Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Mi Laser projector 150

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 27 Marzo 2019 nel canale 4K

“Il proiettore a tiro ultra-corto di Xiaomi, è un DLP con tecnologia laser, accetta segnali a risoluzione UHD 4K, anche di tipo HDR, è equipaggiato con Android TV 8.1 ed è caratterizzato da un rapporto prezzo/prestazioni molto elevato”

Misure, visione e conclusioni


-Un'immagine della sala presso del punto vendita Buscemi dedicata alla videoproiezione
- click per ingrandire -

Sebbene Xiaomi sia già presente sul territorio italiano con quattro punti vendita, tra Bergamo, Venezia e Milano, tutti concentrati in Lombardia,  sembra non siano ancora organizzati per il test su prodotti che non siano smartphone, quindi non è stato possibile spedire il Mi Laser Projector presso il nostro laboratorio. Visto che era possibile avere in "prestito" il proiettore al massimo per qualche ora, ho chiesto ospitalità al punto vendita HiFi Buscemi di corso Magenta a Milano, in particolare a Mauro Sbronzeri che non finirò mai di ringraziare. Ho sfruttato fino all'ultimo minuto per analizzare le varie impostazioni predefinite e anche per verificare flusso luminoso e rapporto di contrasto. 

 
- click per ingrandire -

Inizio col dire che delle varie modalità predefinite, soltanto quella "user" permette di modificare alcuni parametri, mentre tutte le altre presentano varie combinazioni di luminosità, contrasto, saturazione, e potenza del flusso luminoso. Di quelle predefinite, la migliore come qualità del gamma, colori e prestazioni generali è quella "cinema" ed è qui in alto a sinistra come curva del gamma, affiancata a quella standard. Il flusso luminoso delle impostazioni "cinema" è di circa 920 lumen, più che sufficienti per riempire schermi fino a 130" ed oltre. Per chi fosse interessato alla riproduzione dei contenuti HDR, consiglio di non andare oltre i 110" di diagonale.

 
- click per ingrandire -

Selezionando le impostazioni "cinema", il bilanciamento del bianco viene impostato su "caldo", con buone prestazioni generali e una eccellente costanza delle proporzioni tra le tre componenti su tutta la scala dei grigi. Permane una sensibile predominanza del blu ma è pienamente accettabile. Purtroppo non è possibile calibrare le singole componenti: nella modalità user ci si limita solo a selezionare il bilanciamento del bianco. Possiamo solo augurarci che in futuro venga aggiunta la possibilità di calibrare le singole componenti RGB. 

 
- click per ingrandire -

La riproduzione dei colori è condizionata ovviamente dal bilanciamento del bianco. Per questo motivo, anche con le impostazioni "cinema" e il bilanciamento del bianco più "caldo", il rosso soffre di una leggera tendenza alla desaturazione, il blu ad una leggera sovra-saturazione, mentre per i colori complementari c'è anche qualche errore di tinta per il magenta e il ciano. Al di la di questo però le prestazioni generali sono piu che dignitose, con un ottimo rapporto di luminanza tra colori e livello del bianco. Con le impostazioni standard, quindi con bilanciamento del bianco ancora più "freddo", la qualità della riproduzione dei colori è insufficiente, con deviazioni importanti sia per la tinta che per la saturazione.

Visione e conclusioni

Con il proiettore sistemato a meno di 10 centimetri dallo schermo, quindi con l'obiettivo quasi a mezzo metro di distanza, ho illuminato lo schermo nella saletta di HiFi Buscemi per un'area di circa 100", con un livello di luminanza già ben superiore a 100 NIT, quindi più che adeguato a riprodurre anche contenuti in HDR. Durante un veloce controllo con materiale full HD televisivo di tipo sportivo, quindi con segnale 1080i 50Hz, ho notato un buon risultato dei filtri di de-interlacciamento ed una discreta fluidità, con artefatti scarsamente apprezzabili, il che suggerisce che le immagini con scansione a 50Hz siano ben riprodotte.

La potenza luminosa è sovrabbondante per proiezioni al buio e più che sufficiente anche quando nell'ambiente ci fossero delle sorgenti luminose. Il test con contenuti cinema 24p, sia in 4K che in full HD, mi ha permesso di apprezzare prima di tutto un rapporto di contrasto molto buono, aiutato sicuramente da una leggera modulazione del sistema d'illuminamento che è velocissimo. La correttezza cromatica è sicuramente migliorabile ma attualmente solo con un processore/LUT esterna, ad esempio con una LUT box oppure con un HTPC. Nonostante tutto gli incarnati sono ancora credibili e gli errori di tinta e saturazione dei colori "caldi" (tra giallo e magenta) possono essere perdonati. 


