Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Test TCL X10 miniLED 4K HDR

Anteprima di Emidio Frattaroli , pubblicato il 13 Febbraio 2020 nel canale 4K

“Mini-LED, Quantum Dots, fino a 2000 NIT, local dimming con 768 zone, HDR10+ e Dolby Vision: con il nuovo X10 TCL alza la posta e sfida apertamente i mostri sacri per entrare a pieno diritto nella fascia più alta del mercato con una tecnologia che sfida apertamente anche la tecnologia OLED”

Misure in HDR10, calibrazione e conclusioni

 
- click per ingrandire -

In HDR10 il risultato è già ottimo in condizioni predefinite e nella modalità "Film" si arriva addirittura a 2.000 NIT, con un bilanciamento del bianco già molto corretto e "Delta E" estremamente contenuto con APL al 10%(a sinistra) e che sale appena di più con APL al 18% (a destra) a causa di un intervento del local dimming troppo aggressivo.


- click per ingrandire -

Anche in questo caso, seleziono l'impostazione del local dimming meno agressiva e il picco di luminanza scende a 1.500 NIT, esattamente come dichiarato nelle caratteristiche del TV. Il gamma anche in questo caso ne giova enormemente anche se l'aggressività di intervento del local dimming è comunque ancora troppo elevata. Il clipping avviene all'85%, appena più in alto secondo il riferimento. Il risultato complessivo è comunque molto buono.


- click per ingrandire -

Ottime notizie anche per i colori. Il Gamut è tra i più ampi mai misurati e le coordinate cromatiche sono molto precise, con Delta E sempre molto contenuto (Il risultato peggiore è 5). Nella schemata qui in alto potete osservare il risultato con i colori a saturazioni crescenti al 25% confrontato con il Gamut REC BT.2020. Per un errore non ho salvato le misure nel gamut DCI-P3, rese in maniera spettacolare.


- click per ingrandire -

Sfidando la pazienza dei miei ospiti, dopo l'intensa sessione di misure ho trovato il tempo anche per una visione di contenuti di riferimento, sia a risoluzione HD e in SDR che in 4K, sia in HDR10 che in Dolby Vision. Le prestazioni in SDR sono ottime e la potenza luminosa a disposizione è così elevata che il nuovo X10 potrebbe funzionare egregiamente anche in soggiorni estremamente luminosi. Al buio ho preferito spegnere completamente il local dimming, anche perché il rapporto di contrasto nativo del pannello è più che adeguato, in attesa che TCL aggiorni l'algoritmo di funzionamento del local dimming che, secondo me, è ancora troppo aggressivo.

 
- click per ingrandire -

In HDR le cose vanno decisamente bene. La potenza di 1.500 NIT è più che adeguata per la stragrande maggioranza delle necessità anche se, con alcune scene più scure, l'aggressività del local dimming finisce per far perdere troppi particolari sulle basse luci che si fa fatica a recuperare anche con la calibrazione. Anche in questo caso TCL dovrebbe migliorare le prestazioni con un aggiornamento firmware che "addolcisca" l'intervento degli algoritmi che illuminano le varie zone. La bella notizia è che l'effetto di alone è praticamente assente e può essere osservato soltanto lascianto il TV in modalità predefinita e con il local dimming al massimo. Anche i colori vengono riprodotti correttamente, con incarnati molto precisi e colori saturi ben luminosi.

Le uniche perplessità, oltre all'aggressività del local dimming, riguardano la potenza di calcolo del SOC utilizzato oppure l'ottimizzazione delle risorse. Le principali applicazioni (ho avuto tempo di controllare solo Netflix, Amazon Prime Video e Youtube), funzionano correttamente e la partenza è abbastanza veloce. D'altra parte, attivando il menu di controllo dell'immagine, si notano scatti evidenti che - probabilmente - potrebbero essere risolti con una ottimizzazione del sistema operativo. Nei prossimi mesi dovrebbe arrivare anche la compatibilità con l'autocalibrazione di Calman, con generatore di segnali integrato nel TV. Appare quindi molto chiaro come TCL sia ormai entrata a pieno diritto anche nella fascia più alta del mercato, con un prezzo di listino che è allineato con lo "street-price" dei principali concorrenti, Samsung Q90R in testa.

La pagella secondo Emidio Frattaroli: voto finale 8,0

Costruzione 8,0
Versatilità 8,0
Menu e taratura 8,5
Prestazioni in SDR 9,0
Prestazioni in HDR 8,0
Riproduzione audio 7,0
Rapporto Q/P 7,5

Per maggiori informazioni sul TV X10 di TCL: tcl.com/it/it/new-product-list/serie-x10

 

 

Articoli correlati

Test Samsung 98Q950R 98" 8K

Test Samsung 98Q950R 98" 8K

Il Samsung 98Q950R, con risoluzione nativa 8K, schermo da oltre due metri di base e luminanza fino a 2.000 NIT, è una svolta quasi epocale che insidia da vicino, molto vicino, il settore della videoproiezione di fascia più elevata, soprattutto per le prestazioni che è in grado di assicurare
Test OLED 4K Panasonic TX-55GZ950

Test OLED 4K Panasonic TX-55GZ950

Indicato - non a caso - come il TV più interessante del momento, il nuovo Panasonic è compatibile con Dolby Vision e HDR10+, promette prestazioni "out-of-the-box" molto elevate ed offre un eccellente menu di calibrazione, per una visione senza compromessi
Supertest OLED 4K LG 65E9

Supertest OLED 4K LG 65E9

Il nuovo OLED 4K serie "E9" di LG Electronics porta con sé sensibili miglioramenti rispetto ai TV della passata stagione che non si limitano agli ingressi HDMI 2.1 oppure a qualche miglioramento sulle elaborazioni delle immagini e che "rischiamo" di ritrovare anche nella serie "C9"...
Nuovi TV TCL 4K HDR: EP64/66 ed EP68

Nuovi TV TCL 4K HDR: EP64/66 ed EP68

TCL ha presentato a Milano tre nuove serie di TV che offrono immagini in alta qualità, funzioni avanzate, design elegante, OS Android TV 9, compatibilità con Alexa, Google Assistant, HDR10 e HLG, oltre a Dolby Vision, HDR10+ e gamut esteso per la serie EP68
TCL X2 U55X9006 4K HDR HLG 55"

TCL X2 U55X9006 4K HDR HLG 55"

Il QLED TCL XESS X2 ha un pannello LCD VA a risoluzione UHD 4K e unità di retroilluminazione con tecnologia Quantum Dots, compatibilità HDR e HLG con luminanza fino ad oltre 600 NIT e un gamut colore molto vasto e in linea con modelli che sul mercato costano anche più del doppio.



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlexHRider pubblicato il 13 Febbraio 2020, 19:41
Ottima cosa la fabbrica in Europa, mi interessa sempre di più TCL