Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

First Look Sony VPL-VW570ES 4K HDR

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 23 Ottobre 2018 nel canale 4K

“Tempo di misure preliminari anche per il nuovo VPL-VW570ES di Sony, con ingressi a 18 Gbps, Motionflow anche su segnali 4K e prestazioni sensibilmente superiori rispetto al modello entry level che avevamo già analizzato due settimane fa.”

Misure e calibrazione in HDR10


- click per ingrandire -

Con il passaggio ai contenuti HDR ho impostato la lampada alla massima potenza, diaframma completamente aperto e, come già detto nella pagina precedente, con una massima luminanza a schermo pari a 82 NIT in formato 16:9 (con ampiezza dello schermo di 2,7 metri).  Per il bilanciamento del bianco, la situazione è molto simile a quello che è successo in "709": il proiettore è molto lineare e può essere calibrato velocemente e senza sorprese.


- click per ingrandire -

Il gamut è più limitato rispetto a quello DCI-P3, esattamente come il VPL-VW270. D'altra parte, rispetto a quanto osservato lo scorso anno con VPL-VW260ES e VPL-VW360ES, c'è un leggero ma evidente miglioramento sull'ampiezza del gamut nel vertice "verde".L'unica nota perfettibile è la luminanza dei colori, leggermente più indietro rispetto a quanto atteso. Si tratta ovviamente di un parametro, quello della luminanza dei colori, legato soprattutto alla curva del gamma del proiettore che abbiamo analizzato nel dettaglio qui di seguito.


- click per ingrandire -

I grafico qui in alto è relativo alla curva della luminanza normalizzata a 100 NIT e dopo la calibrazione, con luminosità a 55 e contrast HDR a 76. Vi ricordo che 100 NIT è il valore di riferimento per i contenuti HDR con videoproiettore. In queste condizioni, quindi con 100 NIT di picco, la situazione è molto buona con "bianco diffuso" al 50% che vale quasi 25 NIT, ottima dinamica e immagine abbastanza luminosa. Se si coprono schermi più grandi invece - e si scende sotto le 70 candele su metro quadrato o anche meno, l'immagine risulta complessivamente troppo scura e con scarse possibilità di comprimere ulteriormente il gamma per ristabilire una luminanza corretta.

Si ripropone insomma il piccolo limite già noto per i proiettori Sony della passata stagione, con gamma "troppo vicino al riferimento" (sembra assurdo ma è così) che finisce per penalizzare chi vuole proiettare su grandi superfici. In realtà una possibilità di comprimere ulteriormente la dinamica ci sarebbe e prevede la modifica delle curve del gamma con il software Projection Calibration Pro che ho già citato nella pagina precedente. Il problema in questo caso è che il software viene dato ufficialmente soltanto agli installatori e necessita di una conoscenza approfondita degli elementi di calibrazione in HDR.

Al di là di questo, quando si hanno a disposizione almeno 80 NIT - come è successo a Bologna - e quando si riesce ad evidenziare il grande rapporto di contrasto di cui è capace la macchina, la soddisfazione è massima e si finisce per apprezzare ancor di più aspetti fondamentali delle immagini, come risoluzione e dettaglio, ricchezza dei colori e gamma dinamica. Per questi motivi, tra il panorama dei proiettori al di sotto dei 10.000 Euro, probabilmente il nuovo VPL-VW570ES è la macchina da battere.

Il prossimo appuntamento con i proiettori Sony è previsto presso la show-room di Cinema & Sound a Casalnuovo (Napoli) il prossimo sabato 27 ottobre.

