Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sharp: monitor 8K HDR 120 Hz 31,5

di Riccardo Riondino, pubblicata il 19 Aprile 2019, alle 10:11 nel canale DISPLAY

“Il marchio nipponico ha mostrato il prototipo di un display dotato di pannello LCD IGZO 8K HDR, con profondità colore 10 bit, luminosità di 800 NIT e scansione HFR 120 Hz”

Nel corso di un evento presso la sede centrale di Tokyo, Sharp ha presentato il prototipo di un monitor 8K 31,5" con profondità 10 bit e scansione 120 Hz. Come il precedente esemplare da 27" del 2016, il pannello LCD è pilotato da un backplane IGZO, tecnologia proprietaria che incrementa la mobilità degli elettroni e la densità di pixel. La luminosità scende a 800 NIT dai 1000 NIT del predecessore. La sua commercializzazione resta incerta, principalmente per il problema di veicolare segnali 8K/10 bit/120 Hz, che richiedono una banda minima di 120 Gbps.


- click per ingrandire -

Sono necessari infatti almeno quattro cavi anche utilizzando connessioni DisplayPort 1.4, una soluzione accettabile solo in ambito professionale, mentre nel 2016 la dimostrazione ne richiedeva otto. Allo stesso tempo Sharp ha mostrato la foto di un PC "all in one" dotato dello stesso pannello, che potrebbe paradossalmente risultare più semplice da produrre e commercializzare.

Fonte: PRAD, AnandTech



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: adslinkato pubblicato il 19 Aprile 2019, 16:23
Questi esperimenti sembrano un po' fini a se stessi, ma in realtà concorrono in maniera determinante alla messa a punto di modelli effettivamente commercializzabili...
Commento # 2 di: xxxxyyyy pubblicato il 27 Aprile 2019, 15:54
8K, un cavo HDMI per K... fico.
Commento # 3 di: prunc pubblicato il 27 Aprile 2019, 19:13
Che tradotto vorrebbe dire?
Commento # 4 di: adslinkato pubblicato il 28 Aprile 2019, 20:16
Secondo me manca un 8 prima del secondo K. Dunque xxxyyy credo rimarchi il fatto di dover nuovamente cambiare i cavi, anche se credo lo sapessimo tutti che andava fatto. A partire dal famoso HDMI 2.1 in poi...
Commento # 5 di: prunc pubblicato il 28 Aprile 2019, 22:37
Ah, ok! Che strano ... ci fanno cambiare ancora qualcosa
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 29 Aprile 2019, 00:27
Eppure mi sembra scritto tutto in modo così chiaro...

La connessione HDMI 2.1 permette sì il passaggio di segnali 8K 120Hz ma soltanto con segnali video compressi con tecnologia DSC (Display Stream Comression) e se non ricordo male anche con compressione component 4:2:0, quindi soltanto con i segnali di luminanza a piena risoluzione 8K mentre quelli di crominanza sono a risoluzione 4K.

Per le connessioni video 8K di qualità, senza compressione e con codifica component 4:2:2 oppure RGB 4:4:4 nel settore professionale (perché di questo si tratta) al momento ci sono soluzioni che prevedono l'utilizzo di 4 oppure 8 cavi di tipo SDI oppure DisplayPort.

Ripeto: non si tratta di una soluzione consumer e nessuno vi costringe a cambiare nulla.

Si tratta di soluzioni professionali e per il transito di cotanta banda passante sono necessari più cavi.

Emidio