Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LAB: Sony Xperia Z1

di Emidio Frattaroli , Franco Baiocchi , pubblicato il 10 Ottobre 2013 nel canale MOBILE

“Il nuovo Sony Xperia Z1, presentato all'IFA di Berlino, è tra i pochi terminali dotati del nuovo SoC Snapdragon 800 ed è probabilmente uno dei più veloci e potenti terminali presenti sul mercato. Ecco la nostra analisi con benchmark ABD, limitati al momento alla sezione audio e display, oltre che a CPU e GPU.”

Conclusioni e pagella

Il nuovo Sony Xperia Z1, dotato di SoC SnapDragon 800, solca un netto confine rispetto agli smartphone di generazione precedente. Non solo è lo smartphone più veloce che abbiamo mai testato ma è anche quello con l'esperienza di navigazione più fluida e immediata. Il display, benché non sia tra i migliori presenti sul mercato (alla faccia della "tecnologia" Triluminos for Mobile) e segni addirittura un passo indietro rispetto all'Xperia Z, fa comunque il suo degno lavoro, con buona leggibilità, anche con tanta luce in ambiente. Al buio invece lo schermo mostra i limiti di una curva del gamma con coefficiente troppo basso e un rapporto di contrasto che non è al passo dei migliori.

Pur avendo prestazioni che al momento sono al top, lo Z1 non scalda poi così tanto ma soprattutto non sembra soffrire di thermal throttling, come accade invece al Samsung Galaxy Note 3 che abbiamo attualmente in prova e che utilizza lo stesso SoC. Per lo Z1 il merito è sicuramente nella ingegnerizzazione e nella costruzione, oltre che di un sistema di dissipazione molto efficiente. Solido e ben bilanciato,  lo Z1 si distingue dalla massa anche per il design, tutto vetro e alluminio, con la plastica limitata agli sportellini che coprono l'accesso alla porta mini USB, allo slot per la mini USIM e a quello per la scheda micro SD.

Quello che non ci piace di questo telefono è la personalizzazione di Jelly Bean 4.2.2 e l'assenza dei tasti virtuali o fisici al di fuori dell'area del display, con tanto spazio attorno al display lasciato inutilmente. Manca il tasto menu e il tasto "back"è a sinistra. In attesa dei risultati su sezione camera e sull'autonomia, al momento l'unico neo di questo telefono riguarda l'audio, con un viva-voce di media potenza e una sezione di amplificazione tra le più modeste mai analizzate, con l'impossibilità di utilizzare auricolari a media e alta impedenza. Un passo falso, quello sull'audio, che da Sony non ci saremmo aspettati. Ottimo invece l'auricolare integrato nel bordo superiore.

Comparando i risultati delle analisi su audio e display, sembra proprio che il nuovo Z1 condivida lo stesso display e la stessa sezione di amplificazione utilizzata nel modello Xperia Z. Nei prossimi giorni aggiorneremo la recensione con nuovi benchmark, sia sulla sezione camera che su quella "energetica" (autonomia, tempi di ricarica e temperature), completando quindi anche la pagella che vi anticipiamo anche se soltanto agli aspetti che abbiamo analizzato in questa prima parte. Nel frattempo segnaliamo che il prezzo reale d'acquisto, nei negozi online più affidabili, è già sceso tra i 50 e i 100 Euro rispetto al listino. Una visione in tempo reale è disponibile nel nostro trovaprezzi, a questo indirizzo.

In attesa che vengano chiariti gli effetti delle onde elettromagnetiche emesse dagli smartphone, soprattutto quando sono connessi alla rete cellulare, consigliamo di usare il buonsenso e suggeriamo un uso consapevole dei dispositivi: limitatene l'uso e usate gli auricolari, tenendo lo smartphone distante dal corpo.

La pagella provvisoria secondo la redazione di AV Magazine: voto medio 6,8

Dotazione --
Costruzione 9,0
Ergonomia 6,5
Prestazioni 9,0
Audio 7,0
Display 6,5
Fotocamera 5,0
Videocamera 5,0
Autonomia 8,0
Rapporto Q/P 5,5

 

 

Articoli correlati

Mobile audio benchmark

Mobile audio benchmark

Per il nuovo sistema di benchmarking audio dei prodotti mobile abbiamo utilizzato gli stessi strumenti che impieghiamo abitualmente per l'analisi dei prodotti audio Hi-End. La nostra analisi, che al momento è limitata all'uscita audio, sarà presto estesa anche agli auricolari e agli altoparlanti
Mobile display benchmark

Mobile display benchmark

Anche il nuovo sistema di misura e benchmarking per i display riparte dai prodotti mobile, con un nuovo approccio completo ed efficace per poter analizzare e confrontare le prestazioni nella qualità della riproduzione delle immagini per tablet e smartphone, grazie a fotometri e spettrometri molto sofisticati
Mobile HW benchmark

Mobile HW benchmark

L'articolo sui sistemi di benchmarking parte dal settore mobile ed anticipa una lunga serie di guide che introdurranno un nuovo sistema di misura e di confronto dei risultati anche per le valutazioni su display, fotocamere, videocamere, videoproiettori, elettroniche audio, diffusori e auricolari



