Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Montaggio video, attenzione ai software gratuiti: non sono tutti sicuri

di Publiredazionale, pubblicata il 06 Dicembre 2023, alle 12:08 nel canale 4K

Non tutti i software free per il video editing sono sicuri o affidabili, alcuni possono contenere malware o spyware, altri potrebbero non offrire un'adeguata protezione dei dati, inoltre, la qualità del montaggio video può variare notevolmente da un software all'altro


- click per ingrandire -

Chi è alle prime armi con il montaggio video, o chi desidera iniziare, spesso non ha il budget per l'acquisto di un software professionale. La tentazione di rivolgersi alle soluzioni gratuite può essere forte, ma è importante procedere con molta cautela. Non tutti i software free per il video editing sono sicuri o affidabili. Alcuni possono contenere malware o spyware, altri potrebbero non offrire un'adeguata protezione dei dati. Inoltre, la qualità del montaggio video può variare notevolmente da un software all'altro, con alcune opzioni gratuite che offrono caratteristiche limitate o risultati di bassa qualità. Vediamo di approfondire questo tema.

Montaggio video: i rischi dei software gratuiti

I software di montaggio video gratuiti presentano un'opportunità senza ombra di dubbio preziosa, per i videomaker alle prime armi e per tutti coloro che desiderano rompere il ghiaccio con questa professione od hobby. Essendo accessibili a tutti, questi programmi permettono di creare contenuti video di buona qualità (non sempre) senza la necessità di investire un budget importante.

Però, l'uso di tali programmi presenta alcuni rischi in termini di sicurezza informatica che non devono essere assolutamente trascurati. Soprattutto alla luce di un fatto: come spiega questo approfondimento di ExpressVPN sugli attacchi informatici in Italia, la cybercriminalità è in costante aumento. Di conseguenza, emerge la necessità di proteggersi per evitare e anticipare sul nascere qualsiasi esperienza negativa.

Download del software

Il primo rischio riguarda il download stesso del software. La provenienza di questi programmi gratuiti può essere nebulosa o poco affidabile. Molti siti web propongono il download gratuito di un applicativo, ma non tutti sono legittimi o sicuri. Alcuni possono contenere malware, come spyware o virus, che possono danneggiare il computer dell'utente o rubare informazioni personali. Altri possono richiedere l'installazione di componenti aggiuntive, spesso fonte di spam o potenzialmente dannose. In sintesi, questi sistemi permettono agli sviluppatori di guadagnare "per vie traverse", ma a scapito degli utenti.

Backdoor e mancati aggiornamenti

Una volta installato il software, possono sorgere ulteriori problemi di sicurezza. Alcuni programmi di montaggio video gratuiti possono contenere backdoor o vulnerabilità che gli hacker possono sfruttare per accedere al sistema dell'utente. Ciò avviene anche con le copie pirata dei programmi a pagamento. Questi tool possono anche presentare delle falle di sicurezza dovute ad una mancata manutenzione, o all'assenza di aggiornamenti del software da parte dei suoi sviluppatori. Nel tempo, queste lacune possono rendere il computer dell'utente suscettibile ad attacchi informatici molto pericolosi per i propri dati.

Privacy degli utenti

Inoltre, l'utilizzo dei software di montaggio video gratuiti può potenzialmente mettere a rischio la privacy dell'utente. Alcuni di questi tool possono raccogliere dati sull'uso del software, le abitudini di navigazione e persino le informazioni personali. Questi dati, quando cadono nelle mani sbagliate, possono essere usati per scopi malevoli come il furto d'identità o il phishing, o possono essere venduti a società terze.

Watermark e pubblicità

Infine, l'output stesso del software di montaggio video gratuito potrebbe soffrire di alcune criticità, non legate direttamente alla sicurezza informatica, ma comunque fastidiose. Si fa riferimento ad esempio alla presenza dei watermark sul video, o alla comparsa dei pop-up pubblicitari durante l'utilizzo del software, che possono facilmente caricare la RAM del computer e mandarlo in crash, con il rischio di perdere ore e ore di lavoro.

Output di scarsa qualità

Per non parlare poi della qualità del video stesso. Premesso che esistono dei software per il video editing gratuiti di buona fattura, nella maggior parte dei casi non si otterrà un risultato in alta definizione. Un problema piuttosto importante, se quel video è stato realizzato (almeno nelle intenzioni) per un utilizzo a scopo professionale o per aumentare i propri follower sulle piattaforme di social media come YouTube, Instagram o TikTok.

Quali sono i migliori software gratuiti di montaggio video?

Sul nostro forum è stata aperta una discussione piuttosto interessante sui migliori software anche gratuiti per il montaggio video. Sono emerse, infatti, alcune soluzioni in grado di proporre un output di buona qualità, senza per questo dover spendere un solo euro. Fra questi programmi di video editing free troviamo ad esempio Avidemux, che rappresenta un must in questo settore. La lista comprende anche alcuni grandi classici come Movie Maker per Windows, insieme a Free Video Joiner, iMovie e Foto per sistemi operativi Apple, Shortcut, OpenShot, Lightworks, Wondershare Filmora e infine Clipify.



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pace830sky pubblicato il 06 Dicembre 2023, 15:24
L' allerta sulla sicurezza è sacrosanto, ma se ho ben capito (ho letto l'articolo piuttosto velocemente) riguarda [I][U]tutti i software scaricabili gratuitamente[/U][/I], non i programmi di montaggio video più degli altri. Io in particolare preferisco quelli portabili, da decompattare in una apposita cartella da cui possono direttamente essere eseguiti. Tra questi AVIDEMUX, tanto per restare in topic

Come cerco di difendermi?

>scarico sempre dallo stesso sito
>ho un un po' più di fiducia oggi in windows defender di quanto non ne avessi anni fa, e sembra che non sia malriposta
>utilizzo la scansione multipla (con decine di antivirus) via web di quanto ho scaricato, prima e dopo lo scompattamento
>il vero problema sono i [I][U]falsi positivi[/U][/I], recentemente mi è capitato con un programma (russo!) per il text-to-speech (balaboolka) per il quale peraltro i falsi positivi - su un solo antivirus tra le decine usate - erano già preannunciati in fase di scarico

(detto per inciso: non uso lo stesso PC per far tutto, ad esempio per le transazioni bancarie e gestione dati personalissimi (denuncia dei redditi e quant' altro) faccio il boot da un SSD usb che non è MAI connesso quando faccio il boot da windows, su questo SSD non installo nulla oltre alla versione ufficiale di office e del browser e non uso quella modalità per fare niente altro che accesso a siti ufficiale di banche e quant' altro.)
Commento # 2 di: fiabo pubblicato il 13 Dicembre 2023, 08:37
SW obsoleto

Movie Maker non è più supportato, vi consiglierei di modificare l'articolo sostituendolo con ClipChamp