Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

2200 PS3 per il Pentagono

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 01 Dicembre 2009, all 11:03 nel canale HT

“Dovete realizzare un supercomputer? Fate come il governo statunitense che ha appena ordinato 2200 PlayStation 3 per rafforzare la potenza di calcolo dei propri supercomputer. Tra una crisi e l'altro, magari ci giocheranno pure!”


Un esempio di supercomputer basato su cluster PS3

Che il processore CELL integrato nella PlayStation 3 fosse un mostro di calcolo, nessuno lo aveva messo in dubbio fino ad oggi e la console di Sony è stata utilizzata come supercomputer per la ricerca in diversi ambiti. Ma che addirittura il Pentagono potesse scegliere la PS3 per potenziare i propri supercomputer sembrava fantascienza. Invece, il governo statunitense ha appena ordinato 2200 PS3 che saranno collegate tra loro tramite cluster Linux e che daranno vita a un nuovo supercomputer in uso al Pentagono.

In realtà non si tratta di una prima assoluta, visto che l'US Air Force utilizza già un cluster formato da 336 PS3 e a quanto pare i responsabili militari statunitensi ne sono rimasti soddisfatti. La scelta sarebbe ricaduta sulle PS3, in quanto una soluzione basata su server IBM (sempre con processori CELL) sarebbe risultata molto più costosa. Chissà che tra un conflitto e l'altro, al Pentagono non comincino a giocare a GT5...sarebbe molto meglio! :)

Fonte: HD Numérique



Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: TaxassiNation pubblicato il 01 Dicembre 2009, 11:47
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 01 Dicembre 2009, 11:49
In effetti!!! Non ci avevo pensato!

Gianluca
Commento # 3 di: StarKnight pubblicato il 01 Dicembre 2009, 11:57
Aspetti bellici a parte questa scelta fa molto riflettere su quella che sia la reale potenza delle PS3 e del processore che incorporano e quando inizieranno veramente a sfruttato (per i giochi o per altre applicazioni) la vedo molto dura per la concorrenza (Microsoft in primis)
Commento # 4 di: guest_005317 pubblicato il 01 Dicembre 2009, 12:21
Se pero' i mitici marines vogliono giocare con un fps (chi ha detto modern warfare 2 ?) devono prima cambiare il controller ....W LA US ARMY
Commento # 5 di: Picander pubblicato il 01 Dicembre 2009, 12:39
linux su ps3 è sempre stato sbandierato per far bella figurata, ma in realtà fortemente tappato per evitare che potesse ledere il loro business. Forse il pentagono avrà avuto un trattamento di favore
Commento # 6 di: Kali pubblicato il 01 Dicembre 2009, 12:39
trovo alquanto bizzarro che sony produca ancora ps3 fat
Commento # 7 di: capzero pubblicato il 01 Dicembre 2009, 13:28
x kali:
che vuoi dire? cosa c'entra con l'articolo???

PS: io ho la fat e la trovo assai più bella della slim
Commento # 8 di: bleachfan70 pubblicato il 01 Dicembre 2009, 13:43
Al pentagono vanno bene x la velocità di calcolo.
Non credo sia corretto dire che quando sfrutteranno questa velocità per i giochi ci saranno giochi + belli, xkè la maggiore velocità di calcolo non significa ke da 60 fps vai a 200. La scheda grafica rimane quella.
Commento # 9 di: mandragola pubblicato il 01 Dicembre 2009, 14:20
chissà che lan party ci fanno
Commento # 10 di: koshien pubblicato il 01 Dicembre 2009, 14:42
Mica stupidi al Pentagono...hanno aspettato che uscisse la slim per prendere tutte le fat che erano rimaste da Walmart, col sottocosto!
Peccato per tutti quei bei lettori blu-ray inutilizzati...
Se mai dovessero giocare alla guerra online, facciano attenzione ai cecchini, come il grande Robin Williams insegna
http://www.youtube.com/watch?v=r3CP...player_embedded
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »