Quale cavo per z2? DVI I o DVI D? [Archivio] - Forum di AV Magazine

PDA

Visualizza Versione Completa : Quale cavo per z2? DVI I o DVI D?



hal-9000
19-09-2003, 23:23
Salve a tutti,
volevo chiedervi:

per collegare il sanyo z2(dont'warry,non è che lo possiedo di gia',ma metto le mani avanti)a una ati radeon 9xxx serve il cavo dvi I o dvi D?

mi pare che l'uscita dal vpr è un dvi I (a croce )ma cosa succede se vi collego in dvi D (una sola linietta orizzontale)?

chiedo questo poiche' ho bisogno di un cavo di circa 7 metri e li ho trovati solo dvi d

grazie a tutti

hal

amedan66
20-09-2003, 16:23
Le differenze fra i collegamenti DVI-I e DVI-D (a prescindere se a bassa o ad alta risoluzione), consistono nella possibilità di usufruire dell'analogico o del digitale.

Il DVI-D permette il collegamento in digitale mentre il DVI-I anche quello analogico.

Va da sè, pertanto, che il tuo vpr sarà in grado o meno di acquisire anche il segnale analogico in RGB con apposito adattatore.

Ciao.
Amedeo

charger2000
21-09-2003, 13:56
hal-9000 ha scritto:
.....mi pare che l'uscita dal vpr è un dvi I (a croce )ma cosa succede se vi collego in dvi D (una sola linietta orizzontale)?

chiedo questo poiche' ho bisogno di un cavo di circa 7 metri e li ho trovati solo dvi d

grazie a tutti

hal

Il problema non si pone, la prolunga con un cavo con attacco DVI-i non ha senso, TUTTE le uscite DVI (tranne le inesistenti DVI-A) trasportano il segnale digitale, quindi un cavo SENZA l'attacco "a croce" e' quello che ti serve, compra compra..

:)

hal-9000
21-09-2003, 14:11
Grazie per la risposta,

quindi se ho ben capito con il cavo senza croce mi toglieri la possibilita' di trasportarvi un segnale analogico , il che non mi importerebbe poiche' si usa il cavi dvi proprio per non avere nessuna conversione dig/**** tra htpc e vpr giusto?

un'altra piccola domandina.

come faccio a sapere se il segnale in uscita dalle radeon è quello dig o ana?(premetto che devo ancora aquistare una 9500 64 mb (a proposito è ok per uso htpc giusto?)e non so sinceramente se ha l'uscita con o senza "croce",nel caso fosse a croce , da la possibilita' di scelta (ana o digit )in uscita?

saluti

hal

charger2000
21-09-2003, 14:42
Anche perche' trovare un cavo dvi-i non e' prorpio facilissimo, e francamente non ne capisco il senso, trasportare "anche" il segnale analogico con un "cavetto" di pochi mm e' decisamente controproducente, se si vuole "estrarre" il segnale analogico conviene farlo subito con un'adattatore dvi-i to vga, dopodiche' usare un cavo vga di ampia sezione e BEN SCHERMATO, cmq non e' il tuo caso...

Non mi risultano 9500 con attacco dvi-d, le Sapphire, Hercules e Gigabyte hanno il piu' versatile dvi-i, le 9500 sono sicuramente il miglior prodotto come rapporto prezzo prestazioni per un HTPC.

Non hai "da scegliere" se far uscire il segnale in anaologico o digitale; se usi un cavo dvi da una uscita dvi ad un'ingreso dvi, il segnale e' sempre e comunque digitale, se usi un adattatore dvi to vga "estrai" solo il segnale analogico

:)

studiosim
29-10-2003, 19:44
Dove si può acquistare un cavo DVI-I da 7,5 metri?

amedan66
30-10-2003, 14:53
studiosim ha scritto:
Dove si può acquistare un cavo DVI-I da 7,5 metri?