- click per ingrandire -

Il dettaglio è buono, meno invece la risoluzione, limitata forse da un leggero "filtro" che non sono riuscito a disabilitare, come se venisse effettuato un leggero ricampionamento dell'immagine. Ricampionamento che invece, controllando con molta attenzione, non c'è. Grazie alla qualità d'immagine più che dignitosa, semplicità d'installazione e versatilità di utilizzo, il Mi Laser Projector 150 mi ha pienamente convinto. Non è certo un prodotto dedicato agli appassionati di proiezione della prima ora. D'altra parte, può essere un'alternativa più che valida quando c'è bisogno di uno schermo grande ma - per tanti motivi - non si è pronti per installare un proiettore tradizionale.

Il Mi Laser Projector 150 si comporta in questo senso quasi come un televisore, la sua installazione è alla portata di tutti, può rimanere accesso praticamente H24 grazie al sistema d'illuminamento ibrido con laser e fosfori, ed è in grado di sonorizzare ambienti anche di medie dimensioni, grazie ad un comparto audio sorprendente, per equilibrio e potenza, almeno rispetto ad un televisore tradizionale, seppure di fascia alta. Il Mi Laser Projector 150 può essere acquistato presso il sito ufficiale ad un prezzo di 1.949 Euro, IVA e spedizione inclusa. Il proiettore è disponibile anche su Amazon a 1.772 Euro IVA inclusa.

La pagella secondo Emidio Frattaroli: voto finale 7,6

Costruzione 8,0
Versatilità 9,0
Menu e taratura 6,0
Prestazioni video 7,0
Rapporto Q/P 8,0

Per maggiori info: www.mi.com/it/mi-laser-projector-150

 

 

Articoli correlati

First Look BenQ W2700+W5700

First Look BenQ W2700+W5700

Ad Amsterdam, in occasione dell'ISE 2019, BenQ ha mostrato due nuovi videoproiettori con tecnologia DLP XPR 4K, sistema d'illuminamento a lampada, compatibilità con HDR HLG e calibrazione di ogni prodotto con relativa certificazione personale
First look JVC DLA-N7

First look JVC DLA-N7

Il primo contatto con il nuovo JVC DLA-N7 è stato entusiasmante: il nuovo proiettore è molto luminoso, con rapporto di contrasto elevato, ottica con ottima messa a fuoco e ridotte aberrazioni cromatiche, il tutto con eccellenti possibilità di calibrazione
Epson EH-TW9400W: approfondimento

Epson EH-TW9400W: approfondimento

Finalmente sul mercato, l'Epson EH-TW9400 mostra le sue potenzialità con un modello di produzione, caratterizzato da ingressi HDMI a 18 Gbps, un generoso flusso luminoso e un menu di calibrazione migliorato e un rapporto qualità prezzo ancora sulla cresta dell'onda.
First look Sony VPL-VW270ES 4K HDR

First look Sony VPL-VW270ES 4K HDR

Il nuovo arrivato in casa Sony porta con sé nuovi ingressi HDMI a 18 Gbps, il Motionflow disponibile anche con segnali video 4K e anche un aggiornamento del database del Reality Creation, il tutto allo stesso prezzo del modello precedente



Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: mArCo1928 pubblicato il 28 Marzo 2019, 13:51
Ciao, ma per un proiettore da 2.000€, che sono tanti soldi nonostante non abbia pretese di qualità e fedeltà video, da come si evince dall'articolo, non era meglio una recensione un po' più completa? Perché a me sembra che sti 1.900€ siano abbastanza buttati. Anche LG fa un proiettore a tiraggio corto, che credo sia sempre al laser. Quello com'è in confronto a questo?
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 28 Marzo 2019, 23:33
Originariamente inviato da: mArCo1928;4950495
...1non era meglio una recensione un po' più completa?1[CUT]
Sono d'accordo. D'altra parte, come avrai sicuramente letto, purtroppo Xiaomi non è ancora organizzata per spedire questo genere di prodotti alle redazioni, quindi ci siamo arrangiati pur di effettuare qualche misura e dare dati e rilievi oggettivi.

Di proiettori con rapporto di tiro ultra-corto c'è ad esempio il modello Optoma EH320UST con risoluzione full HD e 4.000 lumen dichiarati...

Per quanto riguarda LG, a quale proiettore ti riferisci?

Emidio
Commento # 3 di: Ent pubblicato il 29 Marzo 2019, 10:27
Capacità HDR?

