posizionamento proiettore [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : posizionamento proiettore



kirth63
11-12-2010, 15:56
Ho deciso di acquistare un vpr che posizionerò in sala non avendo spazio per una saletta dedicata,sono orientato su un Benq w6000,ma dovrò posizionarlo circa un metro dietro la posizione in cui starò seduto. Avrò quindo lo schermo a 4 metri ed il proiettore a 5.Questa situazione può creare dei problemi?

gius76
12-12-2010, 16:34
Assolutamente no, perché dovrebbe? direi che col benq 6000 a 5mt telo-lente, fai uno schermo molto grande, addirittura di 3 mt di base. Anche se il vpr è luminosissimo, forse 3 mt di base da 4mt sono troppi.... Prendi prima il vpr e prova le varie grandezze schermo, poi prendi il telo. Io starei sui 270 di base, ma è una cosa soggettiva...;)

kirth63
13-12-2010, 21:49
Dovendo fare dei lavori dovrò acquistare prima lo schermo,e sono indirizzato veso un Adeo elegance tensio vision grey bordato motorizzato 16:9 con base 250 cm . Non potrò quindi fare prove,credi che possa andare bene?
Un saluto e grazie.

gius76
14-12-2010, 21:14
Ciao, :) ok ho capito...dovrai per forza prendere prima il telo. Beh come grandezza va bene, fai un gran bello schermo e la distanza di visione è ben proporzionata.

Sicuramente il benq 6000, che è molto luminoso, va benissimo per uno schermo di 250. Il mio dubbio è sul telo grigio.... Il discorso sarebbe lungo.... Diciamo che quel Benq va bene anche per un telo grigio di 250, e l'accoppiata proiettore luminosissimo+telo grigio aiuta a diminuire l'effetto deleterio dei riflessi ambientali. Credo che per questo hai pensato al telo grigio, giusto? Il problema però dei teli grigi è che: il vpr andrebbe ricalibrato e dovresti trovare chi te lo fa... questo è il problema che si risolve, l'altro, che secondo me non si risolve, è la cosiddetta compressione delle alte luci tipica dei teli grigi. Cioè un telo grigio, capirai che fa una gran fatica a fare il bianco latte... quindi da un certo livello di grigio (quello del telo) in su verso il bianco, tutto è un po' appiattito. L'effetto è quello per capirci di una bella giornata di sole, ma con gli occhiali da sole belli scuri... Difficile da spiegare meglio a parole. E' una sensazione che di primo impatto piace perché dà più contrasto, però lla lunga sa un po' di innaturale... Qui sta a te però decidere e questa è solo la mia modesta opinione:) Io per esempio ho un telo grigio fisso di 250 della screenline, abbastanza scuro come grigio, e infatti è finito in cantina....

kirth63
15-12-2010, 18:26
Ma con un vpr così luminoso su telo bianco non rischio di avere poco contrasto e neri scadenti? Non rischio un effetto contrario del tipo "abbagliante" ? Scusa la mia ignoranza ma ho cominciato da poco ad interessarmi dell'argomento. La mia unica esperienza è stata a casa di amici che possiedono un vpr BenQ in hd e proiettano su telo grigio.Grazie e ciao.

gius76
15-12-2010, 19:00
Ah! Allora l'hai visto!;) benissimo, se ti è piaciuto...:) Io cercavo solo di metterti in guardia qualora quella del telo grigio fosse stata un'idea suggeritati qui o comunque per sentito dire... Magari se ne hai ancora la possibilità prova a rivederlo prestare attenzione alla qualità del bianco, ma se comunque ti piace....:)

kirth63
15-12-2010, 20:42
Quello che mi manca è un termine di paragone.Non ho idea come si vedrebbe la stessa immagine su di un telo bianco. L'amico in questione lo vedrò la prossima settimana e gli chiederò una proiezione stando attento ai bianchi. Saluti e grazie ancora.