Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Apple iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Settembre 2019, alle 17:02 nel canale MOBILE

“I nuovi iPhone AMOLED dispogono di schermi Super Retina XDR da 5,8"/ 6,5" dalla luminosità di 1200 NIT, tripla fotocamera posteriore con nuova ottica ultra grandangolare, SoC A13 Bionic, batteria con durata aumentata fino a 6 ore e resistenza all'immersione fino a 4 metri ”


- click per ingrandire -

Insieme al modello LCD iPhone 11, Apple ha presentato ieri i nuovi iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max con schermi AMOLED. Le dimensioni e il formato restano le stesse di iPhone Xs e iPhone Xs Max. Il display di iPhone 11 Pro è quindi un 5,8 pollici a risoluzione 2436 x 1125, mentre quello di iPhone 11 Pro Max è da 6,5" in formato 2688 x 1242. La densità di punti è per entrambi di 458PPI. Gli schermi non sono però identici: nei nuovi Super Retina XDR il picco di luminosità passa da 625 a 1200 NIT, con un'efficienza energetica superiore del 15% rispetto a iPhone Xs. Supportano i formati HDR10 e Dolby Vision con riproduzione completa del range DCI-P3. I display rispondono con feedback aptico ai comandi e sono protetti da un vetro rinforzato, il più resistente mai impiegato su iPhone. La scocca è in acciaio inossidabile, ricoperta in vetro anche sul lato posteriore.


- click per ingrandire -

Il nuovo SoC A13 Bionic con architettura Fusion 64 bit promette prestazioni al vertice della categoria, grazie alla CPU esa-core e la GPU che offrono un 20% di velocità in più con consumi ridotti dal 25% al 40%. La tecnologia di intelligenza artificiale Neural Engine è è fino al 25% più veloce e fino al 30% più efficiente. La CPU integra due nuovi acceleratori per l’apprendimento automatico, capaci di eseguire calcoli fino a sei volte più velocemente e di elaborare 1 trilione di operazioni al secondo. Il maggior numero di innovazioni è comunque nel comparto fotografico. La camera TrueDepth integrata nel notch frontale è ora da 12 MP, con registrazione video 4K a 24p, 30p e 60p, HDR fino a 30fps e slow motion 1080p/120p.

- click per ingrandire -

Dietro è stata aggiunta una terza camera ultra grandangolare da 12MP (f/2,4 e angolo di campo 120°). Le altre due (grandangolo f/1,8, medio-tele f/2,4) hanno sempre una risoluzione di 12MP, con stabilizzazione ottica e una lunghezza focale di 26/52mm. Tutte e tre le camere dispongono di Zoom audio, possono riprendere in 4K/60p con HDR, in slow motion 1080p/240 fps e girare video in time-lapse con stabilizzazione. L'uso combinato dei tre sensori permette di passare dal teleobiettivo all’ultra‑grandangolo con un'inquadratura fino a quattro volte più ampia. Le nuove funzioni fotografiche includono il Night Mode, lo Smart HDR di nuova generazione e l'effetto Luce high key b/n che trasforma i ritratti in scatti monocromatici.

La resistenza all'acqua è certificata IP68, ma la profondità massima passa da 2 a 4 metri, sempre per una durata di mezz'ora. La batteria offre fino a 4/5 ore di autonomia in più rispetto a iPhone Xs/iPhone Xs Max. L'audio con espansione del soundstage è compatibile Dolby Atmos, mentre la connettività prevede il supporto LTE Gigabit, moduli Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0.


- click per ingrandire -

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max potranno essere preordnati dalle 14:00 del 13 settembre, con disponibilità effettiva dal 20 settembre, nei colori Verde notte, Oro, Argento o Grigio siderale  Per iPhone 11 Pro i prezzi sono di 1189€ per la versione da 64GB, 1359€ per quella da 256GB e 1589€ per quella da 512GB. iPhone 11 Pro Max costa 1289€ in versione 64GB, 1459€ per quella da 256GB e 1689€ per la 512GB.

Per ulteriori informazioni: www.apple.it



Commenti