Commenti (32)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: runner pubblicato il 11 Ottobre 2013, 06:24
bellissima recensione anche in attesa dei dati mancanti, complimenti!
purtroppo ero molto interessato a questo prodotto ma i test audio mi hanno convinto a cambiare idea perchè mi interessano moltissimo le caratteristihe dell'uscita audio e in questo z1 mi ha deluso.
una richiesta, nell'articolo citate un database di vari smartphone rispetto alle doti audio, sareste così gentili da pubblicarlo per intero? aiuterebbe coloro che, come me, scelgono lo smartphone anche in base alle qualità audio, grazie
Commento # 2 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 11 Ottobre 2013, 09:38
visto proprio ieri... spento è esteticamente accattivante ed elegante, lo schermo mi perplime, a mio avviso lo zultra è superiore non solo per le dimensioni, cosa assurda, resto sempre dell'idea che la gestione sw di android dei sam sia un altro pianeta, che è l'aspetto fondamentale, la velocità conta se c'è stabilità, ed in questo sony non ha mai spiccato.
la verità è che ci vorrebbe un note3 con i materiali e lo schermo dell'iphone quello che, alla fine, sta cercando di fare HTC, sballando poi la fotocamera
Commento # 3 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 11 Ottobre 2013, 09:52
Originariamente inviato da: JENA PLISSKEN;3991290
... La velocità conta se c'è stabilità, ed in questo sony non ha mai ..........[CUT]
Da questo punto di vista è rock-solid. Ho avuto solo un problema: con batteria quasi a zero e telefono in stand-by, è partita la sveglia. Ho dovuto spegnere il terminale col tasto di reset che è nascosto vicino alla slitta per la microSIM. Per il resto, tutto ok.

Emidio
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 11 Ottobre 2013, 10:00
Originariamente inviato da: runner;3991213
... nell'articolo citate un database di vari smartphone rispetto alle doti audio, sareste così gentili da pubblicarlo per intero? ...[CUT]
Lo faremo, nei prossimi giorni. Alcuni risultati, come quelli dei telefoni e tablet più recenti, saranno pubblicati quando saremo pronti con la recensione (es. BlackBerry Q10, Galaxy Note 3, Lumia 1020). Altri invece sono molto vecchi (es. LG Optimus One, Kindle Fire, etc.), sono stati molto utili durante il lungo periodo di sperimentazione ma non credo che saranno pubblicati poiché sono di scarso interesse.

Emidio
Commento # 5 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 11 Ottobre 2013, 10:00
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;3991313
Da questo punto di vista è rock-solid. Ho avuto solo un problema: con batteria quasi a zero e telefono in stand-by, è partita la sveglia. Ho dovuto spegnere il terminale col tasto di reset che è nascosto vicino alla slitta per la microSIM. Per il resto, tutto ok.

Emidio

ecco, di certo è una fesseria, ma io con iphone non ho mai avuto problemi. Lo Z Ultra ad esempio aveva a settembre dei problemi per il riavvio dello schermo da standby, cosa assurda, più una serie infinita di piccole chicche mancanti nell'utilizzo di android, tipico dei device non samsung.
La domanda reale è, perchè apple non ha presentato un iphone con almeno 5 fullhd?
Peccato che non posso attendere l'htc one max e che quest'ultimo lo trovo limitato per la mancanza di un qualcosa in stile s-pen/air-command e per una fotocamera che sarà identica allo One...mah
Commento # 6 di: runner pubblicato il 11 Ottobre 2013, 10:30
ok allora aspetto le recensioni e il database!
Commento # 7 di: theprov pubblicato il 11 Ottobre 2013, 10:32
Evviva!!!! Una recensione che non sia una news o un film!!!!
...... Televisori sempre niente però eh?
Commento # 8 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 11 Ottobre 2013, 10:45
Originariamente inviato da: JENA PLISSKEN;3991320
...
La domanda reale è, perchè apple non ha presentato un iphone con almeno 5 fullhd? ........[CUT]
Secondo me per due motivi: prima di tutto perché per mantenere un'ergonomia accettabile non è possibile salire troppo con le dimensioni e con l'iPhone si riesce a gestire buona parte delle funzioni solo con il pollice. E poi perché un full HD è inutile: 440 punti per pollice sono assolutamente inutili oltre che controproducenti.

Emidio
Commento # 9 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 11 Ottobre 2013, 10:46
Originariamente inviato da: theprov;3991363
... Televisori sempre niente però eh?
A breve ci saranno nelle novità anche lì, con lo stesso identico approccio che hai visto in questo articolo.
Commento # 10 di: JENA PLISSKEN pubblicato il 11 Ottobre 2013, 11:29
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;3991376
Secondo me per due motivi: prima di tutto perché per mantenere un'ergonomia accettabile non è possibile salire troppo con le dimensioni e con l'iPhone si riesce a gestire buona parte delle funzioni solo con il pollice. E poi perché un full HD è inutile: 440 punti per pollice sono assolutamente inutili oltre che controproducenti.

Emidio


Lo penso anch'io, ma a mio avviso avrebbero dovuto affiancare al 5s un 5 con 5 e fullhd...solo per richieste di mercato, purtroppo alcuni marchi tipo triluminos, fullhd e amenità inutili varie producono hype e fattantofigo (anche in questo sam la fa da padrone).
La cosa triste è che alla fin fine quando si parla di stabilità e schermo, la pietra di paragone è sempre l'iphone, nel bene e nel male.
Nel mondo del phablet invece, continuo a credere che il rapporto prezzo/prestazioni del nexus 7 sia imbattibile, l'acquisto di uno ZUltra e temo anche di uno OneMax lo vedo alquanto insensato al doppio del prezzo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »