio link o Denon fa storia a se?

La domanda di Marcello resta ancora senza risposta se qualcuno non misura..

Dakhan
24-01-2015, 23:48
3 se fai la calibrazione in 5.0 e poi attivi il sub audyssey viene disabilitata e non e' piu attivabile se non ritorni in 5.0

Se questo vale per tutti i Denon non comprero' mai un Denon...

maveric77
25-01-2015, 00:43
Il boost a 20khz è riferito alla flat (musica), come vedi in quella movie e' sparita e poi non ti dimenticare che le tesi in alto non brillano.

Comunque il discorso non e' se la calibrazione abbia portato una eq corretta .

maveric77
25-01-2015, 10:45
Se questo vale per tutti i Denon non comprero' mai un Denon...

Considera che al tempo non avevo il sub

Dakhan
25-01-2015, 11:41
Il boost a 20khz è riferito alla flat (musica), come vedi in quella movie e' sparita e poi non ti dimenticare che le tesi in alto non brillano.
Comunque il discorso non e' se la calibrazione abbia portato una eq corretta .

Certo ma un aumento costante da 1000hz in su... mah... non mi pare proprio un approccio corretto e quella FLAT deve essere corretta...

Il discorso del sub e' che se non posso fare una misurazione senza sub e poi attivare il sub senza Audyssey solo su di esso per me e' un prodotto inutile.

maveric77
25-01-2015, 12:17
Il denon senza eq con tutti i valori a zero suona molto chiuso , non devi pensare all'onkyo.
Quegli incrementi potrebbero essere eccessivi con onkyo ma non con denon .
Io parlo per i miei e ti dico che non sono eccessivi.

Marcello0
25-01-2015, 12:24
Il trovo tutto il suono molto equilibrato, personalmente adoro il suono Denon e devo ringraziare voi se ho conosciuto questa marca, dopo audyssey il suono risulta avere un basso bello morbido e corposo, voci in avanti e alti leggermente meno brillanti di quanto mi aspettassi, non significa che non mi piacciono eh!, ma questo immagino dipenda dalle Tesi, comunque lunedì chiamo la Denon.

Dakhan
25-01-2015, 12:27
Io non penso ad Onkyo, penso che se devo alzare 3-4 db tutto il range da 1000hz in su qualcosa non va, sono peraltro frequenze facilmente percepibili dalle nostre orecchie. Anche perche' quella non e' un EQ, e' una specie di High shelf filter o di regolazione Treble in quanto aumenta tutte le frequenze di fatto dello stesso livello...

Non sono questioni personale di gusto o altro, qui si tratta di un sistema automatizzato che di default alza tutti i livelli sopra i 1000hz, che possa piacerti di piu' con questo effetto e' una cosa che sia una cosa corretta no, come ti dicevo in USA questo viene riconosciuto come un difetto e pare che sia stato corretto con un firmware dalla Denon stessa sul loro modello...

Marcello0
25-01-2015, 12:33
Al momento non so che dirti, io ho installato l'ultima versione firmware disponibile per il mio Denon, comunque percepisco la differenza tra un taglio che passa da 80hz a 60hz e personalmente non mi sembra che Audyssey smetta di lavorare portando il crossover da 80 a 60 hz o.O

Dakhan
25-01-2015, 12:36
Se tu riesci a notare cosa fa Audyssey fra 60 e 80 e capisci che e' valida ancora o meno, visto che sul tuo grafico risulta che applica 1db di differenza, sei un pipistrello ;)

E che segnale avresti usato per fare queste valutazioni?

Ovvio che e' valida per tutto il resto...

Quello che voglio dire e' che sia che la applichi sia che non la applichi le differenze sono talmente limitate che ad orecchio non si possono percepire quindi siccome non si puo' notare la differenza... cambia il crossover come preferisci.

maveric77
25-01-2015, 12:58
DAKHAN non ti devi meraviglare di quegli incrementi perche l'onkyo anche senza fare l'eq suona più sparato in alto rispetto a denon (con quegli incrementi dopo la calibrazione).

Se non ci fossero quelli incrementi il suono sarebbe un po sordo.
Il suono e' piu corretto dopo l'eq che prima .
Comunque siamo usciti dal seminato e tornando al discorso dei crossover piu bassi della calibrazione riconfermo quanto ho detto ,non vedo un motivo per pensare che non si possa tagliare piu bassi senza restare scoperti in quel tratto di frequenze.

maveric77
25-01-2015, 13:02
Io posso ricordare che quando abbiamo iniziato ad usare il rew abbiamo provato a tagliare a 80hz le bx5 con il sub e poi senza sub con le monitor aubio bx5 messe su grande e i grafici seguivano ugualmente lo stesso andamento (nei limiti delle bx5)

Marcello0
25-01-2015, 13:04
Se tu riesci a notare cosa fa Audyssey fra 60 e 80 e capisci che e' valida ancora o meno, visto che sul tuo grafico risulta che applica 1db di differenza, sei un pipistrello ;)

E che segnale avresti usato per fare queste valutazioni?

Ovvio che e' valida per tutto il resto...

Quello che voglio dire e' che sia che la applichi sia che non la applic..........[CUT]

Bhè.. che tu ci creda o no ti dico le mie impressione, non ho usato un segnale ma musica che sento tutti i giorni, ad 80hz il sub è fin troppo presente, voci e strumenti risultano "chiusi", impostando il taglio a 60hz è tutta un'altra storia, il banno non è invadente e voci e strumenti sono più "limpidi"

maveric77
25-01-2015, 13:05
Marcello potrebbe dipendere dalla fase, non dovresti notare differenze in negativo tagliando 20hz piu in su.

Marcello0
25-01-2015, 13:49
Marcello potrebbe dipendere dalla fase, non dovresti notare differenze in negativo tagliando 20hz piu in su.

Mmmm, sono sicuro di aver collegato bene tutti i cavi, però ti assicuro che ad 80 hz il suono mi risulta molto più "bassoso" e poco "limpido" rispetto a 60 hz ovviamente

Dakhan
25-01-2015, 14:01
DAKHAN non ti devi meraviglare di quegli incrementi perche l'onkyo anche senza fare l'eq suona più sparato in alto rispetto a denon (con quegli incrementi dopo la calibrazione).

Se non ci fossero quelli incrementi il suono sarebbe un po sordo.

Mi meraviglio si, da come lo descrivi il Denon senza eq non funziona correttamente... non mi sembra normale... l'Eq non deve alzare gli alti o cambiare il suono... E non e' piu' corretto dopo, ti piace solo di piu'...

Marcello0
25-01-2015, 14:02
Mi meraviglio si, da come lo descrivi il Denon senza eq non funziona correttamente... non mi sembra normale... l'Eq non deve alzare gli alti o cambiare il suono... E non e' piu' corretto dopo, ti piace solo di piu'...

Però confermo, senza Audyssey il Denon mi sembra una radietta comprata sulla bancarella...la magia si crea dopo la calibrazione *-*


Per carità, un'ottima radio ma con Audyssey diventa spettacolare!

Dakhan
25-01-2015, 14:04
Bhè.. che tu ci creda o no ti dico le mie impressione, non ho usato un segnale ma musica che sento tutti i giorni, ad 80hz il sub è fin troppo presente, voci e strumenti risultano "chiusi", impostando il taglio a 60hz è tutta un'altra storia, il banno non è invadente e voci e strumenti sono più "limpidi"

Non e' questione di crederci, SONO assolutamente sicuro che non noti differenze sull'EQ fra taglio a 60 e a 80hz ma non perche' l'EQ rimane uguale (potrebbe anche essere) ma perche' le differenze non sono udibili.

La differenza fra 60 e 80 non puo' essere comunque cosi' evidente inoltre le voci difficilmente scendono a quelle frequenze quindi e' starno che siano piu' limpide tagliate a 60 rispetto ad 80... c'e' qualche altro filtro o menu' attivo

Dakhan
25-01-2015, 14:04
Però confermo, senza Audyssey il Denon mi sembra una radietta comprata sulla bancarella...la magia si crea dopo la calibrazione *-*


Per carità, un'ottima radio ma con Audyssey diventa spettacolare!

Se e' cosi' Denon resta sullo scaffale per me...

Marcello0
25-01-2015, 14:05
Non e' questione di crederci, SONO assolutamente sicuro che non noti differenze sull'EQ fra taglio a 60 e a 80hz ma non perche' l'EQ rimane uguale (potrebbe anche essere) ma perche' le differenze non sono udibili.

