Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Texas Instruments DLP Dual-view

di , pubblicata il 15 Gennaio 2008, all 09:21 nel canale DISPLAY

“Ultima evoluzione del sistema DLP che, applicata sui display ad elevato refresh-rate, consentirà di visualizzare contemporaneamente due immagini, per applicazioni 3D ma non solo”

Texas Instruments lo scorso agosto, in occasione dell'IFA, mostrò il primo display con tecnologia DLP per applicazioni 3D. La peculiarità sta nella possibilità di riprodurre attraverso lo schermo due sorgenti diverse contemporaneamente. L'osservatore, attraverso occhiali LCD opportunamente sincronizzati, potrà osservare contenuti 3D, selezionando per ogni occhio l'immagine corrispondente.

In occasione del Consumer Electronic Show, Texas Instruments ha mostrato una ulteriore evoluzione di questa tecnologia, estremamente utile per applicazioni di tipo "Dual View". In pratica, invece che utilizzare gli occhialini LCD per far arrivare agli occhi destro e sinistro le immagini stereoscopiche, viene scelta la possibilità di visualizzare contenuti completamente differenti a seconda che si scelga il "contenuto n.1" oppure il "contenuto n.2".

Questa soluzione è molto utile nel settore del gaming. Infatti questa nuova tecnologia consente la rimozione dello split-screen tipico dei videogiochi multiplayer quando si utilizza una sola console: in questo modo lo schermo non sarà più diviso in due parti, e, nel caso di videogame strategici, non sarà più possibile "barare" osservando cosa sta accadendo nello schermo dell'amico/nemico.

Una ulteriore applicazione permette di utilizzare lo stesso TV per riprodurre programmi completamente differenti, come ad esempio una partita di calcio e un film. Per utilizzare questa tecnologia sono necessari elevate frequenze di aggiornamento, possibili attualmente grazie alla tecnologia DLP e all'illuminazione di tipo LED.

Per ulteriori informazioni: www.dlp.com



Commenti