Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic proiettori pro DLP da 30.500 lumen

di Franco Baiocchi, pubblicata il 27 Ottobre 2020, alle 16:27 nel canale PROIETTORI

“Panasonic ha presentato i suoi nuovi proiettori laser 3-chip DLP dedicati al mercato professionale e dotati di flusso luminoso pari a 30.500 lumen, che possono raggiungere una risoluzione 4K grazie alla tecnologia Quad Pixel Drive ”


- click per ingrandire -

Nel corso di un evento tenutosi online Panasonic ha presentato la sua nuova gamma di proiettori laser 3 chip DLP, con i nuovi modelli PT-RQ35K (4K) e PT-RZ34K (WUXGA) dotati di flusso luminoso pari a 30.500 lumen, con un design compatto e leggero, progettati per l'utilizzo nei musei, mostre, eventi e parchi tematici e per gli spettacoli di projection mapping; grazie alla modalità silenziosa (46 dB) di cui sono dotati, possono anche essere utilizzati in sale conferenze e auditorium.

“Il ruolo dei consumatori si sta evolvendo. Di conseguenza, brand e luoghi di intrattenimento si troveranno a competere tra loro per offrire attrazioni sempre più grandi e coinvolgenti, in grado di conquistare il pubblico”, ha commentato Hartmut Kulessa, European Marketing Manager di Panasonic Business. “Garantire esperienze digitali di reale impatto avrà un ruolo fondamentale in questa fase di transizione. Un livello di qualità delle immagini più elevato, una gamma colori ancora più ampia, un corpo compatto ed il workflow semplificato, fanno dei proiettori della serie PT-RQ35K la soluzione ideale per l’utilizzo in ambito LBE, dove è estremamente importante offrire ai visitatori un’esperienza ancora più coinvolgente”.

I nuovi proiettori dispongono di tecnologia 'Quad Pixel Drive' che, grazie allo spostamento dei pixel verticale e orizzontale, fornisce immagini a risoluzione 3840 x 2400 pixel (4K/16:10); dispongono anche di un nuovo sistema d'illuminamento laser + fosfori proprietario, dotato di laser rossi e blu e fosfori verdi che espande le dimensioni del gamut del colori del 114% rispetto al modello precedente (il proiettore RQ32K). 

Grazie al design senza filtro e ai componenti ottici di alta gamma, come il blocco DMD sigillato ermeticamente e l’unità a laser schermata, la serie RQ35K garantisce fino a 20.000 ore di funzionamento senza richiedere alcun intervento di manutenzione. La serie è inoltre compatibile anche con la line-up di 18 ottiche per proiettori a 3 chip DLP di Panasonic, tra cui un obiettivo Fisheye per le proiezioni dome (proiezione di contenuti video su una superficie emisferica che avvolge gli spettatori a 360 gradi) e i nuovi obiettivi ultra short-throw (0.370:1, WUXGA) e zoom ultra short-throw (0.645<97/>0.850:1, WUXGA) a offset zero.

I nuovi proiettori di classe business Panasonic saranno disponibili sul mercato a partire da dicembre. 

Per maggiori info: business.panasonic.co.uk/visual-system/pt-rq35k

 



Commenti