Diffusori 2.1 su Pioneer VSX-920 [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Diffusori 2.1 su Pioneer VSX-920



Hector
24-10-2010, 02:20
Ciao a tutti.
Mi è stato regalato il Pioneer VSX-920
ma allo stato attuale per via dello spazio sarebbe impossbile affiancarci dei diffusori 5.1. Dovrò a malincuore optare per il 2.1.
é fattibile oppure tecnicamente sarò obbligato cmq a diffusori 5.1?

Grazie in anticipo.
Hector

Frasca_
24-10-2010, 09:18
Con quel sintoamplificatore, ma anche con gli altri, sono fattibili tutte le varie configurazioni. Per i diffusori, dovresti mettere il budget a disposizione. Nel forum sono molto gettonati le Indian Line, ma ci sono le Klipsch, B&W, Canton , Waderfale, ecc. Un'altra domanda, i diffusori li cercheresti da pavimento (torre) o da scaffale (bookshelf)?
Saluti Frasca.

Hector
24-10-2010, 13:56
Indian Line, ma ci sono le Klipsch, B&W, Canton , Waderfale, ecc. Un'altra domanda, i diffusori li cercheresti da pavimento (torre) o da scaffale (bookshelf)?
Ciao Frasca.
Delle marche che mi hai indicato credo che la ottimale sarebbe la Klipsch, sia per fascia di costo che per ingombri. Con il sistema 5.1 forse il quintet sarebbe adatto per via delle dimensioni ridotte ma credo sia tutto bookshelf. I diffusori posteriori potrei inserirli in 2 piantane agli angoli posteriori del divano.

Grazie per l'aiuto
Hector

ninosan
24-10-2010, 20:43
Io ti consiglio Klipsch, ma solo perche' ho il tuo stesso sinto e vedo (anzi sento) che vanno benissimo.

L'ingegnere...
24-10-2010, 22:32
ma io lascerei stare il quintet e andrei su una buona configurazione stereo o 2.1...avrai poi tutto il tempo con calma per passare al 5.1
Anzi se prendessi due frontali a torre non sentiresti neanche troppo la mancanza di un sub...almeno con la musica. Torri come le klipsch 82 monitor audio rx6 o b&w serie 6 (solo per citarne alcune) scendono gia parecchio in basso. Con klipsch stai attento al posizionamento perche' sono abbastanza critiche e richiedono buoni spazi intorno mentre altre hanno i condotti reflex frontali quindi hanno meno problemi da quel punto di vista. Se cerchi soluzioni da scaffale anche li stesso discorso ma ti ci vorra un sub per dare qualcosa in piu'; anche se gia diffusori tipo le klipsch rb61 sono gia ottime e con un bel punch e sopratutto reflex anteriore;) ;
Ultima cosa, se ami la musica, valuta bene se completare le 5 casse...piu' casse significa meno corrente per ognuna (Prova a sentire un concerto con le 5 casse e poi passa a stereo...un abisso), cosa che si evita con ampli con finali di buona fattura (e di buon prezzo :) )

ciaooo

Hector
25-10-2010, 14:34
Grazie grazie davvero Ingegnere...
tenendo conto degli spazi ridotti direi che mi hai davvero illuminato. Credo che inizialmente partirò con le torri frontali. Opterò per le Klipsch, dal punto di vista del costo mi sono sembrate più abbordabili, questo dalle ricerche da me fatte. Da quello che ho capito sono le uniche a non avere i condotti reflex, bhè non si può avere tutto subito.

Grazie ancora
hector

Hector
25-10-2010, 15:07
secondo voi sono sulla buona strada come riferimenti per delle torri frontali?

Indiana Line

B&W serie 6 (credo..)

Klipsch 82


PS: la mancanza dei condotti reflex nelle Klipsch è una mancanza accusticamente notevole per l'udito?

Grazie ancora.

L'ingegnere...
25-10-2010, 18:12
mmm non credo che si possano mettere i link a venditori...probabilmente te li cancelleranno. Ti mando un mp a riguardo.

Allora come vedi dalla firma io sono per Klipsch! Ma non hai capito bene...il reflex c'e' l hanno eccome (ce ne sono pure 2 :D :D ). Come ti dicevo il problema e' la posizione...assicurati di potergli lasciare un po di posto intorno, hanno bisogno di aria. Ti dico questo perche' hanno un basso veramente di impatto ma allo stesso tempo rischia di essere fuori controllo se il posizionamento e' errato (tieni presente ad esempio che io le tengo a una sessantina di cm dal muro posteriore).
Se cerchi emozioni forti nei film questo e' probabilmente un ottimo acquisto che puoi fare, sono davvero superlative, ma ripeto il posizionamento influisce molto.

Le B&W sono un grande prodotto...la musica e' davvero un piacere ascoltarla con questi diffusori; ma le loro prestazioni sono anche molto legate alla qualita' dell ampli, e potresti non apprezzarle a fondo specialmente in ambito HT. I diffusori da scaffale infatti non scendono in frequenza quanto le torri da pavimento, quindi dovrai ricorrere a un sub per colmare il vuoto.

Le indiana line sono un esempio di rapporto qualita/prezzo altissimo. Per il prezzo che hanno la qualita' e' buona, il suono e molto caldo (ho un amico che ha le arbour 4.02) sono sicuramente un ottima via di mezzo per chi vuole musica e ht di buon livello.

Ovviamente io andrei a capofitto sulla potenza grezza di klipsch, ma sono di parte :)

Hector
26-10-2010, 07:55
(tieni presente ad esempio che io le tengo a una sessantina di cm dal muro posteriore).

Le indiana line sono un esempio di rapporto qualita/prezzo altissimo. Per il prezzo che hanno la qualita' e' buona, il suono e molto caldo (ho un amico che ha le arbour 4.02) sono sicuramente un ottima via di mezzo per chi vuole musica e ht di buon livello.

)
Ecco...saltano fuori i limiti del mio miserrimo soggiorno...non potrei tenerle distanti dalla parete lontane 60 cm :cry: . Ciò che mi hai scritto delle Indiana Line ti devo confessare non mi dispiace assolutamente..diciamo che sembrano più versatili (ht+musica) e visti gli spazi e volendo la gestione più semplice rispetto alla Klipsch...potrei dirottare verso questa direzione :)

Che dire..grazie davvero!

ivanedixie
26-10-2010, 12:12
Straquoto l' ingegnere :p ..................ho avuto le ARBOUR 4.02 + CENTRALE C4 (INDIANA LINE) ed erano degli OTTIMI DIFFUSORI :O .

Poi sono riuscito a fare un SUPER AFFARE con le diamond e allora ho cambiato sponda :sofico: ....................

Ciao da IVAN67

N.B. : mi raccomando, se deciderai di acquistare le arbour prendi il C4 e NON IL C3.