Buongiorno Emidio e grazie per la recensione. Desidero però farti una domanda, che forse è frutto anche della mia ignoranza sul sistema operativo, nella recensione parli di possibilità, data la luminosità superiore a 100 Nit di riprodurre contenuti HDR, posso dedurre quindi che se da un lettore (tipo Panasonic 820/420) arrivi un segnale in HDR questo proiettore può riprodurlo?
Ti ringrazio in anticipo. Enzo

Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 29 Marzo 2019, 12:27
Serve una premessa. Per riprodurre contenuti HDR su un TV , oltre alla compatibilità, sarebbe necessario un livello massimo di luminanza di 1.000 NIT. Talvolta ci accontentiamo anche di qualcosa di meno.

Per i proiettori il discorso è diverso. Nei cinema Dolby, praticamente gli unici che riproducono contenuti HDR, il livello massimo di luminanza è di poco più di 100 NIT. Ecco perché consigliamo per i proiettori di dimensionare l'immagine in modo che la luminanza raggiunga questo traguardo.

Perché nei proiettori tutto è relativo: dato un flusso luminoso in lumen, sei tu che decidi dove posizionare il proiettore, come modificare l'obiettivo e quindi quanto sarà la luminanza a schermo. Più sarà grande lo schermo, più bassa sarà la luminanza.

Quando nell'articolo scrivo che la luminanza (e non la luminosità è superiore ai 100 NIT, intendo che ho sistemato il proiettore abbastanza vicino allo schermo da proiettare una immagine con le giuste dimensioni.

Avrebbe poco senso verificare la riproduzione di contenuti HDR con una luminanza più bassa. Per la cronaca, il proiettore Mi accetta e riproduce senza problemi i contenuti HDR.
Commento # 5 di: Piervittorio pubblicato il 29 Marzo 2019, 20:38
... si tratta del modello vecchio!

Da oltre due mesi è disponibile in Cina la versione 4K vobulato, a prezzo identico, che si chiama Xiaomi MIJIA Laser Projector 4K.
Speriamo arrivi in italia...
Commento # 6 di: mArCo1928 pubblicato il 30 Marzo 2019, 13:12
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;4950674
Sono d'accordo. D'altra parte, come avrai sicuramente letto, purtroppo Xiaomi non è ancora organizzata per spedire questo genere di prodotti alle redazioni, quindi ci siamo arrangiati pur di effettuare qualche misura e dare dati e rilievi oggettivi.

Di proiettori con rapporto di tiro ultra-corto c'è ad esempio il modello O..........[CUT]


Ciao, si potrebbe ordinare da Amazon, recensirlo e renderlo con tanto di rimborso integrale, ma senza dire niente a nessuno. Allora avresti un tempo consono per recensirlo dove vuoi tu. Basta giustificare il reso dicendo che non rispetta le aspettative.

LG HU80KG, c'è anche da Unieuro, però credo lo Xiaomi sia meglio...

Ti faccio queste domande perché sono senza TV ed ho bisogno di trovare uno schermo ma i proiettori a cui punto costano troppo.
Commento # 7 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 30 Marzo 2019, 22:09
Originariamente inviato da: mArCo1928;4950998
Ciao, si potrebbe ordinare da Amazon, recensirlo e renderlo con tanto di rimborso integrale, ma senza dire niente a nessuno [...] Basta giustificare il reso dicendo che non rispetta le aspettative.......[CUT]
Una scelta decisamente etica, non c'è alcun dubbio.

Emidio
Commento # 8 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 30 Marzo 2019, 22:09
Originariamente inviato da: Piervittorio;4950879
Da oltre due mesi è disponibile in Cina la versione 4K vobulato, a prezzo identico, che si chiama Xiaomi MIJIA Laser Projector 4K.
Speriamo arrivi in italia...


Si, però da noi al momento è disponibile - da poco - solo questo qui.

Emidio
Commento # 9 di: mArCo1928 pubblicato il 31 Marzo 2019, 12:30
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;4953157
Una scelta decisamente etica, non c'è alcun dubbio.

Emidio


Esatto, mica ho detto che devi farlo, ho detto come fanno gli altri. Oppure ne compri uno e aspetti di venderlo. Magari posso pensare di comprarlo io, ma prima vorrei avere qualche certezza.
Commento # 10 di: valesusu pubblicato il 03 Aprile 2019, 10:01
Ciao Emidio,

questo proiettore deve essere posizionato al centro rispetto allo schermo oppure ha una sorta di lens shift che permette una posizione decentrata?

Grazie
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »