Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Samsung presenterà giovedì un nuovo microLED

di Riccardo Riondino, pubblicata il 07 Dicembre 2020, alle 18:40 nel canale DISPLAY

Nel corso del webinar che avverrà fra tre giorni, Samsung svelerà un inedito modello di televisore microLED, di cui non si conosce ancora nessuna specifica


- click per ingrandire -

Samsung ha annunciato per giovedì prossimo un webinar durante il quale presenterà un nuovo TV microLED, senza svelare tuttavia nessun dato tecnico. Dopo il The Wall da 146" del CES 2018, Samsung ha replicato nel 2019 con un 75" 4K e nel 2020 con una linea da 75" a 292". Questi modelli sono ottenuti assemblando diversi moduli dello stesso formato (pixel pitch 0,84 o 0,43 mm), quindi la risoluzione aumenta in proporzione alla diagonale. Nel febbraio scorso si è parlato per la prima volta della possibilità di realizzare modelli con pixel pitch variabile. Basandosi su pixel auto-illuminanti, i microLED hanno neri assoluti come gli OLED con una maggiore longevità e senza rischi di burn-in, dato che non utilizzano emettitori organici.


- click per ingrandire -

Aumenta notevolmente anche lo spazio colore e la luminosità, che può raggiungere valori nell'ordine delle decine di migliaia di cd/m2. Tuttavia attualmente i prezzi sono alla portata di pochi fortunati e probabilmente non scenderanno significativamente se non dopo il 2026. Altri esempi di microLED professionali sono il Sony Crystal LED e il recente LG Magnit da 163". Samsung Visual Display ha puntato per il 2021 sugli LCD QLED Mini LED, in attesa di altre tecnologie elettro-emissive come QNED e QDEL, mentre Samsung Display sta preparando la prima linea QD-OLED.

Fonte: 4KFilme



Commenti (18)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: rooob pubblicato il 07 Dicembre 2020, 18:07
Perdonatemi, ma che senso ha fare grancassa a tutte le veline che passa Samsung? Nello stesso articolo si cita che i microled non avranno un mercato consumer possibile prima del 2026, Samsung ha annunciato (tra le varie consociate) che punterà sui QD-OLED già dal 2021 (Samsung display) ma che fanno schifo per i TV (Samsung Electronics) che comunque li sostituirà entro il 2023 con i QNED (tutte e due?) e nel frattempo piazzerà dei vecchi LCD con i miniled per un paio d'anni (Samsung Electronics) ma intanto ci annuncia un nuovo microLED senza alcuna specifica per giovedì....
PS mai sentito il termine webinair, è un neo-logismo? Brevettato anche questo da Samsung come il Qled?
Commento # 2 di: Riccardo Riondino pubblicato il 07 Dicembre 2020, 18:36
webinar infatti, scusa per la svista.

Per il resto non capisco cosa intendi per veline, sono notizie riportate da vari siti di settore
Commento # 3 di: rooob pubblicato il 07 Dicembre 2020, 18:40
IMHO sono notizie diffuse dal marketing Samsung ai vari siti di settore, senza alcun contenuto tecnico ne valore aggiunto. Non volevo offendere la vostra redazione, ma mi sembra solo che vi prestiate a fare da volano a notizie inutili che vengono diffuse dal maggiore produttore di tv al mondo che fa del marketing il suo principale modo di rimanere tale. E vi ritengo migliori di così, altrimenti non mi sprecherei nemmeno a commentare.
Commento # 4 di: Riccardo Riondino pubblicato il 07 Dicembre 2020, 19:28
Nessuna offesa, cerco solo di chiarire.

In questo caso, per il discorso della fonte, probabilmente hai ragione, però non capisco: la notizia è che Samsung presenterà un nuovo microLED. Il costo (presumibilmente) sarà comunque altissimo, ma il fatto che (ad oggi) non si conoscono le caratteristiche ti sembra un motivo valido per non segnalarlo?

Ho forse fatto intendere che il nuovo modello potrebbe avere un prezzo adatto al mercato consumer? Non mi sembra, anzi nel testo è specificato che al 99% non sarà così almeno fino al 2026 (incluso il link alla notizia relativa).

Delle altre tecnologie in sviluppo ne scrivono da anni diversi siti specializzati e analisti di settore come DSCC. Concordo sul fatto che se ne parla da tempo e finora si sono visti o dei prototipi o modelli professionali, però la situazione è questa.
Commento # 5 di: rooob pubblicato il 07 Dicembre 2020, 20:01
Non voglio assolutamente fare polemica, però se vuoi ti spiego (se ti interessa) meglio quello che a me ha dato fastidio.
E' una non notizia, non dice nulla se non l'annuncio di un nuovo mega schermo a pannelli che non saranno effettivamente costituiti da microled in termini strettamente tecnici (in quanto di dimensioni che non permettono di classificarli come tali e di cui comunque non si conoscono le specifiche come evidenziato nell'articolo) che si affianca a quelli già disponibili (il citato crystal led di Sony che è sul mercato da anni, il the wall della stessa Samsung da almeno tre anni, il Magnit della LG) senza alcun nuovo elemento di innovazione ne tecnico ne commerciale (almeno alla data della notizia, magari giovedì ci stupiscono ed escono con un 8k da 75 pollici a 5.000 euro )
Commento # 6 di: Franco Rossi pubblicato il 07 Dicembre 2020, 23:51
Totalmente con le considerazioni di rooob.
Commento # 7 di: Riccardo Riondino pubblicato il 08 Dicembre 2020, 13:04
Originariamente inviato da: rooob;5103835
Non voglio assolutamente fare polemica, però se vuoi ti spiego (se ti interessa) meglio quello che a me ha dato fastidio.
E' una non notizia, non dice nulla se non l'annuncio di un nuovo mega schermo a pannelli che non saranno effettivamente costituiti da microled in termini strettamente tecnici (in quanto di dimensioni che non permettono di classi..........[CUT]


In sostanza il punto è che la notizia non è accompagnata da dati tecnici e quindi non dice praticamente nulla

Però ti faccio notare che proprio per la mancanza di specifiche nemmeno si può essere sicuri al 100% che la tecnologia sarà identica a quella degli ultimi anni (per inciso, non credo nemmeno al 75 a 5000€ )

In base a questo, e visto che tratta una tecnologia in via di sviluppo, a me è sembrata abbastanza interessante da pubblicarla

Sempre per lo stesso motivo (assenza di specifiche), vorrei capire come deduci che non si tratta di veri microLED
Commento # 8 di: rooob pubblicato il 08 Dicembre 2020, 13:23
Perchè lo avrebbero detto in pompa magna ed al CES non in un webinar di aver raggiunto il pixel pitch di 0,5 mm che è il limite al di sotto del quale si possano definire microled e mi sembra che siamo ancora lontani ignorando la fattibilità della produzione in massa e del conseguente prezzo. Poi magari mi sbaglio e ci stupiscono
Commento # 9 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 08 Dicembre 2020, 13:34
Originariamente inviato da: rooob;5103835
... che senso ha fare grancassa a tutte le veline che passa Samsung?

... mi sembra solo che vi prestiate a fare da volano a notizie inutili [···] dal maggiore produttore di tv al mondo che fa del marketing il suo principale modo di rimanere tale.
[CUT]


Nel corso del 2020, dal primo gennaio ad oggi, su AV Magazine abbiamo pubblicato 12 news sull'argomento microLED, di cui la metà riferite a Samsung e ben tre dal CES di Las Vegas dove ero presente personalmente e dove ho girato anche un brevissimo video:

https://youtu.be/A2xTH-Qiwbg

L'argomento microLED mi interessa in prima persona e, a giudicare dagli accessi a queste 12 news, interessa tante altre persone. Aggiungo che in queste notizie ricordiamo spesso - al contrario di altri - che si tratta di una tecnologia che sarà per pochi ancora per alcuni anni.

Con questa premessa, secondo me quello che hai scritto, ovvero che faremmo da - cito testualmente - grancassa a tutte le veline che passa Samsung è un'opinione che non solo non condivido ma di cui ti sfido a trovarne l'evidenza. Lo stesso André Westphal di 4Kfilme è la persona più lontana dall'essere una 'grancassa', consapevole o meno, per conto di Samsung.

Del resto, ad un lettore 'infastidito' dal solo fatto che daremmo troppo spazio a 'veline/non notizie' su presunti microled di Samsung, non saprei cos'altro rispondere.

Originariamente inviato da: rooob;5103835
... non dice nulla se non l'annuncio di un nuovo mega schermo a pannelli che non saranno effettivamente costituiti da microled in termini strettamente tecnici...

Perchè lo avrebbero detto in pompa magna ed al CES non in un webinar di aver raggiunto il pixel pitch di 0,5 mm che è il limite al di sotto del quale si possano definire microled...
[CUT]
Mi daresti la fonte autorevole (tipo SID oppure ICDM, per capirci) per cui il limite tra miniled e microled sarebbe un pitch al di sotto di 0,5mm? Nessun riferimento nella tua fonte alle dimensioni del LED come nel CLEDIS, che ha un pitch di 1,2mm ma dimensioni quasi micrometriche?

Grazie.
Commento # 10 di: rooob pubblicato il 08 Dicembre 2020, 13:57
Ok, avevo premesso che non volevo fare polemica e della vostra testata mi piace quando scrivete articoli aggiungendo la vostra professionalità non quando riportate notizie generiche scritte da altri. Ma condivido che della mia sensazione può interessarvi il giusto.
Sulla fonte illustre non la posso citare perchè come evidentemente sai molto meglio di me non esiste e quindi ognuno può decidere di dargli il significato che crede.
Penso tu possa riconoscere allo stesso tempo che, nella mia conoscenza limitata, l'opinione diffusa è che (e mi scuso per l'errore perchè ricordavo male) un micro led si definisce tra 50 e 100 μm (se non erro le conversioni 0,05 e 0,1 mm) oltre è un miniLED

https://www.laserfocusworld.com/det...play-technology

Poi per carità, io posso essermi informato male e ti confesso che il tema mi interessa molto. Ma mi piace molto di più un commento tecnico da parte vostra come questo che vedere l'annuncio che Samsung farà un webinar su non si sa cosa.
Se vi ho offeso mi scuso ancora, non era mia intenzione.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »