Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Samsung rinuncia ai microLED sotto gli 80"

di Riccardo Riondino, pubblicata il 08 Novembre 2021, alle 15:34 nel canale DISPLAY

A causa dei costi produttivi troppo elevati, Samsung avrebbe abbandonato l'idea di lanciare l'anno prossimo un TV microLED 4K da 76 pollici


- click per ingrandire -

Secondo un articolo di The Elec, Samsung Electronics avrebbe deciso di abbandonare lo sviluppo di microLED da 70-80 pollici. Risale al CES 2019 l'anteprima del primo microLED da 75", che Samsung sembrava quasi in procinto di lanciare l'anno dopo insieme a tagli da 88" e 93". Successivamente Samsung ha annunciato una versione da 99" del TV modulare The Wall per la primavera di quest'anno, mentre i microLED da 70-80 pollici avrebbero seguito entro i dodici mesi successivi. Le promesse non sono state mantenute e a quanto pare non lo saranno neanche in futuro, nonostante i progressi compiuti da Samsung Display nel rimpicciolire i pixel microLED. Il problema dei microLED non è infatti quello di realizzare schermi di grandi dimensioni, ma di ottenere schermi relativamente piccoli a risoluzione Ultra HD 4K.


- click per ingrandire -

Samsung ha lanciato un microLED che può addirittura arrivare a 1000" assemblando vari moduli, ma più aumenta la densità dei pixel più l'efficienza produttiva dei microLED inizia a calare rapidamente. La compagnia ritiene che con la tecnologia attuale sia difficile ridurre il prezzo di un TV microLED 4K sotto i 100 milioni di won (oltre 73.000€), mentre il mercato dei prodotti 8K è già occupato da LCD e OLED. Samsung prevede invece di lanciare nel 2022 microLED da 89", 101" e 114" con TFT LTPS (Low-temperature polycrystalline silicon) e substrati in vetro. Il suo primo vero televisore microLED da 110" utilizza circuiti stampati, una tecnologia difficile da applicare quando i diodi LED diventano più piccoli. Il compito di sviluppare i TFT LTPS è stato affidato a Samsung Display, che ha ottenuto in cambio l'approvazione per i TV QD-OLED.

Fonte: Flatpanels HD, HDTVTest



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Franco Rossi pubblicato il 08 Novembre 2021, 16:41
Sempre detto che non sarebbero mai decollati a livello consumer i microled, troppo complicati da produrre. Peccato per chi ha creduto agli annunci di Samsung.
Commento # 2 di: xxxxyyyy pubblicato il 09 Novembre 2021, 03:16
Un 89 MicroLED non sarebbe da buttare... ma che mercato ha? Con 10.000 dollari prendo il proiettore JVC laser 4K (quasi 8K), e che diagonale puo' avere? 150?
Voglio vedere se costa molto meno di 10.000 dollari il Samsung. Per non parlare dei tagli piu' grandi...
Commento # 3 di: Anger.Miki pubblicato il 09 Novembre 2021, 15:36
E' una tecnologia ancora in fasce, date tempo al tempo. Credo che la vedremo prima nelle sale cinematografiche e poi nelle case. Non prima del 2030.
Commento # 4 di: Franco Rossi pubblicato il 09 Novembre 2021, 17:03
Il problema è il principio costruttivo, produrre led microscopici e poi montarli su un pannello è complicato e se uno o più led non funzionano la riparazione è ancor più complicata e costosa. Se non cambiano processo produttivo stampando direttamente i led su una superficie, i prezzi non scenderanno mai.
Commento # 5 di: ellebiser pubblicato il 09 Novembre 2021, 17:51
No il problema è che ai prezzi attuali non sono destinati al mercato consumer...(130K€ per il modello da 110, fonte HDBLOG) e poi ci vorrà una linea dedicata e un sistema di climatizzazione adeguato.