Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Samsung userà i QD-OLED solo per i monitor?

di Riccardo Riondino, pubblicata il 31 Marzo 2021, alle 11:00 nel canale DISPLAY

Fonti sudcoreane mettono nuovamente in dubbio l'arrivo di TV Samsung con pannelli QD-OLED, il cui uso verrebbe limitato ai monitor PC


- click per ingrandire -

Secondo un articolo di The Elec, la controversa genesi dei QD-OLED Samsung Display potrebbe riservare l'ennesimo colpo di scena. Dopo varie incertezze, l'arrivo dei TV QD-OLED Samsung nel 2022 è stato annunciato dai presidenti di Samsung Electronics e Samsung Display (la divisione che produce materialmente gli schermi, commercializzati come QD Display). Il CEO di Ubi Research Choong Hoon-Yi tuttavia giudica improbabile che Samsung Electronics utilizzi i pannelli QD-OLED per i televisori, mentre ha confermato che li userà per i monitor. Dopo aver investito 11 miliardi di dollari nello sviluppo dei QD-OLED, Samsung Display ha avviato la produzione nella linea Q1 8,5-Gen (lastre da 2200 x 2500 mm) di Asan.


- click per ingrandire -

Yi ritiene più realistico che sia invece Sony a prendere in considerazione l'uso dei QD-OLED. Assorbendo il 30% delle spedizioni di pannelli WOLED LG Display, la compagnia giapponese potrebbe far leva sui QD-OLED Samsung per spuntare prezzi più convenienti. Samsung Display inoltre completerà il mese prossimo la revisione dei Quantum Dot Nanorod LED (QNED), in base a cui deciderà se aumentare gli investimenti nei test. La produzione di massa dei QNED dovrebbe iniziare probabilmente nel 2023.

Fonte: AV Cesar, The Elec



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Franco Rossi pubblicato il 31 Marzo 2021, 12:46
Samsung guadagna troppo bene con i TV Lcd che costano pochissimo in produzione ma che riesce a vendere a prezzi molto alti forte del suo marketing, il quale a rinnova da 20 anni l'immagine di un prodotto fondamentalmente uguale. Inoltre ha fatto e continua a fare una massiccia pubblicità contro gli Oled, basata sul convincere la massa che tale tecnologia è fragile (burn in) e di breve durata. Diventa per ciò difficile convincere i suoi clienti del contrario da un giorno all'altro.