La differenza fra 60 e 80 non puo' essere comunque cosi' evidente inoltre le voci non scendono a quelle frequenze quindi e' impossibile..........[CUT]

Non ti so dire, io ti riporto la mia esperienza in base a delle prove personali che ho fatto, non ero solo mentre le facevo e anche altre persone hanno notato le medesime cose e l'unico valore che variavo era proprio il taglio dei frontali da 80 a 60 hz e viceversa.

Dakhan
25-01-2015, 14:36
Nemmeno io so cosa dirti, la cosa e' anomala ma se funziona cosi'...

Elven
25-01-2015, 14:49
Mmmm, sono sicuro di aver collegato bene tutti i cavi, però ti assicuro che ad 80 hz il suono mi risulta molto più "bassoso" e poco "limpido" rispetto a 60 hz ovviamente

Lui intendeva la fase del sub non le connessioni ai diffusori ;)

Marcello0
25-01-2015, 14:57
Lui intendeva la fase del sub non le connessioni ai diffusori ;)

Ah, ok, grazie!, comunque anche quella è a 0, ho appena controllato la manopola

Elven
25-01-2015, 15:11
Si ok ma non è detto che a zero sia nella posizione ottimale.

In settimana dovrebbe arrivarmi l' antimode e di conseguenza rifarò anche audyssey.Volevo capire se ho capito tutti i passaggi nel mentre che aspetto.

Fase in uscita 0° --> Avendo un solo sub so che devo usare questa uscita ma non ho ben capito se poi il sub può avere la fase che mi pare oppure deve essere 0 e semplicemente non va invertita come nel caso dell uscita a 180°.( come fase non ricordo se ho 90 o 180, sicuramente non 0 anche se il sub è frontale)

Calibrazione --> posiziono il microfono nel punto di ascolto e tengo premuti i due tasti qualche secondo.Quando il led power diventa fisso la calibrazione è finita.

Rifaccio audyssey alzando di 90 cm la distanza del sub per via del ritardo che da l' antimode.

Ricordo che ho un velodyne e finita la calibrazione solitamente passo dal preset 3 all' 1 diminuendo i db che questo preset incrementa (come mi era stato spiegato). L' audyssey " equalizza" tutti i preset quindi non ci dovrebbero essere problemi per antimode se li cambio a piacimento.. giusto ?

Marcello0
26-01-2015, 13:23
Ho contattato questa mattina l'assistenza Denon spiegando tutta la situazione e mi è stato detto che Audyssey, come diceva maveric lavora sull'intera banda durante la calibrazione nel caso di Denon e quindi teoricamente l'abbassare della frequenza di taglio non comporta anomalie, questo è ciò che mi è stato detto dal tecnico dell'assistenza clienti Denon.

maveric77
26-01-2015, 14:22
X elven
Una volta che hai equalizzato con l'anti mode e con audyssey tenendo su entrambi il preset 3 puoi successivamente cambiare preset.
L'unica cosa da verificare (anche se tutto sommato se non senti problemi durante l'ascolto può andar bene lo stesso) se i DB che togli dal l'onkyo per il sub siano realmente gli incrementi che ti porta il preset 1, se usi il fonometro rischi di abbassare tette quelle frequenze sotto il picchio del preset.

Elven
26-01-2015, 14:45
Ma veramente mi era stato detto di abbassarli dal sub e non dall' onkyo.Se non ricordo male uno eri proprio te.
Io faccio la calibrazione ad ex a 35 poi passando al preset 1 dovrebbe incrementare 4 db ( da manuale) perciò con il telecomando dal sub lo riporto ai 35 db iniziali.

Dakhan
26-01-2015, 14:55
Ho contattato questa mattina l'assistenza Denon spiegando tutta la situazione e mi è stato detto che Audyssey, come diceva maveric lavora sull'intera banda durante la calibrazione nel caso di Denon e quindi teoricamente l'abbassare della frequenza di taglio non comporta anomalie, questo è ciò che mi è stato detto dal tecnico dell'assistenza ..........[CUT]

Il crossposting e' vietato...

Quindi ti rispondo solo di la'...

Dakhan
26-01-2015, 15:03
Si ok ma non è detto che a zero sia nella posizione ottimale.

In settimana dovrebbe arrivarmi l' antimode e di conseguenza rifarò anche audyssey.Volevo capire se ho capito tutti i passaggi nel mentre che aspetto.

Fase in uscita 0° --> Avendo un solo sub so che devo usare questa uscita ma non ho ben capito se poi il sub può avere la fase che mi..........[CUT]

La fase a 0° e' un punto di partenza, non puoi avere ne' la fase che ti pare ne' una fissa ma solo quella giusta o meglio quella piu' giusta.

Stesso discorso per i 90cm, questo da' per scontato che la regolazione di Audyssey sia corretta, non sempre lo e' quindi attenzione e verifica dopo, e' un attimo a fare buchi nel punto di taglio, ricorda che se tutto va come si deve e tagli a x hz da x-10 a x+10 circa devi sentire un incremento sensibile ad orecchio, se non lo senti (con test adeguati) la fase e' sbagliata (e la distanza regola anch'essa la fase).

Audyssey non equalizza tutti i preset, equalizza quello base (il 3) e non interferisce sul tuo cambio di preset, per questo serve mettere un preset fisso all'inizio e cambiarlo solo dopo l'equalizzazione, altrimenti perdi il senso dei preset stessi (se tu metti il numero 1 che incrementa a una determinata frequenza e equalizzi cosi' Audyssey ti riduce il boost...)

I db vanno abbassati dal sub e non dall'Onkyo in modo da evitare l'incremento su tutta la curva e non solo nel punto di azione del preset.

Elven
26-01-2015, 15:19
Io intendevo la fase dell' uscita dell' antimode, quella del sub so regolarla.( uso il disco test avia) Ok per i preset mi ricordavo giusto, i miei quesiti sono piu legati all' antimode, bene o male ormai ho imparato quello che ce da sapere.

Dakhan
26-01-2015, 15:22
Ragazzo mio, spiegati meglio ;)

Quella a cui tu fai riferimento non e' una regolazione di fase ma un'inversione di fase, utile per esempio se hai un sub senza tale impostazione (esempio i miei), si trova su tutti gli Eq di fatto, devi usare quella a 0° nel tuo caso.

Infatti, ormai sei esperto e vedrai che con l'Antimode ti troverai bene ;)

Elven
26-01-2015, 15:27
Si scusa dovevo sottolineare che non mi riferivo al sub, pardon.

L' antimode mi è arrivato ma sto aspettando il cavo rca :cry: Curioso di provare questa "scatoletta"

Grazie a tutti delle risposte.

maveric77
26-01-2015, 16:56
Ma veramente mi era stato detto di abbassarli dal sub e non dall' onkyo.Se non ricordo male uno eri proprio te.
Io faccio la calibrazione ad ex a 35 poi passando al preset 1 dovrebbe incrementare 4 db ( da manuale) perciò con il telecomando dal sub lo riporto ai 35 db iniziali.

Esatto ma avevo capito che il tuo sub non avendo un display era impossibili avere dei riferimenti .
Certo se come nella versione Q puoi abbassare o alzare di tot DB con tanto di numerini lo devi fare dal sub (poi che 1 corrisponda a un 1db è da vedersi ma a noi non importa se lo fai dal sub)

Marcello0
26-01-2015, 17:06
Ragazzi, prima di tutto grazie del vostro aiuto, ancora una volta avete risolto i miei dubbi, volevo chiedervi un'ultima cosa, la calibrazione io l'ho fatta dopo che il canale centrale era stato in funzione una decina di ore (so che sono poche) perchè avevo letto che ai fini di Audyssey non era necessario il rodaggio perfetto del diffusore, confermate ? Grazie infinite!

Dakhan
26-01-2015, 18:05
Confermo, per i fini Audyssey 10 ore sono sufficienti.

C'era un interessante articolo (di cui ho perso il link) in cui venivano misurati diffusori da nuovi, dopo alcune ore, dopo molte ore, dopo lunga sosta etc. etc.

Come previsto dopo poche ore la sospensione diventava meno rigida e il diffusore dava il massimo (parliamo a fini EQ quindi non come timbrica), dopo una sosta si induriva di nuovo ed era necessario farli lavorare di nuovo ma meno.

Quindi, vai tranquillo ;)

Marcello0
26-01-2015, 20:39
Confermo, per i fini Audyssey 10 ore sono sufficienti.

C'era un interessante articolo (di cui ho perso il link) in cui venivano misurati diffusori da nuovi, dopo alcune ore, dopo molte ore, dopo lunga sosta etc. etc.

Come previsto dopo poche ore la sospensione diventava meno rigida e il diffusore dava il massimo (parliamo a fini EQ quindi non com..........[CUT]

Capisco, grazie! perchè effettivamente trovo una bella differenza timbrica tra la centrale e le frontali e pensavo di dover rifare tutta la calibrazione

sergetto75
27-01-2015, 17:13
Ho rifatto l'ennesima audissey e stavolta mi ha settato per la prima volta i frontali in piccolo al posto del solito large, è un'errore?