Per maggiori informazioni: audioquality.it  - sony.it

 

 

Articoli correlati

Sony VPL-VW270ES da HiFi Di Prinzio

Sony VPL-VW270ES da HiFi Di Prinzio

Breve racconto della manifestazione giunta alla sua undicesima edizione e che ha raccolto ben 18 differenti impianti audio, anche in multicanale e video, soprattutto grazie al nuovo proiettore Sony a risoluzione nativa 4K e HDR
Sony VPL-VW870ES vs 760ES vs 270ES

Sony VPL-VW870ES vs 760ES vs 270ES

Primo contatto a Berlino con due dei tre nuovi proiettori Sony, con analisi delle novità introdotte, differenze tra i vari modelli e un interessante confronto senza rete tra i due modelli laser con obiettivo e componenti hardware e software differenti
Anteprima Sony VPL-VW760

Anteprima Sony VPL-VW760

In occasione di un evento di presentazione presso il punto vendita "Alta Fedeltà" di Calco, in provincia di Lecco, ho finalmente potuto analizzare il nuovo proiettore Sony laser 4K, con risultati che - per molti aspetti - mi hanno sorpreso positivamente...
Sony VW360ES vs VW260ES da Videosell

Sony VW360ES vs VW260ES da Videosell

In occasione dello Yamaha Day presso Videosell a Trezzano sul Naviglio, ho avuto l'occasione di confrontare i due videoproiettori Sony VPL-VW360ES e VPL-VW260ES, entrambi a risoluzione nativa 4K e con alcune precise differenze oggettive...
Shoot-out Epson, Sony, JVC

Shoot-out Epson, Sony, JVC

Epson EH-TW9300, JVC DLA-X5500 e Sony VPL-VW260ES: tre videoproiettori con caratteristiche e tecnologie diverse - 3LCD, D-ILA ed SXRD - si sfidano in un confronto "senza rete" a Roma, all'interno del punto vendita Garman nella giornata di sabato 21 ottobre 2017
Anteprima Sony 4K VPL-VW260ES

Anteprima Sony 4K VPL-VW260ES

Nella nuova gamma di proiettori home theater presentata ad IFA, Sony propone ora il suo "entry level" a risoluzione 4K nativa, compatibile con contenuti HDR10 e HLG, 1.500 lumen e ottica motorizzata, a 5.000 Euro; in attesa di un test approfondito ecco le prime misure



Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: adslinkato pubblicato il 26 Ottobre 2018, 15:22
Accidenti che sorpresa, questo 570. Pensavamo che le differenze fossero quelle note, ma questo contrasto quasi sovrapponibile a quello del laser 760 nessuno lo avrebbe messo in conto...! A questo punto bisognerà capire come si pone con l'870!

Speriamo che qualcuno ci riferisca su quanto vedrà domani da Cinema & Sound, a Casalnuovo, magari proprio il nostro (di AVMag Roman Panel) Stefano/Stefanik, che sembra scenderà a vederlo da Antonio per godersi gli shootout Sony/JVC!
Commento # 2 di: josephdan pubblicato il 26 Ottobre 2018, 15:49
Ci sarò anch’io da Cinema & Sound
Commento # 3 di: adslinkato pubblicato il 26 Ottobre 2018, 15:58
Facci sapere qualcosa qui, dopo, allora!
Commento # 4 di: ferdy777 pubblicato il 20 Febbraio 2019, 21:10
Ciao Emidio, nell'articolo (come sempre traboccante di professionalità hai scritto di essere riuscito a raggiungere le proverbiali 25 candele al 50% di stimolo luminoso con l'HDR. Potresti scrivere anche tutti gli altri valori che consigli di provare a raggiungere? Chiaramente sottintendendo che nel setup da civilizzare ci siano circa o almeno 100 candele al 100%

Grazie
Commento # 5 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 23 Febbraio 2019, 20:38
Originariamente inviato da: ferdy777;4941995
Ciao Emidio, nell'articolo (come sempre traboccante di professionalità hai scritto di essere riuscito a raggiungere le proverbiali 25 candele al 50% di stimolo luminoso con l'HDR. Potresti scrivere anche tutti gli altri valori che consigli di provare a raggiungere? Chiaramente sottintendendo che nel setup da civilizzare ci siano circa o almeno 100..........[CUT]
Sono a Barcellona per il Mobile World Congress. A metà settimana, di nuovo in ufficio, risponderò alla tua domanda.

Una premessa: in HDR non si arriva al 100% del segnale in ingresso. E comunque 70-80 NIT di picco possono anche bastare.

Emidio.