Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sound United: salta l'acquisto Onkyo/Pioneer

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Ottobre 2019, alle 14:23 nel canale AUDIO

“Il gruppo controllato da DEI Holdings ha rinunciato all'acquisizione dei marchi Onkyo, Integra, Pioneer ed Elite, che restano quindi di proprietà di Onkyo Corporation per il mancato raggiungimento delle condizioni necessarie a concludere l'accordo”


- click per ingrandire -

Si è risolta con un nulla di fatto la trattativa per il passaggio di Onkyo e Pioneer a Sound United, il gruppo controllato da DEI Holdings che possiede già Denon, Marantz e Polk Audio. Il comunicato stampa di Sound United non ne ha specificato la causa, limitandosi a dichiarare il mancato raggiungimento delle condizioni necessarie. L'ipotesi più probabile appare ovviamente che l'accordo sia saltato per motivi di ordine economico, nonostante le lunghe trattative e l'approvazione degli azionisti Onkyo arrivata dopo l'assemblea del 26 giugno.

L'ingresso di Onkyo, Pioneer, Integra ed Elite nello stesso gruppo di Denon/Marantz avrebbe sicuramente ridotto ancor di più la diversificazione nel settore AudioVideo. L'accordo preliminare di maggio prevedeva che Onkyo Corporation mantenesse i diritti su Onkyo e Pioneer solo relativamente al settore dei lettori portatili e dei mini sistemi.

Fonte: HD Guru



Commenti