Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Speaker wearable Dolby Atmos Sony SRS-NS7

di Riccardo Riondino, pubblicata il 07 Ottobre 2021, alle 16:31 nel canale DIFFUSORI

Sony lancia un altoparlante wireless da collo, il primo indossabile compatibile Dolby Atmos, dotato di tecnologia 360 Spatial Sound Personalizer, trasduttori X-Balanced Speaker Unit, radiatore passivo e driver orientato verso l'alto, autonomia fino a 12 ore, funzione viva voce, protezione IPX4 e supporto 360 Reality Audio


- click per ingrandire -

Sony presenta lo speaker indossabile SRS-NS7, il primo del suo genere compatibile Dolby Atmos. L'app 360 Spatial Sound Personalizer calibra l'emissione su misura partendo da una foto del padiglione auricolare dell'utente. Il trasmettitore wireless in dotazione si connette al televisore tramite cavo ottico o USB, sincronizzandosi con lo speaker via Bluetooth. In abbinamento con i BRAVIA XR viene ridotto il ritardo, così che l'audio sia sempre in perfetta sincronia con le immagini. Oltre al Dolby Atmos, il Sony SRS-NS7 è compatibile anche 360 Reality Audio, il formato proprietario 3D che offre un livello di coinvolgimento comparabile ai concerti dal vivo. Per usufruirne è necessario uno smartphone e piattaforme compatibili come Amazon Music HD, Deezer, Tidal o nugs.net.


- click per ingrandire -

I trasduttori X-Balanced Speaker Unit sono di forma rettangolare per ottimizzare l'area del diaframma, ridurre l'escursione a parità di pressione e la distorsione. Un radiatore passivo aumenta l'estensione e la pressione dei bassi, mentre un driver rivolto verso l’alto dirige le onde sonore direttamente verso le orecchie, permettendo l'ascolto nelle ore notturne senza disturbare gli altri. Il design è modellato sulla forma del collo e l’archetto flessibile si può regolare per evitare qualsiasi fastidio. L'autonomia arriva a 12 ore (5 ore al volume massimo), ripristinabile di 1 ora in soli 10 minuti grazie alla ricarica rapida tramite USB-C. Lo speaker si presta anche al telelavoro e alle chiamate in viva voce, grazie al microfono posizionato in modo ottimale e la funzione di eliminazione dell’eco. Il supporto Multipoint permette di connetterlo a due dispositivi contemporaneamente.


- click per ingrandire -

Si può ad esempio mettere in pausa la musica ascoltata dal laptop quando arriva una chiamata sullo smartphone, premendo semplicemente il pulsante Play/Call sul lato sinistro dell’archetto. Al termine della telefonata, la playlist riprende automaticamente. La superficie presenta una speciale finitura in tessuto, mentre l’archetto in silicone e il rivestimento posteriore morbido lo rendono comodo e facile da pulire. Il grado di protezione IPX4 infine certifica la resistenza agli schizzi d’acqua

Il Sony SRS.NS7 è disponibile al prezzo di €300. La tecnologia Spatial Sound Personalizer inoltre è disponibile anche con le cuffie, abbinandole al trasmettitore wireless WLA-NS7 (venduto anche separatamente) e un televisore BRAVIA XR.

Fonte: What Hi-Fi, Home Comfort



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pace830sky pubblicato il 07 Ottobre 2021, 16:45
Sembra l'ennesima riedizione di Bose Soundwear e JBL Soundgear, per non parlare delle infinite imitazioni (tra cui quella di Silvercrest (by supermercati Lidl ) che mi onoro di possedere).

Chissà quale è il vantaggio di avere il codec atmos a parte la pubblicità con il manichino con le nuvolette celesti che gli salgono alle orecchie dai due-altoparlenti-due presenti sul collare....
Commento # 2 di: ovimax pubblicato il 07 Ottobre 2021, 18:02
bhè teoricamente c'è il Dolby Atmos for headphone e funziona bene col le cuffie, con questo coso non saprei. SI può provare facilmente su PC col dolby access e qualsiasi tipo di cuffie in-ear.
Commento # 3 di: pace830sky pubblicato il 07 Ottobre 2021, 18:20
Tecnicamente credo che siano assimilabili alle cuffie in effetti.