Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Samsung The Wall 1000" 8K microLED

di Riccardo Riondino, pubblicata il 21 Luglio 2021, alle 12:57 nel canale DISPLAY

Samsung svela la versione 2021 del suo microLED The Wall, configurabile a risoluzione 8K o 16K e adattabile a quasi tutte le superfici, dotato di tecnologia Ultra Chroma e pixel con contrasto migliorato


- click per ingrandire -

Samsung ha presentato il The Wall 2021, un impressionante display microLED da oltre 1000" a risoluzione 8K. I microLED sono display con pixel auto-illuminanti, costituiti da terne di diodi luminosi RGB di grandezza dell'ordine dei decimi di mm. I neri sono assoluti come gli OLED con il vantaggio di uno spazio colore e una luminosità maggiore, in questo caso 1600 cd/m2. Non utilizzando emettitori organici, aumenta anche la longevità (Samsung dichiara 100.000 ore) e non ci sono rischi di burn-in. A differenza del modello da 110" dell'anno scorso, il The Wall 2021 è di tipo modulare come la prima versione del 2017. Le varie "mattonelle" si possono adattare a quasi tutte le superfici, comprese quelle concave o convesse, a soffitto, sospese o a forma di "L".


- click per ingrandire -

Può anche essere configurato come un display "super ultra-wide" a risoluzione 16K (15.360 x 2.160 pixel). La risoluzione standard del The Wall 2021 in altre configurazioni è 8K, con una frequenza di aggiornamento dello schermo di 120Hz. Samsung afferma che i pixel siano più piccoli del 40% rispetto alle versioni precedenti, aumentando così lo spazio nero tra ogni pixel e di conseguenza il contrasto. La tecnologia Ultra Chroma produce lunghezze d'onda più "strette", ottenendo colori RGB più puri rispetto ai LED ordinari. Tra gli altri miglioramenti la nuova tecnologia Black Seal, che garantisce una perfetta uniformità su tutto lo schermo.


- click per ingrandire -

L'ultima versione del Micro AI Processor sfrutta il deep learning per ottimizzare ogni frame video, rimuovendo il rumore per migliorare il contrasto nelle immagini riscalate in 8K. Il DSP integra anche le tecnologie Micro HDRMicro Motion con elaborazione 20 bit. La funzione 4-PBP permette di visualizzare quattro sorgenti 4K  simultaneamente. La certificazione Eye Comfort dei laboratori TÜV Rheinland assicura una minima emissione di luce blu, mentre l'attestato EMC Classe B una ridotta emissione di onde elettromagnetiche. La nuova versione infine promette un'installazione semplificata grazie alla nuova docking station wireless. 

Nessuna indicazione sul prezzo, sicuramente stratosferico considerando che il The Wall 2020 da 110" viene commercializzato a circa 130.000€.

Fonte: HDTVTest, Samsung



Commenti