Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG: fabbrica OLED di Guangzhou quasi al via

di Riccardo Riondino, pubblicata il 23 Maggio 2019, alle 15:09 nel canale DISPLAY

“LG Display sta accelerando i tempi per avviare la produzione di massa nel nuovo stabilimento OLED cinese, che dovrebbe raggiungere la resa ottimale entro il mese di luglio ”


- click per ingrandire -

LG Display ha avviato la linea pilota del nuovo impianto OLED di Guangzhou. Attualmente la resa non raggiunge ancora i valori ottimali a causa del metodo MMG (Multi Model Glass) utilizzato. Il procedimento permette di ottenere contemporaneamente due pannelli della stessa misura da un'unica lastra madre, ma può talvolta incrementare leggermente gli scarti. In passato il produttore coreano tuttavia è riuscito a risolvere rapidamente questo problema in uno stabilimento LCD. La resa dovrebbe essere stabilizzata entro il mese di luglio, consentendo di annunciare la data di inizio della produzione di massa verso la fine di agosto.

L'impianto di Guangzhou permetterà a LG Display di produrre 4 milioni di pannelli ogni anno invece dei 2,9 milioni del 2018, una volta raggiunta la piena operatività. Il costo minore della manodopera cinese dovrebbe anche far calare i prezzi dei pannelli, un elemento cruciale per conquistare quote maggiori del mercato premium cinese. LG stima che quest'anno per la prima volta gli OLED superino il 30% del totale di televisori venduti, probabilmente anche per effetto del nuovo taglio 4K da 48".

Fonte: ETNews



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ovimax pubblicato il 24 Maggio 2019, 10:42
e invce l'impianto Gen-10,5 di Paju ? quello che dovrebbe far calare il prezzo dei 65
Commento # 2 di: cristch pubblicato il 24 Maggio 2019, 12:09
entro fine anno completano paju