Raptor21
29-01-2015, 18:05
Ed eccomi qua anche io con problemi di calibrazione..
ho da pochi giorni cambiato il fronte anteriore con delle IL diva 552 e il centrale 752 della stessa linea. Le casse che avevo prima erano delle AR di un kit 5.1 con casse piccole di qualche anno fa.
Ho sempre avuto il fronte anteriore settato come small, adesso mi ha impostato (audyssey) il tutto su large ma dopo aver visto un paio di telefilm mi sono accorto di aver sempre il solito problema con il centrale troppo basso... prima l'avevo messo da -2 a +5 e stavo bene... adesso è di nuovo a -2 ma non vorrei alzarlo troppo (ho letto che non è il massimo).
guardando un br poco fa ho provato a settare le casse come small con taglio a 60 per le frontali (arrivano da scheda tecnica a fino a 40) e il centrale a 80 (da scheda tecnica arriva a 50) e alzando il livello dei dialoghi a +2.
Ora sembra che il tutto vada meglio, ma non sono ancora soddisfatto a pieno... non riesco davvero a capire dove sbaglio... e soprattutto ho fatto bene a settare il fronte anteriore su small?

ora non so se magari facendo una calibrazione manuale potrebbe migliorare, il problema è che non posso ascoltare a volume troppo alto... vorrei solo avere i dialoghi più chiari, tutto qui...

una cosa, ho provato a disattivare li dynamic eq (dynamic volume è settato su spento) e perdo un nettamente la potenza sugli effetti (musica, effetti sono tutti più carichi con l'eq attivo) ma sembra che il tutto sia molto più equilibrato e mi permette di alzare un pochino di più il volume senza avere troppa esuberanza generale.
Voi che dite? meglio tenerlo spento o attivo? E per i dialoghi? Ho già un +4 db sul centrale (dai -2 iniziali) e alzarlo ancora mi sa che non sarebbe una mossa intelligente.
Ah, come ampli ho un Denon x2000 e ascolto tra i -45 e i -38 come volume (range volume impostato tra -79,5 e -18 con limite a -20).

Intanto mi sto leggendo la discussione... ma più leggo e più ho le idee confuse.....

Dakhan
29-01-2015, 19:10
Il motivo dei tuoi problemi e' semplicemente il tuo volume di ascolto assolutamente errato.
Per ottenere il meglio metti tutti i diffusori in small con taglio a 80hz, metti il centrale a 0, metti volume a -15 e quando senti che e' troppo alto INVECE di abbassare attiva il dynamic volume a livello medio o massimo (ha tre step).

Fai la prova e facci sapere...

Raptor21
29-01-2015, 19:28
Grazie Dakhan per la pronta risposta!
Immaginavo che il problema fossi io... Quindi se non ho capito male devo rimuovere il limite del volume a -20 e quindi andare a -15? Ma non é davvero troppo alto? Considera che già a -30 rischio la vita in casa (casa non singola purtroppo) e andando a -15 temo sia davvero esagerato..
In ogni caso domani farò la prova a -15 con il dynamic volume settato su medio.
(Ho visto che togliendo il limite del -20 arrivo al massimo a 0... Tocca fare la prova quando son solo :eek: )

Dakhan
29-01-2015, 20:07
Attenzione, io parlo di -15 rispetto al volume reference, sul Denon hai due possibilita', se usi il volume come hai scrito tu esso va da -79,5 a +18 (e non -18) e lo devi mettere a -15, se usi l'altra scala che va da 0 a 98 devi mettere 65

Inserendo il dynamic volume come ti dicevo il volume massimo si attenua e le voci non scompaiono, come ti capita adesso, visto che hai questo timore metti dynamic volume al massimo e metti il volume al massimo che per te e' "accettabile" e facci sapere che valore ottieni, purtroppo le colonne sonore sono registrate e l'ampli regolato per ascoltare a -10, piu' ti allontani peggio e'.

Elven
29-01-2015, 21:29
Con ascolti hai tuoi livelli senza il dynamic volume purtroppo il dialogo ne risente troppo.Attivalo e sentirai subito la differenza.Man mano che ti avvicino alle 0 come volume letto sul l' ampli il lavoro dei Dynamic volume diminuisce fino a svanire.

@dakhan

Ho inserito l' antimode ,rifatto audyssey e livellato il sub con il fonometro

Impostato il preset 1 sul velodyne e flat sull' antimode(Devo ancora provare bene i lift ma secondo me mi creano troppo boost)

Facendo alcune prove,oltre all' evidente carico di bassi con i due preset lift ( 25 / 35), non riesco a notare rilevanti differenze usando il tasto bypass. Possibile che la mia risposta in frequenza fosse gia cosi buona da non far lavorare quasi l' antimode ? Per le prove ho usato le scene iniziali del cavaliere oscuro il ritorno , dovrei fare tentativi con spezzoni piu " caciaroni " ?

maveric77
29-01-2015, 22:07
Ma guarda non c'e niente di strano che tu senta poca differenza con l'anti mode , audyssey XT il sub tutto sommato riesce ad equalizzarlo bene , è facile confondere gli incrementi del canale lfe come una risposta inregolare del sub quando invece audyssey lo ha gia linearizzato.
Il canale LFE spinge parecchio ed e' probabile che in un living possa essere eccessivo , io in sala invece di abbassare il canale lfe andando a perdere diversi db ho preferito impostare il canale LFE a 80hz

Per chi usa il dinamica eq se dovesse sentire in qualche passaggio troppi incrementi sul sub la prima cosa da fare è impostare il canale LFE su 80hz

Elven
29-01-2015, 22:24
Non pensavo che la solo XT facesse un lavoro cosi buono. Non credo di aver mai avuto grossi problemi con il sub , dico non credo perche non essendo un esperto quello che per me è " normale" o accettabile per un orecchio allenato magari no. è saltata fuori l' occasione di prenderlo e cosi ho voluto provare, dato che praticamente tutti i commenti letti sono entusiasti. Qualcuno parla addirittura di rinascita del sub , mi chiedo cosa sentisse prima.....

maveric77
29-01-2015, 22:28
Ma forse chi lo ha in un angolo la sola audyssey potrebbe non bastare (ma andrebbe provato), di sicuro con l'antimode+audyssey oltre a togliere picchi ti sono state pareggiate le valli (facendo sentire frequenze che prima restavano indietro)

Cmq visto che lo hai preso male non fa .


Se hai problemi prova con il canale LFE a 80hz

Elven
29-01-2015, 22:34
Esatto , male non fa. Come ho detto prima mi riserbo di fare delle prove con altre traccie ma di certo non ci perderò troppo tempo.Il mio ascolto prima del suo arrivo già mi piaceva di conseguenza ora non può essere diversamente

maveric77
29-01-2015, 22:53
Di sicuro è un upgrade , poi un antimode rimane un assegno in tasca :-)

Dakhan
30-01-2015, 07:22
Con ascolti hai tuoi livelli senza il dynamic volume purtroppo il dialogo ne risente troppo.Attivalo e sentirai subito la differenza.Man mano che ti avvicino alle 0 come volume letto sul l' ampli il lavoro dei Dynamic volume diminuisce fino a svanire.

@dakhan
Ho inserito l' antimode ,rifatto audyssey e livellato il sub con il fonometro


E' il dynamic EQ che si riduce verso lo zero fino ad azzerarsi, non il Dynamic Volume.

Strano quanto riporti riguardo l'Antimode, potrebbe anche essere un problema di fasi ma senza letture e' inutile fare congetture.

Io ritengo Audyssey invece totalmente insufficiente sul sub e ritengo anche che il suo agire dopo un secondo EQ (come nel tuo caso) porti a possibili peggioramenti ma ovviamente cio' e' legato all'ambiente in cui ci troviamo.

