Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Cyrus Stream X Signature: network player

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 07 Marzo 2014, alle 12:57 nel canale HT

“Il prestigioso marchio britannico lancia un nuovo lettore di rete top di gamma, capace di riprodurre file WAV, FLAC, ALAC, AAC, MP3, WMA, AIFF tramite UPnP, DLNA, coassiale, ottico e USB”

Cyrus ha lanciato un nuovo prodotto appartenente alla gamma Signature, che contraddistingue la fascia più alta di mercato, quella che non scende, idealmente, a compromessi. La novità è il Stream X Signature, un lettore di rete capace di riprodurre file prelevati dalla rete, tramite DLNA o UPnP, dalla porta USB o da altre sorgenti. I formati compatibili sono WAV, FLAC, ALAC, AAC, MP3, WMA, AIFF, tutti supportati fino alla frequenza di campionamento di 192kHz/24 bit. In aggiunta, sempre tramite il collegamento ad internet, è possibile ascoltare TuneIn Radio, che offre oltre 100.000 stazioni, tra web radio e podcast.

Come da tradizione, per Cyrus, la costruzione richiama gli altri prodotti della gamma, con l'ormai classica scocca a forma allungata (le dimensioni ammontano a 73 x 215 x 360 mm, con un peso di 4,7 kg), realizzata in alluminio pressofuso.

Il controllo può avvenire o tramite l'apposita applicazione per dispositivi iOS, denominata Cadence, oppure tramite il telecomando con display a colori, il n-remote, che però non è compreso nella dotazione di base. Le connessioni disponibili includono due ingressi ottici, tre ingressi ed un'uscita coassiale, una porta USB, una porta Ethernet, una RS-232 ed un ingresso MC-Bus con relativa uscita (serve per collegare altri componenti Cyrus). Il listino è fissato a 1.250 Sterline per il modello base, circa 1.500 Euro, mentre per 1.450 Sterline, pari a 1750 Euro, è possibile acquistare il lettore di rete completo di n-remote.

Fonte: Cyrus



Commenti