Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

CES: tutte le novità LG Display in mostra a Las Vegas

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 03 Gennaio 2023, alle 16:39 nel canale DISPLAY

Il colosso coreano presenta uno schermo OLED per portatili da 17" ripiegabile a 360 gradi, display per il settore automotive e i TV OLED con Meta Technology


- click per ingrandire -

LG Display ha annunciato le novità che verranno mostrate in occasione del CES 2023, in programma dal 5 all'8 gennaio a Las Vegas. Ricordiamo che LG Display si occupa di produrre i pannelli che LG Electronics e altri marchi utilizzano per realizzare TV, monitor, smartphone, PC eccetera. Non commercializza prodotti finiti e quindi la sua presenza alle fiere di settore è legata principalmente alla presentazione di tecnologie più o meno innovative. L'esposizione preparata per il CES è incentrata principalmente sugli schermi OLED di dimensioni piccole e medie, pensati per la mobilità e per il settore automotive.


- click per ingrandire -

Si parte con un display OLED ripiegabile con una diagonale di 17" indirizzato al mercato dei laptop. La tecnologia utilizzata consente di trasformare i PC portatili in tablet o anche in piccoli monitor portatili. L'OLED viene descritto come praticamente privo di pieghe nel punto di piegatura ed è ovviamente provvisto di touchscreen, compatibile anche con penne per prendere appunti o disegnare. Sempre restando nell'ambito della portabilità, al CES sarà presente anche un OLED da 8" ripiegabile a 360 gradi, cioè in entrambe le direzioni. Anche in questo caso si parla di pieghe ridotte al minimo e di una resistenza testata per oltre 200.000 piegamenti.


- click per ingrandire -

Per l'automotive vengono usate due differenti tipologie di schermi: i P-OLED con polimeri in sostituzione del vetro e gli LCD LTPS (Low-Temperature Polycrystalline Silicon). La tecnologia P-OLED è presente nel display da 34", il più grande disponibile al momento per l'automotive. LG Display lo descrive come una soluzione ergonomica che garantisce una visione chiara e simultanea della dashboard e del sistema di navigazione. A questo prodotto si aggiungono poi il Control Pad da 12,8" e il Center Fascia. LG si è invece affidata ad un LCD LTPS per il suo Head-Up Display (HUD) da ben 5.000 nit, uno schermo che permette di avere sempre sott'occhio le informazioni più importanti per il guidatore.


- click per ingrandire -

Torna anche il 3D ma senza occhiali, coadiuvato da una tecnologia per il tracciamento degli occhi, pensata per migliorare l'effetto tridimensionale e offrire una maggiore qualità. Anche per l'audio ci sono novità: la Thin Actuator Sound Solution ricrea i suoni tramite vibrazioni dei display per infotainment o dei materiali usati per gli interni. LG Display sostiene che questa tecnologia riesce a ricostruire un audio 3D coinvolgente. Gli attuatori sono caratterizzati da dimensioni e spessore molto sottili: si parla di 150 x 90 millimetri e 2,5 millimetri di spessore, l'equivalente di due monete poste l'una sull'altra e con un peso di soli 40 grammi, il 70% in meno rispetto agli speaker usati solitamente sulle auto.


LG OLED Glow
- click per ingrandire -

LG Display ha anche confermato l'introduzione della Meta Technology sulla nuova generazione di pannelli TV OLED, già anticipati dal comunicato diffuso ieri da LG Electronics. Non vengono forniti ulteriori dettagli ma vale quanto abbiamo riportato nell'articolo sulla gamma 2023: si tratta sicuramente di micro-lenti capaci di ottimizzare il percorso della luce, aumentando così la luminosità e l'efficienza. La panoramica si chiude con due prototipi: OLED Glow, un 27" con touchscreen regolabile in altezza e rotazione e BeFit Trolly, che combina una soluzione di design con ruote e uno schermo OLED da 48" con tecnologia Cinematic Sound OLED (CSO, l'equivalente di Acoustic Surface per Sony). LG avrà infine in mostra i nuovi monitor OLED da gioco con diagonali di 27" e 45".

Fonte: LG Display



Commenti