TV Samsung 2022 e GPU Nvidia con supporto HDR10+ Gaming

Riccardo Riondino 23 Dicembre 2021, alle 09:43 Gaming

TV e monitor Samsung della gamma 2022 supporteranno la nuova estensione di HDR10+ per il gioco in locale e in streaming, che arriverÓ anche sulle GPU Nvidia delle ultime tre generazioni l'anno prossimo


- click per ingrandire -

La gamma TV Samsung 2022 (dalla serie QB70A in poi) e monitor gaming non specificati supporteranno il formato HDR10+ Gaming, presentata lo scorso ottobre alla conferenza annuale degli sviluppatori. L'estensione HDR10+ Gaming è stata disegnata per funzionare con giochi in locale (console/PC) e in cloud streaming. Gli elementi fondamentali sono tre: VRR (Variable Refresh Rate) fino alla frequenza di 120Hz, calibrazione HDR automatica (Automated HDR Calibration) e Low Latency Source Tone Mapping. Automated HDR Calibration dovrebbe basarsi sulla modalità HGiG (HDR Gaming Interest Group), di cui Samsung fa parte.


- click per ingrandire -

Samsung annuncia congiuntamente anche la partnership con Nvidia, le cui GPU GeForce serie RTX 30, RTX 20 e GTX 16 diventeranno compatibili HDR10+ Gaming dopo il rilascio degli appositi driver nel 2022. Tra i primi giochi a supportare HDR10+ Gaming ci saranno Redout 2 e Pinball FX di Saber Interactive, Happy Trails (Game Mechanic Studios) e the Kidnapped Princess.

Fonte: Flatpanels HD

Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
  • sauzer

    24 Dicembre 2021, 11:25

    Hdr10+ for gaming mi sembra una battaglia persa, dolby vision é già supportato da serie x, solo Sony potrebbe ribaltare la situazione implementandolo su ps5, ma per quale motivo dovrebbe farlo visto che le sue TV usano dolby vision ?

    A Samsung cosa resta, il gioco tramite cloud di nvidia ? Davvero vogliono spacciarlo come un fatto positivo ?
  • IukiDukemSsj360

    25 Dicembre 2021, 19:38

    Originariamente inviato da: sauzer;5182449
    Hdr10+ for gaming mi sembra una battaglia persa, dolby vision é già supportato da serie x, solo Sony potrebbe ribaltare la situazione implementandolo su ps5, ma per quale motivo dovrebbe farlo visto che le sue TV usano dolby vision ?

    A Samsung cosa rest..........[CUT]


    Sony potrebbe scegliere HDR+, perchè è grauito, rispetto al Dolby.. daltronde, sony stessa nei suoi dischi UHD-4K sembra che si limiti ad usare solo HDR-10, neppure l'HDR+, a sony non và propio giù di pagare la licenza alla Dolby, neppure per il Dolby Atmos sulle sue console.
    Per la PS5 (solo cuffie), ha sviluppato una sua tecnlogia per simulare l'audio 3D, ma per gli impianti audio, cè il solito DD o Dts lossy, fino ad un max di 7.1 canali, cè la possibilità di uscire in PCM 7.1 come al solito, ma si tratta di una conversione, in quanto i file audio dei giochi sono compressi, e lo stesso Dolby Atmos, è compresso similmente a quello implementato da Netflix, non vi è traccia del True-HD lossless, infatti su i sinto che non supportano Atmos o Dts-x, non è possibile sentire il core True-HD/Master-Audio, per il semplice fatto che non è presente, se ci si prova, ti dice che la periferica non supporta questo formato audio, si tratta in sostanza, di una sorta di Dolby Digital Plus molto compresso, che supporta l'audio 9.1 o 11.1 di Atmos e DtsX, per i giochi recenti che lo supportano.

Focus

News