Tagliare il canale LFE a 80hz lo posso capire (fino ad un certo punto) SE non abbiamo un EQ dedicato per il sub, si perde una buona parte di segnale per evitare risonanze che obiettivamente si trovano di solito sotto gli 80hz, se devo usare il Dynamic EQ e poi tagliare ad 80hz non mi sembra una mossa ideale, per enfatizzare sotto togliete segnale, insomma altro che Hi-FI, qui siamo a livello MP3 ;)

Io ti consiglio questa prova, che ha dato ottimi risultati sia a me con Audyssey XT sia ad un altro utente con XT32:

Annotati tagli e livelli dei frontali e livelli del sub che hai adesso, rimetti preset 3 e non toccare il volume sul sub
Resetta l'ampli (questo e' fondamentale) in modo da cancellare la vecchia curva Audyssey
Rifai Audyssey con il Sub spento
Rimetti sui frontali il taglio che avevi prima (saranno fullrange adesso)
Riattiva il sub e metti la distanza reale del sub piu' 60 cm, metti il livello che ti sei annotato
Resetta Antimode e rifai Antimode con il Sub in preset 3
Prendi uno sweep da internet (youtube) che vada da 20 a 120hz con step a 5/10hz visibili a video
Riproduci lo sweep, metti a distanza reale + 90cm la distanza del sub sull'ampli, ripeti lo sweep e verifica se senti nel punto di taglio (se e' ad 80hz, da 70 a 90) un volume maggiore rispetto a prima (ad orecchio potrebbero servire piu' prove), se il volume diminuisce (improbabile) lascia 60cm e stop, se resta uguale o aumenta metti distanza reale +120cm e riprova. Procedi cosi' fino a circa distanza reale + 2,40 m, scegli quale delle distanze ti da' il volume maggiore nel punto di taglio +/-10hz, il punto con il volume maggiore indica la fase piu' precisa del sub (non regolarla su di esso).
Rimetti preset 1 sul Velodyne
Prova tutto

Se va meglio rispetto a prima mi devi una birra, se va peggio te la devo io ;)

sergetto75
30-01-2015, 09:15
Ma chi fra' Dakhan e Maverick è di Roma o vicinanze? :D:D::D?

Dakhan
30-01-2015, 09:23
Io sono di Brescia, Maveric e' Toscano (non riporto il paese corretto in quanto non lo ha riportato e quindi non so se ha piacere) quindi al massimo passa lui, e' 300 km piu' vicino ;)

Comunque la presenza in diretta serve poco se non hai un EQ su cui lavorare (come nel caso del MiniDSP), quelle automatiche come Audyssey non permettono grandi modifiche, basta che ti prendi un microfono/fonometro e quello che potrei fare di persona te lo posso scrivere qui in 20 righe...

maveric77
30-01-2015, 10:29
Sul discorso del canale LFE a 80hz anziché a 120hz il sub mi rimane composto, le frequenze più difficili sono sicuramente sotto i 120hz ma come ho detto non mi creano problemi, mi accorsi questa cosa vedendo il signore degli anelli e una volta passato a 80hz ho trovato benefici su tutti quei film che in punti precisi mi creavano qualche problemino cn il sub poi o così oppure avrei dovuto abbassare di diversi DB il canale LFE (più deleteria che aver perso parte della traccia), dici che siamo a livelli di mp3 lo ritengo un commento esagerato considerando che non stiamo parlando di sale trattate , la cosa peggiore è ascoltare a -30 e non un taglio sul canale LFE , sarei disposto a perdere la traccia LFE se questo mi bastasse x avere la stessa performance che ho nell'altra stanza.
Per quanto riguarda l'antimode di sicuro come ho scritto Elven ha colmato valli e picchi , se valuto audyssey sul sub e lascio stare le valli e prendo in considerazione solo i picchi (sono loro a fare i danni ) non giudico cosi male audyssey sul sub riesce a farlo suonare e considerando che lo fa senza altri apparecchi e cavi a giro ci si puo stare anche se qualcosa rimane (non dico che la risposta del sub sia perfetta), che l'antimode sia un upgrede e' scontato, è anche vero che ho un focale sw700v diverso sarebbe stato con un pb13

maveric77
30-01-2015, 11:15
Ma chi fra' Dakhan e Maverick è di Roma o vicinanze? :D:D::D?

Aggiungo su quello che ti ha già detto DAKHAN , se posso permettermi ti sconsigliò di tenere il sinto senza calibrazione poi vista la natura del tuo denon (musicale e ricca sulla gamma bassa) in una sala e senza una correzione alla timbrica delle casse parti perdente prima di iniziare.
Se la calibrazione ti porta un risultato insoddisfacente cerca di capire dove sta il problema, a distanza di anni in entrambe le mie due sistemazione la calibrazione automatica ha preso il soptavvanto sulle impostazioni manuali (gli impianti suonana di gran lunga meglio).

Elven
30-01-2015, 12:01
Dopo provo a fare questa prova, prima di resettare tutto metto su qualche altra traccia per curiosità.

2 cose su quanto scritto

1 -mandando lo sweep del disco test praticamente da 70 a 90 ( taglio 80) ho un calo di volume , quando parli di volume piu alto intendi piu alto rispetto ad adesso ( quindi comunque basso rispetto al resto ) o devo ottenere un volume maggiore rispetto alle altre frequenze ( 40-50-60 ecc) ?

2- ho solo un dubbio sui preset del sub .Io adesso ho l' 1 con volume 30 ( abbassato di 4 db rispetto al 3 perche me l' aveva portato a 34 ) se rimetto il 3 ( quindi rimane 30 ) e poi rimetto 1 lui mi rimette di nuovo i 4 db in piu o sta sempre a 30 qualsiasi preset io scelga ? l' importante di tutta sta cosa è capire se quando mi dici come ultimo step di riportare il sub a preset 1 devo farlo lasciando il volume di questo preset ( 34) o riportarlo a quello della calibrazione ( 30 )
Scusa se magari chiedo una banalità ma 4 db in piu non sono pochi e volevo essere sicuro di fare tutta la prova corretta

Dakhan
30-01-2015, 13:01
Sul discorso del canale LFE a 80hz anziché a 120hz il sub mi rimane composto, le frequenze più difficili sono sicuramente sotto i 120hz ma come ho detto non mi creano problemi, mi accorsi questa cosa vedendo il signore degli anelli e una volta passato a 80hz ho trovato benefici su tutti quei film
Non metto in dubbio che sia piu' lineare tagliato ma e' come amputare una gamba malata invece di curarla.
Non e' esagerato il paragone con MP3, esso e' un processo che fa in modo che la musica occupi meno spazio togliendo dal segnale una parte di esso che si nota poco o per niente (questo e' lo spirito del tutto e varia con il bitrate), tu fai la stessa cosa togli qualcosa, stesso discorso vale per quanto scrivi che faresti a meno del canale LFE, non e' un approccio corretto, togliere il canale LFE e' all'80% come essere senza sub...
Inoltre tu da una parte incrementi il sub con il DEQ (che e' un bel palliativo per impianti sottodimensionati usati a volume ridotto in ambienti non trattati) e poi togli il 30% del segnale peraltro nella zona di punch puro, non mi sembra un cambio corretto, inoltre con questo dichiari tu stesso che Audyssey con il sub e' una "sola" dato che se non ti corregge nemmeno i picchi a 80-90hz (che per quanto siano alti non sono Everest da 40db) che sono quelli che ti danno fastidio.
La stessa cosa capita alla mia stanza ma dopo una bella piallata con il MiniDSP e tolto Audyssey adesso il canale LFE e' un piacere per le orecchie.

Dakhan
30-01-2015, 13:03
Aggiungo su quello che ti ha già detto DAKHAN , se posso permettermi ti sconsigliò di tenere il sinto senza calibrazione poi vista la natura del tuo denon (musicale e ricca sulla gamma bassa) in una sala e senza una correzione alla timbrica delle casse parti perdente prima di iniziare.

PRECISIAMO, sinto senza calibrazione sul SUB e basta, e sul sub ha l'antimode quindi...

Sul resto sempre attiva

Dakhan
30-01-2015, 13:06
Dopo provo a fare questa prova, prima di resettare tutto metto su qualche altra traccia per curiosità.

2 cose su quanto scritto

1 -mandando lo sweep del disco test praticamente da 70 a 90 ( taglio 80) ho un calo di volume , quando parli di volume piu alto intendi piu alto rispetto ad adesso ( quindi comunque basso rispetto al resto ) o devo otte..........[CUT]

Piu' alto nel senso che tu non tocchi il volume ma senti il volume piu' alto in quel passaggio, se tu tagli a 80hz a 80hz suonano insieme frontali e sub, se sono in fase suoneranno piu' forte, se sono fuori fase suoneranno meno, quindi cosi' verifichi se sono in fase, con il microfono ci abbiamo messo 2 minuti, ad orecchi ci vuole di piu'.
Con il MINIDSP servono 90cm oltre la misura reale, con l'antimode sono circa 120 di solito, dovrei recuperare le stesse prove fatte con Danrobo nella stessa situazione...

