Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Canon EOS C500 Mark II 5,9K Electronic IS

di Riccardo Riondino, pubblicata il 06 Settembre 2019, alle 10:06 nel canale AVPRO

“Il produttore giapponese porterà a IBC 2019 la nuova videocamera professionale con registrazione in Cinema RAW Light a 5,9K, dotata di stabilizzazione elettronica delle immagini a 5 assi, innesto intercambiabile dall'utente, gamma dinamica di 15 stop, tecnologia Dual Pixel CMOS AF, design modulare e funzione Dual Pixel Focus Guide,”


- click per ingrandire -

Canon ha presentato la videocamera EOS C500 Mark II, dotata di sensore full frame 5,9K e del nuovo processore DIGIC DV 7. Compatibile Cinema RAW Light 5.9K e XF-AVC 4K 4:2:2 10 bit, è anche la prima videocamera nella sua gamma capace di registrare in Cinema RAW Light a 5,9K sui nuovi supporti di archiviazione CFexpress. Il doppio slot CFexpress consente la registrazione simultanea e i file proxy . Il formato Cinema RAW Light a 5,9K garantisce la stessa flessibilità del RAW in fase di post-produzione, riducendo tuttavia le dimensioni dei file, senza compromettere la qualità delle immagini.


- click per ingrandire -

La videocamera è di dimensioni compatte e il suo design modulare e flessibile permette di configurarla con due diverse unità di espansione. La EU-V1 aggiunge un’interfaccia Genlock/Sync BNC, una Remote B per il telecomando RC-V100 opzionale e una porta Ethernet per lo streaming IP o il comando Browser Remote. L’unità EU-V2 aggiunge due ingressi XLR, un’interfaccia per il controllo dell’obiettivo a 12 pin e un attacco per batterie V-Lock con D-tap e output DC OUT da 24V. Sono disponibili anche due mirini (EVF-V70 ed EVF-V50) come unità opzionali.


- click per ingrandire -

Altra novità della EOS C500 Mark II è l'innesto intercambiabile direttamente dall’utente, compatibile con innesti EF Cinema Lock o PL, ampliando così la scelta degli obiettivi. Infine, è la prima videocamera Cinema EOS a supportare la stabilizzazione elettronica delle immagini a 5 assi Electronic IS. Impiegando un obiettivo che supporta la trasmissione dei dati, la videocamera riceve automaticamente le informazioni sulla lunghezza focale. In caso contrario è comunque possibile utilizzare la funzione Electronic IS immettendo manualmente la lunghezza focale. Questa funzione è anche compatibile con gli obiettivi anamorfici.


- click per ingrandire -

L'algoritmo di demosaicizzazione (debayering) per l’oversampling dal formato 5.9K al 4K elimina l’effetto moiré e riduce il rumore. La gamma dinamica superiore a 15 stop e un’ampia  gamma cromatica la rendono ideale per le produzioni High Dynamic Range. Integra inoltre filtri ND ottici e motorizzati (2, 4, 6, 8 e 10 stop) che consentono di creare immagini con una ridotta profondità di campo anche di giorno. EOS C500 Mark II è anche dotata di tecnologia Dual Pixel CMOS AF, che sfruttando l’autofocus continuo e l’AF One-Push ad alta velocità assicura filmati perfettamente nitidi.


- click per ingrandire -

Si può utilizzare inoltre l’intuitiva messa a fuoco touch offerta dal nuovo monitor LCD LM-V2, nonché la funzione Dual Pixel Focus Guide, che garantisce un accurato controllo della messa a fuoco manuale, individuando e segnalando se il fuoco si trovi davanti o dietro rispetto al soggetto inquadrato. Canon EOS C500 Mark II è dotata delle funzioni Face Detection AF e Tracking AF, che consentono di controllare la messa a fuoco in diverse condizioni di ripresa. Per un’ulteriore ottimizzazione delle prestazioni AF, la videocamera consente di impostare la velocità e la risposta del tracking AF. L'interfaccia 12G-SDI ha una velocità di trasmissione quattro volte superiore rispetto a 3G-SDI, semplificando così i flussi di lavoro 4K e consentendo l’utilizzo di un unico cavo per l'uscita 4K 50/60p. La stessa efficienza è garantita dall’uscita HDMI.


- click per ingrandire -

I filmmaker possono applicare e personalizzare le proprie LUT, caricandole sulla videocamera e anche applicare LUT diverse per ogni terminale, richiamandole con un apposito pulsante. EOS C500 Mark II permette di riprendere con codec Cinema RAW Light fino a 50/60 fps a risoluzione 5,9K e fino a 120 fps in 2K per slow motion.

La EOS C500 Mark II sarà in esposizione a IBC 2019 e verrà commercializzata a partire da dicembre al prezzo suggerito al pubblico di 18.879,99 €.

Per ulteriori informazioni:  www.canon.it 

Fonte: Prima Pagina



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: kabuby77 pubblicato il 06 Settembre 2019, 10:50
Interessante notare come la tecnologia si muova a velocità diverse nei vari campi. Ormai i cellulari e le action cam registrano a 4k, ma stiamo ancora a discutere su quali film abbiano il master veramente in 4k. I tv 8k sono in vendita, esistono videocamere 8k anche proiettori 8k reali e vobulati, ma quando sarà possibile vedere al cinema un film 8k (in tutte le sale intendo). Questa videocamera della Canon è sicuramente un passo avanti, speriamo arrivi una spinta all'agiornamento dell'infrastruttura televisiva.
Commento # 2 di: adslinkato pubblicato il 09 Settembre 2019, 15:56
Concordo, Claudio.
Trovo normale che le macchine precedano i contenuti, ma sui contenuti in UHD ormai c'è molto, non siamo più alle fasi pionerisitche. E prodotti girati con macchine dalle specifiche tecniche esorbitanti consentono una più serena fase di postproduzione...