Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Speaker Sonos Optimo 2 Wi-Fi 6/Dolby Atmos

di Riccardo Riondino, pubblicata il 03 Gennaio 2023, alle 13:40 nel canale DIFFUSORI

I registri della FCC USA hanno confermato l'arrivo dei nuovi altoparlanti Sonos serie Optimo, che offriranno la migliore connettività di ogni prodotto Sonos, il cui modello di punta sarà uno speaker Dolby Atmos con emissione quasi omnidirezionale


- click per ingrandire -

In estate sono iniziate a circolare voci sul Sonos Optimo 2, futuro altoparlante top di gamma della casa americana. Il design è stato svelato da un rendering a cura di The Verge, che ha avuto la possibilità di vedere il prototipo. Il rettangolo verticale mostra la posizione del logo Sonos, mentre la livrea bronzea cambierà probabilmente nei più tradizionali colori bianco o nero. L'Optimo 2 dispone di altoparlanti orientati in varie direzioni per produrre un campo sonoro quasi omnidirezionale. Uno di questi dovrebbe essere orientato verso il soffitto per i canali height Dolby Atmos. Le fonti parlano inoltre del doppio di RAM e di otto volte la memoria flash rispetto a qualsiasi altro prodotto Sonos. Non mancherà il supporto per Sonos Voice Control, il sistema di controllo vocale proprietario non basato su cloud. La serie dovrebbe includere anche i modelli Optimo 1 e Optimo 1 SL. dove "SL" indica l'assenza dei microfoni, come nel caso del Roam SL.


- click per ingrandire -

La conferma è arrivata con la registrazione di due nuovi prodotti Sonos presso l'agenzia governativa USA per le telecomunicazioni FCC (Federal Communications Commission). Di questi si suppone che l'S39 sia designato a sostituire il Sonos One, mentre l'S41 potrebbe essere il successore del Sonos Five. Gli Optimo offriranno inoltre la connettività più avanzata e completa di ogni prodotto Sonos, in particolare il Wi-Fi 6. Migliorando la stabilità dello streaming wireless, in particolare per le configurazioni multi-speaker, questo potrebbe significare un sostanziale aggiornamento della piattaforma multiroom Sonos. Le opzioni includeranno anche la riproduzione tramite USB-C (l'unico modello Sonos collegabile a una sorgente cablata è il Sonos Five, dotato di un tradizionale ingresso linea minijack), nonché la tecnologia Bluetooth (LE). Finora il supporto Bluetooth è stato limitato a speaker portatili come il Sonos Move o il Sonos Roam.

Fonte: What Hi-Fi, The Verge



Commenti