Il sub deve essere sempre mantenuto a volume 30 INDIPENDENTEMENTE dal preset

maveric77
30-01-2015, 13:06
PRECISIAMO, sinto senza calibrazione sul SUB e basta, e sul sub ha l'antimode quindi...
Guarda che lui non ha l'antimode

maveric77
30-01-2015, 13:16
. La stessa cosa capita alla mia stanza ma dopo una bella piallata con il MiniDSP e tolto Audyssey adesso il canale LFE e' un piacere per le orecchie.
......[CUT]
Che tu possa leggere 120hz sul display del tuo pre per il canale lfe dopo una bella piallata con il MiniDSp non stento a crederci ma chissa quanto hai perso , la correzione attiva attenua cancella ,in un modo o nell'altro anche tu hai fatto un po come gli mp3 hai tolto/attenuato il contenuto della traccia originale.

Dakhan
30-01-2015, 13:30
Si, ma io ho detto niente a lui, ho scritto solo ad Elven e con il tuo messaggio messo li' in mezzo, anche se quotando Sergetto75, poteva essere da altri interpretato male quindi ho scritto PRECISIAMO ;)

maveric77
30-01-2015, 13:33
Se quella era la tua intenzione avresti dovuto fare anche il nome ,quotare un'altro utente nel mezzo di una discussione è una cosa normalissima in un forum

Dakhan
30-01-2015, 13:34
Che tu possa leggere 120hz sul display del tuo pre per il canale lfe dopo una bella piallata con il MiniDSp non stento a crederci ma chissa quanto hai perso , la correzione attiva attenua cancella ,in un modo o nell'altro anche tu hai fatto un po come gli mp3 hai tolto/attenuato il contenuto della traccia originale.

Io non leggo su nessun display, avevo una risonanza di 7db a 80hz e li ho tolti, la cosa e' vero, non e' gratis ed ho fatto in quel modo come un MP3 anch'io ma tu hai tolto tutto...
Meglio un MP3 a 320 (la mia piallatura) o lo stereo a zero volume? ;)

Dakhan
30-01-2015, 13:35
Se quella era la tua intenzione avresti dovuto fare anche il nome ,quotare un'altro utente nel mezzo di una discussione è una cosa normalissima in un forum

Quello che ho fatto anch'io, quale e' il problema? Non ti seguo...

Credo che tutta la serie di messaggi sia assolutamente comprensibile a tutti senza possibilita' di fraintendimenti ora e il messaggio NON era per Elven ma per tutti, mica legge solo lui.

maveric77
30-01-2015, 13:35
Vero ma ognuno fa con quel che ha

maveric77
30-01-2015, 13:37
Sta uscendo un casino ci siamo accavallati , cmq ci siamo capiti , lasciamo stare siamo riusciti ad attrigarci

Dakhan
30-01-2015, 13:43
Nessun casino:

per Elven valeva il mio discorso di calibrare tutto escluso sub (se il suo ampli lo permette, aggiungo)

per Sergetto il tuo consiglio di usare comunque l'EQ


Ognuno fa con quello che ha e' sacrosanto pero' devi scegliere se sentire non al meglio o non sentire del tutto, per le frequenze da 80 a 120hz tu hai scelto la seconda opzione, e' comprensibile, ma a questo punto sorge spontanea una domanda: vale la pena NON comprare un EQ dedicato al sub visto che e' EVIDENTE (tu stesso hai problemi, io li ho, decine di altri...) che Audyssey non basta?

maveric77
30-01-2015, 13:52
A senso ? Dipende in quel modo l'impianto mi suona al meglio ed ho risparmiato 400euro per l'antimode nuovo , poi in ht conta moltissimo il livelli al quale ascoltiamo sei il primo tu a dirlo e io a seguire , quindi la dove mi trovo costretto con i film caciaroni ad ascoltare anche a -30 o attivare le compressioni dinamiche e non per colpa del sub viene anche meno la voglia di affinare l'impianto.
Dopo audyssey in sala non ho problemi di picchi sulla risposta ma rimane una certa fatica di ascolto a volumi alti .
Stesso discorso vale per i sub ,per me non vale la pena un sub molto performante se poi non puo essere sfruttato

Aggiungo dove ho il tuo sub ho una situazione favorevole che mi farebbe anche sentire il desiderio di provare un sub molto piu performante ma poi ci penso 1/2/3 volte e non ne faccio di niente :-) , (ho da fare cose più importanti )

Dakhan
30-01-2015, 14:10
Guarda, ti suona "al meglio" che puoi adesso, ma "al meglio" in assoluto no, non sai quante volte mi sono detto "ah pero', suona bene" e poi mi sono accorto al passaggio successivo "cavolo, non suonava bene per nulla"

Sul discorso del volume concordo con te assolutamente, se devi abbassare a quei livelli hai ragione punto, e' inutile anche starne a discutere e va da se tutto il resto.

Pero' considera che per il sub con 100 euro (70 usato si trova) metti un MINIDSP e la differenza non e' poca, valuta ovviamente tu se nella tua situazione valga la pena spenderli...

Ma e' solo un hobby, giustamente...
Chiudo questo semi off topic e mi scuso con tutti

maveric77
30-01-2015, 14:20
Ma infatti e sottolineò un impiantino come quello che ho con il denon va più che bene non richiede un grosso investimento e tutto sommato da soddisfazioni , considera che quando ci tenevo il 1009 mi giravano le scatole figuriamoci se fosse stato un impianto di livello.
Con un impiantino modesto si e' piu portati a sopportare piu o meno compromessi e qui mi ricollego anche sui sub performanti.

Quindi se il volume generale sale ben vengano antimode ,Krell e compagnia bella .

Visto che la speranza è l'ultima a morire mi auguro di poter trasferire il tutto in garage un domani.

Elven
30-01-2015, 16:16
Allora ho fatto tutta la procedura come da te descritta.Non ho ancora provato sul campo ma per quanto riguarda la fase il volume maggiore provato con fonometro e non a orecchio e alla distanza reale , aumentandola da 60 a 90 gia si comincia ad abbassare e la cosa è esponenziale. Ora tu hai scritto che era improbabile che tenessi i 60 cm ma è quello che mi è successo.
A rigor di logica quindi prima che avevo la distanza settata da audyssey ( 3,3 m contro i 1,8. reali ) era completamente fuori fase ?

Fatte alcune prove.Ora purtroppo non avendo un confronto diretto con ieri ( se non la memoria)non posso essere precisissimo.Sicuramente ora la differenza tra antimode on/off è netta. é anche vero che però audyssey non ha equalizzato stavolta ma non saprei dire se sia lei ad incidere.

Antimode OFF: la scena parte "sbrodolante" e nel suo punto piu concitato mi fa tremare di più , e arriva vicino alla soglia del fastidioso ( che per me è bassa dato che mi piacciono i bassi ma non tremare assieme a tutto il divano)

Antimode ON : il tutto parte bello pulito e soprattutto continua in maniera lineare senza sbalzi.La fisicità rimane pressa a poco la stessa ma qua al contrario di prima mi verrebbe quasi da alzare il volume.

Raptor21
30-01-2015, 17:43
Attenzione, io parlo di -15 rispetto al volume reference, sul Denon hai due possibilita', se usi il volume come hai scrito tu esso va da -79,5 a +18 (e non -18) e lo devi mettere a -15, se usi l'altra scala che va da 0 a 98 devi mettere 65

Inserendo il dynamic volume come ti dicevo il volume massimo si attenua e le voci non scompaiono, come ti cap..........[CUT]


Con ascolti hai tuoi livelli senza il dynamic volume purtroppo il dialogo ne risente troppo.Attivalo e sentirai subito la differenza.Man mano che ti avvicino alle 0 come volume letto sul l' ampli il lavoro dei Dynamic volume diminuisce fino a svanire...........[CUT]

Grazie ad entrmabi, davvero gentilissimi! Bisognerebbe pagarvi una cena (anche a maveric) visto gli utilissimi consigli che date a tutti in questa discussione!!

In ogni caso prove fatte, ora ho rimesso il livello del centrale a -2 come da audyssey e settato tutto il fronte anteriore su small con taglio a 80hz visto che ho attivato il dynamic volume su basso, che mi sembra sia il compromesso migliore per il mio modo di ascoltare. (strano visto che con le vecchie casse, rimaste solo per i surround, mi faceva disastri...).
Ho fatto la prova a -15 ed in effetti (senza compressioni audio attive) i dialoghi sono perfetti! A dire il vero già li sentivo bene a -20, ora capisco perchè dite di ascoltare a volumi alti (per me già -15 è altissimo come volume, forse anche avendo una stanza dedicata senza problemi di vicinato non ascolterei a questi volumi...). Purtroppo però già a -30 vista l'attuale sistemazione sono un pochino troppi, ma con il dynamic volume pare abbia risolto il tutto.
Mi sono appena visto un telefilm (per carità con qualità audio si in dolby digital ma non eccelsa) e tenendo il volume a -40 sentivo perfettamente.
Non resta che fare la prova definiva con un filmetto in br questa sera!

Grazie mille davvero! Ma continuerò a seguire la discussione, è davvero utilissima!!

maveric77
30-01-2015, 17:52
Nei casi come il tuo potresti trarre vantaggio abbassando (non alzandoli)tutti i canali di 1db compreso il centrale

Dakhan
30-01-2015, 18:42
Allora ho fatto tutta la procedura come da te descritta.Non ho ancora provato sul campo ma per quanto riguarda la fase il volume maggiore provato con fonometro e non a orecchio e alla distanza reale , aumentandola da 60 a 90 gia si comincia ad abbassare e la cosa è esponenziale. Ora tu hai scritto che era improbabile che tenessi i 60 cm ma è quello..........[CUT]

E' possibile, ogni tanto Audyssey sballa le misure tuttavia e' strano dato che l'antimode ritarda il suono, un po' lo ritarda il Velodyne immaginavo che almeno 60cm li facesse...
Verifica bene che lo sweep sia riprodotto correttamente e usa il preset stereo facendo suonare sub e frontali insieme, la fase corretta nella zona di incrocio ti confermo che e' quella che porta all'incremento di volume, se 60cm e' il top e piu' vicino o lontano diminuisce lasciala cosi', devi scegliere quella piu' "presente"

Quello che hai provato e' quello che mi aspettavo ora fai le prove del caso (sono cose da provare con calma) e verifica se il tutto e' meglio o peggio di prima

Elven
30-01-2015, 18:54
Si ti confermo che lo sweep era riprodotto in stereo e mi sono annotato i valori dai 90 hz ai 70 hz (a step di 5hz) e man mano che aumentavo la distanza questi diminuivano e il valore piu alto è a 80 che è il taglio.

Ho anche fatto una misura alla distanza reale ( quindi senza i +60cm ) e il risultato è pressochè il medesimo , forse un po piu alto.
Tutto questo fatto lasciando la fase del sub a 0 come mi avevi suggerito.( il sub si trova frontalmente)

Dakhan
30-01-2015, 19:14
Perfetto, a questo punto ti direi di lasciare 60cm e di provare se ti piace con questa impostazione, magari anche rimettendo preset 3

gladiator1963
30-01-2015, 23:36
Guarda, ti suona "al meglio" che puoi adesso, ma "al meglio" in assoluto no, non sai quante volte mi sono detto "ah pero', suona bene" e poi mi sono accorto al passaggio successivo "cavolo, non suonava bene per nulla"

Sul discorso del volume concordo con te assolutamente, se devi abbassare a quei livelli hai..........[CUT] ciao parli di mini dsp ma volendo risparmiare e semplice da usare? grazie.......o comprato da poco 2 683 s2 x rifare audissey dopo quante ore .........gai anno suonato 8 ore ma mi sembra poco che consigliate ? grazie

Raptor21
31-01-2015, 00:46
Nei casi come il tuo potresti trarre vantaggio abbassando (non alzandoli)tutti i canali di 1db compreso il centrale

Ottimo, prossima prova sarà questa! Grazie!

Dakhan
31-01-2015, 10:05
ciao parli di mini dsp ma volendo risparmiare e semplice da usare? grazie.......o comprato da poco 2 683 s2 x rifare audissey dopo quante ore .........gai anno suonato 8 ore ma mi sembra poco che consigliate ? grazie

8 ore sono sufficienti ai fini Audyssey, scalda l'impianto una mezz'oretta prima di calibrare (usandolo normalmente)

Il MiniDSP e' semplice ma qui siamo off topic, ci sono vari thread su REW e MiniDSP, volendo ci sono EQ come il Behringer feedback destroyer che si trovano usati intorno ai 50 euro

gladiator1963
31-01-2015, 10:46
Grazie ti mando email x il minidsp ...

gladiator1963
31-01-2015, 18:15
ciao dakhan allora o fatto la calibrazione,e qusesti sono i valori .....datemi qualche consiglio..intanto vi dico il mio impianto.sinto Marantz 7007, b&w 683s2,htm61,e b&w 685........sub b&w608 e piccolo lo so ma gia o fatto la spesa delle 683. e 2 mini canton che o disattivate .anteriore ma messo banda intera centrale e le 2 685 pure .solo le piccole 120hz. poi i db ant sx -6.0db...ant dx -4.0db..........centrale -7.5db provate le voci ma non sono contento. sub -12db.......sur sx -6.5db...sur dx-7.5db.......sur post sx -7.5db...sur postdx -8.0db.........grazie dei consigli..............

Dakhan
31-01-2015, 21:40
Come saprai e' ben difficile capire da tagli e livelli se l'eq va bene o va male, quello che si puo' capire e' che il volume del sub (quello del sub) e' troppo alto (indica -12db che e' fondo scala, devi abbassarlo in modo da leggere massimo -11), riguardo ai tagli come sempre consiglio di tagliare sicuramente il centrale a 80hz, le frontali da 60z in su (a tua scelta), le casse impostate a 120hz sono un po' a rischio con il tuo sub, da valutare se sia il caso di abbassarle a 100hz ma solo tu puoi valutare cosa sia meglio

gladiator1963
31-01-2015, 22:32
ciao allora il sub lo messo a 9.5db e va meglio ma il centrale si sente poco prima si sentiva meglio.......puo essere che quando o fatto la calibrazione mi a dato un errore di fase del centrale ? ma i fili sono collegati giusti che faccio rifaccio la calibrazione ......

Dakhan
01-02-2015, 10:06
Non dovrebbe essere un problema, capita che Audyssey rilevi un errore di fase inesistente, e' pero' possibile che imposti un'EQ errata, se non te lo hai mai fatto la ripeterei.
Ricorda che il centrale sottotono e' di solito dovuto a volumi di ascolto inadeguati, non so se e' il tuo caso, ma quando si ascolta 15db sotto il reference o meno e' necessario attivare le compressioni (come il Dynamic volume o il Dolby volume) per non perdere il centrale, e' inevitabile, in quanto la regolazione del volume va fatta sul volume medio non su quello massimo delle colonne sonore

gladiator1963
01-02-2015, 10:26
ciao la volta precedente mi a dato lo stesso errore ai 2 diffusori ma controllato i fili a posto .posso toccare il livello del centrale?

red5goahead
01-02-2015, 10:35
seguo il thread da un po'

non sono ancora convinto sull'acquisto (prossimo) dell'avr. i candidati sono il Marantz SR5009 che avrebbe l'Audyssey MultEQ XT e altri avr senza Audyssey, e a parità di budget ma forse ancora più orientati alla riproduzione musicale, come il Cambridge Audio Azur 551r e soprattutto il Nad T748v2

per facilitare la mia domanda ho preparato la piantina della stanza di ascolto

http://img.ctrlv.in/img/15/02/01/54cdffc72e768.jpg
Image hosted for free at CtrlV.in (http://ctrlv.in/496038)

come vedete usando un supporto microfono , che mi pare il Marantz abbia come dotazione, non sarebbe facile gestire gli otto punti , ma per sei senz'altro è possibile (le stelle verdi). Secondo voi con queste posizioni sarei a posto con le misurazioni? faccio notare che sarebbero circa 20-25 cm più avanzate rispetto al punto di ascolto (quelle della fila n basso)

Dakhan
01-02-2015, 11:50
ciao la volta precedente mi a dato lo stesso errore ai 2 diffusori ma controllato i fili a posto .posso toccare il livello del centrale?

Con il tuo impioanto puoi fare cio' che preferisci ma ti consiglio di agire come riportato sopra, alzare il centrale in modo significativo (oltre i 2db) non e' la soluzione migliore

Dakhan
01-02-2015, 11:51
seguo il thread da un po'

non sono ancora convinto sull'acquisto (prossimo) dell'avr. i candidati sono il Marantz SR5009 che avrebbe l'Audyssey MultEQ XT e altri avr senza Audyssey, e a parità di budget ma forse ancora più orientati alla riproduzione musicale, come il Cambridge Audio Azur 551r e soprattutto il Nad T748v2

per facilitare la mia dom..........[CUT]

Non preoccuparti delle posizioni, in ogni caso devi seguire uno schema ad hoc, come quelli postati qui

maveric77
01-02-2015, 21:35
Con il tuo impianto puoi fare cio' che preferisci ma ti consiglio di agire come riportato sopra, alzare il centrale in modo significativo (oltre i 2db) non e' la soluzione migliore

Non sono d'accordo del tutto , premetto che il centrale non va alzato dalle impostazioni ma dal menu rapido (almeno con onkyo sono due cose ben distinti), a calibrazione fatta gli incrementi sul centrale andranno ad alzare soltanto i dialoghi lasciando i picchi dentro il volume generale (questo non vale se non si fa la calibrazione automatica) quindi in certe sutuazioni non ci vedo niente di male ad alzare anche 5o6 db con qualche film e se poi il dynamic eq lavora bene c'e un ulteriore vantaggio.
Anche il denon alsa solo i dialoghi senza alzare ulteriormente i picchi (anche qui a calibrazione fatta)

Dakhan
02-02-2015, 07:11
La questione del menu' rapido non vale per tutti gli Onkyo, come ti scrivevo sul mio non e' cosi' quindi attenzione a dichiararla funzione universale, peraltro il tuo discorso che e' differente vale SOLO, da quanto tu riporti, con i filtri attivi, in caso di filtri disattivi il centrale si alza e basta con tutto cio' che ne consegue.
Alzare il centrale riduce la dinamica sul centrale stesso, come se si attivasse la compressione dinamica solo su di esso questo e' di fatto sbagliato in quanto:
dal centrale non passano solo i dialoghi
ci sono situazioni in cui i dialoghi passano anche sui frontali
nei casi di panning anteriori il passaggio dai frontali al centrale porterebbe ad una differenza di volume evidente
i picchi sul centrale si alzano in base all'incremento del volume, se il segnale esce a 85 ed alzo di 5 esce a 90, di solito i picchi sono sui frontali ma non e' automatico

Come ripeto ognuno con il suo impianto fa cio' che vuole ma qui siamo nel my-fi totale, alziamo i livelli, attiviamo i filtri, tagliamo il canale LFE, alla fine potra' anche piacerci ma avremo fatto solo un minestrone unico per andare a tamponare alla buona ascolti a volumi ridotti, stanze non idonee, ampli regolati male, fasi sbagliate e chi piu' ne ha piu' ne metta.

Homer81ct
02-02-2015, 07:52
Salve a tutti. Mi é appena arrivato il sub svs pb1000. Ho fatto la calibrazione audyssey e vorrei capire se é tutto a posto. Il sub l' ho messo come da suggerimenti su LFE e volume a ore 12. Il sistema ha fatto la calibrazione ed ha impostato i frontali su "grande", il centrale su piccolo con crossover a 40hz. I bassi sono su LFE e LPF per LFE a 120hz. La regolazione di audyssey su reference. Dinamic eq acceso. Per quanto riguarda i livelli il sub é impostato a -2,5 db. Il centrale a -6,5. I frontali a 0. Le distanze: anter. S 3.45m, anter. d 3.15m, centrale 3.12m, sub 4.14m. Che dite? C'é da correggere qualcosa? Il sub é posizionato proprio sotto la frontale destra.

Dakhan
02-02-2015, 08:12
Voglio anche precisare una cosa a livello generale:

sia a livello video (vedi discorso del gamma BT1886 per capirci) sia a livello audio il modo migliore per ascoltare una colonna sonora multicanale e' quella di ascoltarla nello stesso modo in cui l'ha ascoltata il tecnico audio che l'ha poi registrata, credo che su questo punto siamo tutti concordi.
Ora e' evidente che ci sono alcuni punti su cui non possiamo agire ovvero diffusori e ambiente quindi su quello dobbiamo accettare un compromesso.
Ma c'e' un altro punto in cui possiamo riprodurre il piu' possibile fedelmente la colonna sonora, il volume di ascolto.
I nostri impianti sono calibrati in modo automatico per suonare 10db sotto il volume reference, volume "di riferimento" in quanto e' quello previsto per le sale cinematografiche (non pensate che nei cinema regolino i livelli come capita, ci sono precise specifiche).
Quindi quando la colonna sonora viene registrata si prevede che sara' riprodotta su impianti calibrati per suonare correttamente a 10db sotto il volume reference, se non ascoltiamo a quel volume non potremo sentire la colonna sonora per come e' stata pensata e "ascoltata" in fase di authoring.
Questo e' un fatto, non un'opinione.

Nel momento stesso in cui NOI decidiamo di andare CONTRO la calibrazione automatica (che se e' fatta cosi' un motivo ci sara' pure) e ascoltiamo a livello inferiore (non e' una critica, e' una constatazione) la colonna sonora NON suonera' in modo corretto.
Quante persone ascoltano quindi a volume SBAGLIATO? Quasi tutte

Quindi ecco le PEZZE, ovvero soluzioni inventate da chi progetta gli ampli e SA che quasi tutti non ascoltano a volume corretto.
La prima pezza e' il Dynamic EQ, che sia una pezza lo si capisce dalla descrizione stessa data da Audyssey, non c'e' alcun dubbio (e peraltro PERCHE' non esiste il Dynamic EQ al cinema? Perche' NON serve. Perche' il Dynamic EQ si disattiva a volumi intorno al Reference? Perche' NON serve...)
La seconda pezza sono le compressioni dinamiche, Dynamic Volume e Dolby Volume
La terza pezza e' quella umana, noi che regoliamo i livelli e l'impianto a nostro piacimento

Stabilito che sono PEZZE per avvicinarsi ad un ascolto non corretto e' evidente che ognuna di loro agisce sulla colonna sonora alterandola e piu' ne usiamo peggio e'.

Per capirsi SE in origine era previsto che ci fossero 10 db di differenza fra un protagonista che parla e uno che urla, che ci fossero 20 db fra il protagonista che parla al bar e l'esplosione che distrugge lo stesso bar, che ci fossero 15 db fra il rumore della pioggia di sottofondo e il colpo di pistola DOPO che noi avremo messo una delle pezze di cui sopra e peggio piu' di una avremo di fatto ridotto tutti i valori sopra di una percentuale X e avremo fatto cio' che fanno o hanno fatto con i CD per la loudness war, la pioggia sara' piu' forte e lo sparo piu' debole, quello che parla parlera' ad alta voce e quello che urla urlera' poco...
Se a voi sta bene avere un impianto magari da molte migliaia di euro con una dinamica da walkman liberissimi di farlo ma a questo punto non vale la pena che spendiate cifre importanti in finali e ampli maggiorati perche' quelli servono per riprodurre tutti i 20db di dinamica che gli standard Dolby e compagnia hanno previsto (un dono al giorno d'oggi), se voi li riducete a 10, a 5 non servono piu'.

Ora non sto scrivendo che voi DOVETE ascoltare a -10db punto ma sappiate che piu' abbassate il volume e piu' avrete problemi (perche' se chi ha fatto la colonna sonora prevede che un dialogo sia riprodotto a 75db e voi ascoltate a -25db allora quel dialogo sara' riprodotto a 60db e mentre il tecnico audio lo sentiva bene voi lo sentite a malapena) e che piu' pezze mettete per risolvere tali problemi piu' altererete la colonna sonora stessa.

Non e' il vostro impianto che suona male, non e' il centrale che non si sente, non e' colpa loro, e' colpa vostra, ascoltate a volume troppo basso ;)

E a quel punto viene da chiedersi perche' chiedere le colonne sonore in HD se poi le "deturpo" alzando il centrale a mano, incrementando il sub e i surround con il dynamic EQ e magari mettendoci un bel Dynamic volume ottenendo alla fine che SI, a -25 o -30 SENTO sia gli spari sia i peti senza alzare o abbassare il volume ma e' corretto, e' vero HT che fra un fischio e una granata la differenza sia cosi' minima?

Tutto questo sproloquio ha il solo scopo di rendere chiaro questo fatto: se potete ascoltate a volume adeguato, se non potete o non volete usate le pezze (la migliore e' la compressione dinamica a volume corretto, ovvero -10 massimo -15 con il dynamic volume inserito ma se ne potete fare a meno...) ma sappiate che state perdendo in dinamica, una cosa preziosa e che viene ricercata con finali esterni o ampli potenti e con tanti soldini, non gettatela alle ortiche cosi' facilmente ;)

Dakhan
02-02-2015, 08:14
Salve a tutti. Mi é appena arrivato il sub svs pb1000. Ho fatto la calibrazione audyssey e vorrei capire se é tutto a posto. Il sub l' ho messo come da suggerimenti su LFE e volume a ore 12. Il sistema ha fatto la calibrazione ed ha impostato i frontali su "grande", il centrale su piccolo con crossover a 40hz.
Metti frontali e centrale su piccolo e con crossover 30hz sopra il valore -3db dichiarato dal costruttore, come punto di partenza, poi prova l'impianto e regolali come preferisci.

Homer81ct
02-02-2015, 08:23
Metti frontali e centrale su piccolo e con crossover 30hz sopra il valore -3db dichiarato dal costruttore, come punto di partenza, poi prova l'impianto e regolali come preferisci.


Grazie dankhan. Vorrei capire una cosa. É attivo il dynamic eq per "sentire meglio quando si usa la tv a volume basso". É meglio tenerlo acceso o spento? Il dynamic volume é spento. Ho notato però che se lo imposto diversamente il volume é più alto. Perché? E sopratutto, la qualità audio migliora se spento o se acceso? Al momento é su light.

Homer81ct
02-02-2015, 08:28
P.s. Il crossover é su "individuale" ed é possibile modificare solo il centrale e frontali al momento messi su 40 Hz e non é possibile scendere oltre.

Dakhan
02-02-2015, 08:29
Ogni filtro altera il segnale, meno filtri ci sono e piu' puro e' il segnale.
Ti invito a leggere quanto ho riportato due post prima (che evidentemente non hai notato), se imposti diversamente il Dynamic Volume cambia il volume in quanto esso riduce la differenza fra i suoni piu' alti e quelli piu' bassi, incrementando quelli bassi e riducendo quelli alti, piu' alto e' il suo settaggio e piu' sentirai alti i dialoghi e bassi i picchi, quali esplosioni e botti per esempio. Chiaro che la qualita' peggiora...

Dakhan
02-02-2015, 08:30
P.s. Il crossover é su "individuale" ed é possibile modificare solo il centrale al momento messo a 40hz e non può scendere oltre. Posso modificare anche i frontali in qualche modo? Se cambio da individuale a "tutti" lo mette su 80hz per tutti.

Metti individuale e tutti i diffusori su piccolo, cosi' puoi cambiare a piacimento

Homer81ct
02-02-2015, 08:35
Si ho letto ed immaginavo che i filtri alterassero inevitabilmente la qualità. Un'ultima cosa. Ho impostato quindi frontali e centrale a 40hz. Corretto o devo modificarli? Così facendo il sistema bypassa al sub tutto quello che é sotto i 40hz, giusto?
Il volume -3 dove lo modifico? Sui volumi del sub?

Dakhan
02-02-2015, 08:41
No, non hai capito, prendi le specifiche dei tuoi diffusori, esse riporteranno un valore "-3db a x Hz", prendi il valore X, lo aumenti di 30hz, quello e' il valore da mettere sul crossover, esempio il 760 e' dichiarato "Frequency range 45 - 22000 hertz" (non e' riportato +/-3db ma e' lo standard) quindi 45+30=75 metti il centrale a 70 o 80hz

Homer81ct
02-02-2015, 08:44
No, non hai capito, prendi le specifiche dei tuoi diffusori, esse riporteranno un valore "-3db a x Hz", prendi il valore X, lo aumenti di 30hz, quello e' il valore da mettere sul crossover, esempio il 760 e' dichiarato "Frequency range 45 - 22000 hertz" (non e' riportato +/-3db ma e' lo standard) quindi 45+30=75 metti il central..........[CUT]

Ok ora é più chiaro. Cerco le specifiche delle mk2 su internet.
Grazie mille per l'aiuto, purtroppo devo ancora capire meglio come funziona tutto, il tuo post più sopra é stato molto esaustivo.

maveric77
02-02-2015, 14:31
X DAKHAN

Ho letto il tuo post quello che dici che è inutile spendere in impianti costosi e finali x poi ascoltarli a volumi ridotti ecc.. ecc e la penso propio come te pero e' anche veto che bisognerebbe pensarci prima di consigliare sub di livello , cosa credi che tutti quelli che alzano il centrale o attivano le compressioni dinamiche lo fanno volutamente e ne sono contenti ? Si fa presto a ragionare quando si ha la possibilità di ascoltare a volumi alti , far suonare un impianto in un salotto porta più o meno complicazioni e il tuo discorso è troppo drastico.
DAKHAN esistano anche le vie di mezzo e nelle migliori delle situazioni ascoltare tutti i giorni a -10 alla lunga può diventare fastidioso , il nostro volume reference deve essere quello che non ci porti malditesta è inutile volere fare una cosa quando non ci sono le condizioni x farlo e tu non di devi scandalizzare se uno fa qualche aggiustaggio alla meglio e poi visto che ora è stata perfeziona nata la funzione del centrale che alza solo i dialoghi perche non usarla ?
Con questo non voglio dire di fare tutti quei pastrocchi (scusate la parola) che a volte leggo (alzare i surround ,alzare il centrale, portare i livelli in positivo come se ci fossero dei vantaggi,ecc..ecc il tutto sotto calibrazione automatica..)


Io x esempio le tirate che facevo prima a -5 le sto facendo sempre di meno consapevole che un ambiente non trattato porta il nostro fisico ad una situazione non certo di riposo e se devo avere anche il minimo malditesta il giorno dopo ..... in cul@ il volume reference.
Scusate se tiro via nello scrivere

Dakhan
02-02-2015, 14:48
Il mio discorso non e' drastico, ha lo scopo informativo di rendere edotte le persone che stanno perdendo in qualita' facendo quello che fanno, poi se non hanno alternative chiaramente devono procedere cosi' e mica le critico, ci mancherebbe, ripeto ognuno con il suo impianto fa cio' che vuole.

Mai avuto mal di testa ad ascoltare a volume -10db, e' un volume con pressione media di 75db, decisamente accettabile anche per sedute prolungate di piu' ore, io non ho avuto problemi nemmeno dopo 11 ore di LOTR e in quel caso era posto a -8db il volume.
Ma oltre alla differente udito di ognuno bisogna considerare anche che non e' la stessa cosa ascoltare a -10db su impianti differenti, sai bene che se qualita' si alza lo stesso volume non porta a fatica di ascolto, quando una persona inizia ad avcere fatica di ascolto a -20 o -15db evidentemente ha semplicemente un impianto che suona male.

La funzione del centrale alza il centrale, non solo i dialoghi, non c'e' un sensore che rileva quando c'e' un dialogo e lo alza e quando c'e' musica o altro lo abbassa, se alzi di 5 db alzi il centrale di 5 db e facendo questo richiedi anche ulteriore corrente magari ad un ampli gia' sottodimensionato riducendo ulteriormente la dinamica (5db richiedono un incremento di potenza non indifferente, potenza che togli agli altri diffusori)

Quindi io non mi scandalizzo di certo ma e' giusto che si sappia quello che accade cambiando quei numerini sul display, non c'e' niente a costo zero ;)

P.S.: riguardo al sub, in cui tu evidenzi che io dovrei allo stesso modo affermare che sono sprecati i sub che consiglio c'e' un errore di fondo: noi riteniamo di livello un sub anche da 500 euro quando invece per trovare un sub che sia in grado di coprire il canale LFE correttamente, niente di trascendetale, allo stesso livello di casse come le Tesi 560 per i canali frontali servono almeno 1500 euro quindi quando tu pensi che esageri con i sub in realta' io e' come se consigliassi due TESI 560 ad uno che compra i frontali, i sub esagerati come li ritieni tu sono quelli molto piu' in alto.

maveric77
02-02-2015, 14:55
Il centrale dal menu rapido alza solo i dialoghi e tutto il resto suona a volume generale.
Ti ripeto dal menu si alzano solo le voci sul centrale puoi chiedere a chi vuoi con questi modelli si puo(onkyo serie 9 e denon X)

Sul centrale il punto di picco suona a volume generale mentre i dialoghi vengono incrementato di tot DB in base a quanto lo alzi

Importantissimo la regolazione non va fatta dalle impostazioni


Edit: il vero ht non prevede un sub da 500euro e due tesi 260 come frontali e il mio intervento su cosa consigliare non è un rimprovero dico solo che nel valutare un sub la prima cosa da prendere in considerazione è il volume generale e questo vale x qualsiasi componente , un sub da 1500euro non sara' esagerato ma sono 1500euro e se nei film caciaroni deve suonare a -30 mi chiedo ne vale la pena ?
Poi la passione è passione chi lo vuole è libero di farlo ma chi inizia sarebbe meglio avvisarlo (secondo me), poi che 1500euro x un sub non siano neanche tanti mi trovi d'accordo ma deve aver modo di suonare ,dipende da che punto guardiamo la cosa

Dakhan
02-02-2015, 15:00
Il centrale dal menu' rapido alza il centrale, tutti gli altri diffusori suonano come da livello normale, dai siamo seri, vuoi dirmi che se passa un colpo di pistola nel centrale durante un film non si alza perche' il tuo Onkyo lo riconosce come non dialogo e non lo considera?
Guarda che e' assolutamente sbagliato pensare che dal centrale passino solo i dialoghi, passa una marea di cose, prova a scollegare i tuoi frontali ed ascolta un film d'azione e dimmi se senti solo i dialoghi.

Questo se ti riferisci all'opzione del menu per alzare il livello del centrale, sul 5509 altre funzioni non c'erano, sul Denon non so