Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Misure: fotometria e tempi di risposta

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 17 Dicembre 2009 nel canale DISPLAY

“A conclusione di un lavoro di ricerca e sviluppo iniziato più di due anni fa, posso finalmente presentare un nuovo, potente sistema di misura che sarà di fondamentale importanza per l'analisi di alcuni degli aspetti dinamici dei display, dei videoproiettori e dei sistemi di riproduzione 3D”

Conclusioni

Per tornare all'inizio di questo piccolo racconto, quello che vi aspetta sulle pagine di AV Magazine è la conferma del costante impegno di autorevolezza ed obiettività nell'analisi dei vari prodotti per la riproduzione video. Prima di concludere, approfitto per un doveroso ringraziamento alle tante persone che mi hanno sostenuto in questo periodo di ostinata ricerca. Ad iniziare da Sony, nella persona di Cristina Papis, che ha lasciato nel mio laboratorio alcuni display per un tempo davvero interminabile e senza i quali non avrei risolto alcuni problemi nella fase di acquisizione ed elaborazione dei risultati.

Un ringraziamento particolare va all'amico Nicola D'Agostino che mi ha spronato ad andare avanti e che mi ha dato anche qualche consiglio. Eterna riconoscenza va a Chris Chinnock, Presidente di Insight Media e a Matthew Brennesholtz, Senior Analist presso Insight Media. Quest'ultimo è uno dei più autorevoli esperti a livello interplanetario di tecnologie di riproduzione delle immagini, stereoscopia e videoproiezione, autore anche della "bibbia" della videoproiezione "Projection Displays". Il confronto con Matthew è stato fondamentale per verificare la correttezza delle procedure utilizzate e l'attendibilità delle misurazioni.

Domani potrete leggere il primo articolo corredato dalle nuove misure di risposta: il sistema di riproduzione stereoscopica nVidia 3DVision che ho avuto a disposizione - purtroppo - per pochissimi giorni ma di cui sono riuscito ad analizzare gli aspetti più importanti. Nei prossimi giorni seguirà la presentazione delle misure dei tempi di risposta dei display LCD e l'analisi del motion blur e la disponibilità di alcuni segnali test per l'analisi empirica del motion blur.

Entro la fine dell'anno saranno pubblicate due recensioni di altrettanti display LCD (JVC e Panasonic), ma prive dell'analisi dei tempi di risposta poiché si tratta di prodotti analizzati e misurati prima che fosse completato il software di analisi dei tempi di risposta. Stesso discorso anche per quanto riguarda alcune recensioni su videoproiettori che saranno pubblicate da qui alla fine dell'anno. In altre parole, le prime vere recensioni con le nuove misure arriveranno da Gennaio 2010.

 

Articoli correlati

Misure: fotometria generale

Misure: fotometria generale

Le numerose analisi tecniche su videoproiettori e display pubblicate su AV Magazine, a cui si aggiungeranno presto gli schermi per proiezione, si riferiscono in buona parte alle grandezze fotometriche classiche e alla loro applicazione nelle indagini effettuate sui vari prodotti.
La nuova misura del gamma

La nuova misura del gamma

Tra le indagini più importanti per la verifica della qualità di videoproiettori e display, la misura della linearità della scala dei grigi e della curva del gamma è una delle più importanti. In questo articolo viene proposto un nuovo grafico per la rappresentazione grafica del gamma e dei valori di luminosità misurati
L'angolo di visione dei display LCD

L'angolo di visione dei display LCD

Alle tante misure per l'analisi della qualità dei vari display e videoproiettori analizzati in questi ultimi mesi, AV Magazine aggiunge oggi una nuova metodologia che affornta il tema dell'angolo di visione: un parametro molto importante per misurare la qualità dei display con tecnologia a cristalli liquidi



Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: FFaabbiioo75 pubblicato il 17 Dicembre 2009, 17:37
NON HO PAROLE. SEI UN DIO!!!!!
Commento # 2 di: Rosario pubblicato il 17 Dicembre 2009, 17:44
Emidio , COMPLIMENTi VIVISSIMI ed un grosso in bocca al lupo...