Qui (http://www.lindy.com/it/)


Ciao.
Amedeo

studiosim
30-10-2003, 20:24
Maschio-Maschio è il tipo di cavo da utilizzare o ci vuole un maschio femmina? Io ho trovato questo:

http://www.lindy.com/it/productfolder/04/41244/index.php?ps_session=b469743392057d05b75fa1526c641 ef3

amedan66
31-10-2003, 10:16
studiosim ha scritto:
Maschio-Maschio è il tipo di cavo da utilizzare o ci vuole un maschio femmina? Io ho trovato questo:

http://www.lindy.com/it/productfolder/04/41244/index.php?ps_session=b469743392057d05b75fa1526c641 ef3

E' lui.

Questo va bene.

Ciao.
Amedeo

zizzone
31-10-2003, 10:55
Scusate, ma volevo sapere se qualcuno di voi conosce indirizzi internet da dove scaricare gli schemi elettrici delle varie connessioni VGA - DVI-(D e I) e via dicendo visto che pur avendo previsto praticamente tutto nel mio nuovo impianto elettrico ora si pone il problema di passare cavi con relativo connettore che naturalmente non possono passare all'interno dei muri; quindi l'unica soluzione è l'autocostruzione! A tale proposito vi chiedo se sapete dove acquistare cavi schermati adatti alle connessioni digitali (DVI) e Vga e raltivi connettori.

Grazie in anticipo

amedan66
31-10-2003, 14:15
zizzone ha scritto:
Scusate, ma volevo sapere se qualcuno di voi conosce indirizzi internet da dove scaricare gli schemi elettrici delle varie connessioni VGA - DVI-(D e I) e via dicendo visto che pur avendo previsto praticamente tutto nel mio nuovo impianto elettrico ora si pone il problema di passare cavi con relativo connettore che naturalmente non possono passare all'interno dei muri; quindi l'unica soluzione è l'autocostruzione! A tale proposito vi chiedo se sapete dove acquistare cavi schermati adatti alle connessioni digitali (DVI) e Vga e raltivi connettori.

Grazie in anticipo

Allora Zizzone :D ,

per gradi. Ritengo tu abbia un pò di confusione mentale.


Ricorda che sulla VGA transita un segnale analogico, mentre il DVI
è uno standard che prevede il transito di segnali prettamente in forma digitale. Sulla connessione DVI-I possono transitare anche segnali analogici. Questi ultimi li puoi prelevare dai contatti micro-cross disposti a croce.

Per il passaggio del cavo DVI sottotraccia, non potendo aprire un connettore termosaldato, ti consiglio di tranciare il cavo, lasciando un minimo di lasco e procedere, successivamente al passaggio nel corrugato, alla legatura delle estremità.

Per quest'ultima operazione ti consiglio di procurarti un po di guaina termorestringente e una punta di saldatura (attento alla qualità dello stagno ed al saldatore).

Ti sconsiglio vivamente l'autocostruzione (ammesso che riesca a procurarti il cavo a metraggio), per via delle innumerevoli saldature (24 per il digitale oltre ai micro-cross per l'RGB).

Buona fortuna.
Ciao.
Amedeo

zizzone
03-11-2003, 19:10
Ti ringrazio per la risposta! Quindi tu mi consigli di acquistare un bel cavo gia fatto, eliminate le spine, passarlo nel muro e poi risaldare le spine in base al colore dei micro fili! Anche se tagliare un cavo da minimo 50 € (ho bisogno di circa 10 mt di filo) mi scoccia un po, probabilmente farò così.

Grazie di nuovo

amedan66
04-11-2003, 10:17
Non ti scocciare zizzone,
fai così; è la soluzione migliore.

Quando dici di voler <<tagliare le spine>>, ritengo ti riferisca al cavo.
Come ti dicevo precedentemente, taglia ad un metro dal connettore.

Porta a nudo i singoli cavi e le relative schermature, inserisci la guaina termorestringente, effettua le saldature (stagno contenente almeno il 5% d'argento) e richiudi con estrema attenzione il tutto.

Non dimenticarti di inserire un nucleo in ferrite.

Ciao.
Amedeo