Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

DAZN fight week in oltre 200 territori

di Riccardo Riondino, pubblicata il 02 Dicembre 2020, alle 11:21 nel canale SOFTWARE

“Prosegue all'insegna degli sport da combattimento l'espansione globale di DAZN, che offre agli appassionati di tutto il mondo un programma di incontri di boxe e MMA, visibili live e on demand, che vede impegnate alcune delle principali superstar mondiali ”


- click per ingrandire -

DAZN ufficializza la sua espansione globale in oltre 200 territori, annunciando per il mese di dicembre un programma di boxe e MMA particolarmente ricco. Tutti gli eventi saranno visibili in diretta e on demand, riempiendo l'attesa degli incontri dal vivo con le interviste esclusive con i protagonisti di tutte le serate in programma. DAZN offre inoltre un archivio in continua crescita di combattimenti classici, approfondimenti sugli atleti e una serie di contenuti originali tra cui 40 Days, Saturday Fight Live e One Night. Nel corso del 2020 la piattaforma si arricchirà di ulteriori discipline e programmi d’intrattenimento sportivi.

"Siamo entusiasti di lanciare la nostra piattaforma globale in un mese ricco di eventi con protagonisti le più grandi star della boxe oltre ad un ampio catalogo di contenuti originali premium,” ha affermato Joseph Markowski, EVP di DAZN.

Il prossimo appuntamento con la boxe su DAZN è per il 4 dicembre, quando Billy Joe Saunders difenderà il titolo WBO dei pesi medi contro il college inglese Martin Murray. Si aprirà poi nella notte tra sabato 5 e domenica 6 dicembre dalle ore 04:00 la "fight week" DAZN, con il primo main event UFC che vede impegnato un italiano. “The italian dream” Marvin Vettori ha accettato con una sola settimana di preavviso la sfida contro lo svedese Jack Hermansson, al quarto posto nella classifica mondiale dei pesi medi.


- click per ingrandire -

Sabato 12 dicembre dalle ore 19:00, in diretta dall’O2 Arena di Londra, sarà invece l’ex campione europeo, intercontinentale ed internazionale Kubrat Pulev a sfidare il campione del mondo dei pesi massimi Anthony Joshua. Detentore delle cinture IBF, IBO, WBA e WBO, Joshua tornerà a combattere nel luogo da cui ha avuto inizio la sua carriera. Il vincitore affronterà il campione mondiale WBC Tyson Fury per l’unificazione dei titoli.

Giovedì 17 dicembre, a partire dalle ore 19:30, la grande boxe sbarcherà a Milano. Il capoluogo lombardo ospiterà il secondo appuntamento dell’anno con la Milano Boxing Night. 6 gli incontri in programma con 3 titoli in palio nella main card, tra cui una sfida tutta al femminile, con la campionessa del mondo dei superpiuma IBF Maiva Hamadouche (21-1, 17 KO) chiamata a difendere il titolo contro la serba Nina Pavlovic (6-3-1 con 1 KO).


- click per ingrandire -

Gli appuntamenti su DAZN proseguono con l’attesissimo match tra “Triple G” Gennady Golovkin e Kamil Szeremeta, in diretta dalle ore 00:00 di venerdì 18 dicembre dall’Hard Rock Hotel & Casino di Hollywood. Si tratta del primo incontro del 2020 per il kazako che dovrà difendere il titolo dei pesi medi IBF contro il pugile polacco, numero uno nei ranking per la sfida al titolo della categoria.

La settimana si chiude nella notte tra sabato 19 e domenica 20 dicembre dalle ore 02:00 con la sfida delle sfide: Saul 'Canelo' Alvarez contro Callum Smith. Il fuoriclasse messicano, campione in quattro pesi differenti, salirà sul ring la prima volta dopo aver battuto per ko all'11a ripresa il russo Sergey Kovalev e sarà chiamato a difendere le cinture mondiali WBA dei super medi contro uno dei più grandi pugili nella categoria.

Per ulteriori informazioni: www.dazn.com/it

Fonte: Digital-News



Commenti