Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung Level Active EO-BG930

di Franco Baiocchi , pubblicato il 31 Luglio 2017 nel canale DIFFUSORI

“Le cuffie intra-aurali wireless Samsung con microfono e tecnologia Bluetooth 4.1, hanno un rivestimento idrorepellente (P2i),sono disponibili in quattro diversi colori e sono dedicate agli amanti del fitness e delle attività sportive in genere, sono compatibili con la app S-Health e hanno un form factor molto particolare ”


- click per ingrandire -

Le Samsung Level Active EO-BG930 sono cuffie intra-aurali wireless con tecnologia Bluetooth 4.1, rivestimento idrorepellente (P2i), dedicate agli amanti del fitness e delle attività sportive in genere. Sono dotate di un form factor molto particolare anche se non del tutto innovativo, con la parte esterna degli auricolari molto grande e di forma cilindrica stondata, al cui interno è contenuta l'elettronica del dispositivo. Gli auricolari sono collegati tra di loro attraverso un filo di gomma piatto ed ognuno dispone di un archetto in plastica morbida come sostegno attorno al padiglione auricolare, per consentire una maggiore tenuta e stabilità, specialmente durante lo sport.


- click per ingrandire -

Sull'auricolare destro è situato il pulsante di accensione/spegnimento mentre nell'auricolare sinistro, l'equivalente del pulsante on/off, fa da copertura per il connettore micro USB di ricarica nascosto; tutti gli altri comandi (bilanciere per il volume, play/pause, forward/rewind e quelli per la gestione delle chiamate) sono invece in un sottile box rigido posto in corrispondenza dell'auricolare destro sul filo. Il microfono invece, a differenza di tutte le altre cuffie wireless testate, è sito direttamente nell'auricolare sinistro e non sul box come ci si aspetterebbe vista la maggiore vicinanza alla bocca. 


- click per ingrandire -

I materiali di costruzione, gomma e plastica, sembrano molto economici ed anche l'ergonomia non sembra particolarmente curata; la parte esterna dell'auricolare è molto grande e dovrebbe adattarsi all'interno del padiglione auricolare, ma a meno di avere orecchie alla "Dumbo", risulta un po' scomoda da adattare, rendendo così complicato l'inserimento degli ear-tips all'interno del condotto uditivo. Gli archetti sono di gomma morbida ma non troppo, non sono modellabili e decisamente troppo corti: si pongono a cavallo della parte superiore del padiglione senza invece modellarsi attorno alla conca, risultando fastidiosi specialmente se si indossano occhiali, come il sottoscritto.


- click per ingrandire -

Utilizzando gli ear tips di default, troppo piccoli almeno per il mio condotto uditivo, non c'è nessun isolamento acustico con l'esterno, assenza quasi totale della gamma bassa e con il risultato di avere un suono graffiante e quasi fastidioso, perfino distorto nonostante il volume sonoro contenuto; utilizzando invece gli ear-tips più piccoli, le cose peggiorano ulteriormente, in quanto risulta quasi impossibile mantenerli in sede. Con gli ear-tips più grandi le cose migliorano leggermente, anche se risultano molto fastidiosi, essendo eccessivamente grossi e non adattandosi nella corretta maniera al condotto uditivo, quasi impossibili da spingere bene in fondo per ottenere un perfetto isolamento acustico e con la tendenza a fuoriuscire dalla sede. I bassi, in tutti e tre i casi, sono un oggetto "misterioso".


- click per ingrandire -

La pressione sonora con volume della cuffia al massimo è più che sufficiente anche se con alcune tracce musicali la distorsione è sempre in agguato. È possibile utilizzare le cuffie per conversazioni telefoniche con una discreta intellegibilità dell'interlocutore, con buona cattura dello spettro medio-alto delle frequenze ma con volume mediamente basso, con nessuna possibilità di avvicinare il microfono alla bocca, poiché si trova sul corpo dell'auricolare. L'intellegibilità del parlato viene però meno in presenza di rumori ambientali che non sono filtrati in alcuna maniera.


- click per ingrandire -

All'interno della confezione troviamo due coppie di tappi, alette in sostituzione degli archetti, una clip per il cavo, il cavo di ricarica ed una guida per l'installazione rapida. Gli auricolari sono disponibili nelle colorazioni nero, bianco, verde pastello e rosa, ad un prezzo di listino di euro 69,99 €, ma si trovano online, ad esempio su Amazon, a poco meno di 52 €.

La pagella secondo AV Magazine: media = 5,08

costruzione  5,0 
ergonomia  5,0 
confort  5,0 
qualità audio  4,5 
autonomia  7,0 
rapporto Q/P  4,0 

Per maggiori informazioni: www.samsung.com/it/mobile-accessories  -  Link Amazon

 

 

Articoli correlati

Audiofly AF100W wireless in-ear monitor

Audiofly AF100W wireless in-ear monitor

Le nuove Audiofly AF100W sono cuffie intra-aurali wireless con tecnologia Bluetooth e auricolari multi-driver a doppia membrana con "ear-tips" in "memory foam" con ottimo isolamento acustico, buona parte del cavo con protezioni in cordura, una montagna di accessori e adatta all'utilizzo sportivo, grazie alla certificazione IPX4
MySound Speak AIR cuffie Blutooth

MySound Speak AIR cuffie Blutooth

L'ennesima cuffia wireless? Non esattamente: le Speak Air sono dotate di driver da 40mm con magneti in neodimio, Bluetooth 4.1, e batteria da 250 mAh con autonomia di 10 ore, il tutto con prestazioni più che dignitose ad un prezzo che ha dell'incredibile...
Cuffie noontec Zoro II wireless

Cuffie noontec Zoro II wireless

Le noontec Zoro II wireless, cuffie dal design italiano realizzate in Cina, disponibili in 5 colorazioni, sono dotate di driver Voltrik HD da 40 mm, impedenza di ingresso a 32 Ohm, connessione Blutooth 4.0 e accumulatore da 650 mAh per più di 20 ore di ascolto



Commenti