Aspetto con ansia le nuove misurazioni e spero che avrai un occhio di riguardo per i videoproiettori che rappresentano il mio debole...
Commento # 3 di: stazzatleta pubblicato il 17 Dicembre 2009, 17:55
complimenti Emidio, è sempre un piacere leggere i tuoi articoli.

oltre alla competenza tecnica hai un dono raro: quello di riuscire a spiegare fenomeni complessi in parole semplici e comprensibili per la maggior parte dei lettori.

con questo strumento finalmente si riuscirà a controllare la veridicità della risposta di attivazione/disattivazione dei pixel. un confronto che mi piacerebbe vedere è quello tra SXRD VS D-ILA oltre che l'effettiva efficacia di sistemi con IRIS variabile piuttosto che fissa.
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 17 Dicembre 2009, 18:14
Originariamente inviato da: FFaabbiioo75
NON HO PAROLE. SEI UN DIO!!!!!
Eddài FFaabbiioo75, non esagerare! Ci sono cose decisamente più importanti e difficili da realizzare. E non sono neanche tra i primi a fare questa cosa.
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 17 Dicembre 2009, 18:20
Originariamente inviato da: Rosario
... Aspetto con ansia le nuove misurazioni e spero che avrai un occhio di riguardo per i videoproiettori che rappresentano il mio debole...
Originariamente inviato da: stazzatleta
.. un confronto che mi piacerebbe vedere è quello tra SXRD VS D-ILA oltre che l'effettiva efficacia di sistemi con IRIS variabile piuttosto che fissa.
Grazie.

L'acquisizione dei tempi di risposta dei videoproiettori è stato l'aspetto più duro. La frequenza della lampada (le oscillazioni date dal tipo di alimentazione) si è rivelato un ostacolo piuttosto difficile da superare. Ma ho tenuto duro

L'unico problema è che parte del lavoro (e del tempo) si è rivelato inutile. Di questo e molto altro parlerò approfonditamente nel succoso capitolo dedicato al motion blur, nei proiettori e display.

Emidio
Commento # 6 di: N. D'Agostino pubblicato il 17 Dicembre 2009, 19:07
Complimenti

Caro Emidio,
desideravo farti i miei complimenti vivissimi per il lavoro che hai fin qui portato a termine. Ero certo che la tua preparazione ti avrebbe portato a concludere, o meglio iniziare, un gran lavoro.
Sono veramente fiero che idee nate a cena e discusse lungamente a telefono e per mail, siano sfociate in un così brillante lavoro. Credo proprio che dovremmo cenare più spesso insieme e buttare sul tavolo qualche altra ideuzza che mi frulla per la mente da un periodo. Sono passati alcuni anni da quando scrivendo un articolo sull'invasione degli LCD mi passo per la mente, anzi studiando dei datasheet di pannelli, l'idea di cosa servisse per analizzarne a fondo le performance. Oggi quelle idee grazie al tuo grande lavoro posso essere una realtà. La velocità di un pannello ed il variare della colorimetria con l'angolo di visione puoi oggi misurarli e finalmente oggettivamente dimostrare la superiorità di un prodotto rispetto ad un altro. Non chiacchiere ma fatti. Naturalmente sei andato oltre una piccola idea ed hai creato qualcosa che non serve solo per i pannelli ma in genere per i display. Bravo ancora. Ora però inizia il lavoro, misurare tanti display.
Buon lavoro e bravo

ps

il ristorante è sempre aperto per gli amici, basta citofonare
Commento # 7 di: ev666il pubblicato il 18 Dicembre 2009, 00:07
Mi accodo anch'io ai giustissimi complimenti per la professionalità, competenza e passione di Emidio. Può darsi che non sia tra i primi ad includere questo tipo di misurazione nelle recensioni, ma io finora non ho visto molti altri Né ho letto su altri siti articoli tecnici altrettanto approfonditi e interessanti, come quello sulla fotometria generale e sulla curva del gamma. Attendo con impazienza quello sul fenomeno del motion blur.

Inoltre, trovo di un'utilità assolutamente inestimabile le informazioni tecniche che Emidio puntualmente inserisce nelle recensioni dei display. Pochissimi altri recensori hanno uno stile diretto e chiaro come quello che ho trovato su AV Magazine, sebbene siano proprio i numeri, i grafici e le misure (corredate degli opportuni commenti del recensore) a interessarmi quando voglio farmi un giudizio sulla bontà o meno di un apparecchio.

Di nuovo, complimenti a Emidio non solo per il lavoro svolto sulla misurazione dei tempi risposta (di assoluto rilievo e grandissima utilità ma per la professionalità generale dei suoi articoli.
Commento # 8 di: Tony359 pubblicato il 18 Dicembre 2009, 02:41
Avevo già visto altrove i grafici sui tempi di risposta dei display come hai postato te, sono sicuramente uno strumento molto importante, credo di non averlo mai visto per un videoproiettore.
Attendiamo numerose recensioni
Commento # 9 di: Highlander pubblicato il 18 Dicembre 2009, 09:21
GRANDE !
Ottimi strumenti, ottima preparazione, intuizione e creatività caparbietà
Un successone !!
I miei più vivi Complimenti in attesa di leggerti con interesse
Commento # 10 di: Picander pubblicato il 18 Dicembre 2009, 10:01
Eccezionale! Emi-Dio! non vedo l'ora di avere una risposta sincera sui tempi di risposta dei display lcd!!!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »