Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oppo Find X2 con frame interpolation

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 06 Marzo 2020, alle 13:42 nel canale MOBILE

“Android 10, Snapdragon 865, rete 5G, display OLED 120Hz HDR a 10 bit per componente, quattro camere tra cui quella "periscope" con zoom ibrido 10X e carica rapida da 65W”


- click per ingrandire -

Pochi minuti fa, Oppo ha presentato i due nuovi smartphone top di gamma, Find X2 e Find X2 Pro, con SoC Snapdragon 865, 12GB di RAM, batteria da 4,2 ampere, carica ultra-rapida da ben 65W di potenza, con focus alla qualità del display e delle camere. Iniziamo dal display, identico per i due modelli, con diagonale da 6,7 pollici, risoluzione di 1440x 3168 pixel e con rappporto 2,2:1: si tratta di un dispositivo con tecnologia AMOLED a 10 bit per componente (nativo 8bit + dither), con picco di luminanza di 1.200 NIT, compatibilità HDR, frequenza di aggiornamento di 120Hz, touch a 240Hz e frame-interpolation, esattamente come nei TV: i contenuti con frame-rate più basso (tipicamente 24p e 30p) vengono resi più fluidi e dettagliati grazie ad un DSP dedicato. Il display è pre-calibrato per prestazioni fotometriche che si annunciano esaltanti.

 
- click per ingrandire -

Il comparto camera è differente per le due versioni di Find X2. I entrambe le versioni hanno quattro camere, con quella anteriore da 32 megapixel e rapporto d'apertura di 1:2,4. Nella zona posteriore, il modello "Pro" può contare sulla camera a "periscopio" con sensore da 13 megapixel e fattore di zoom ottico 5X e ibrido 10X. Sempre nel modello "Pro", ci sono altre due camere, la prima grandangolare con sensore Sony IMX689 da 48 megapixel con dimensioni 1/1,43", pixel da 1,12 micron e rapporto d'apertura di  1:1,7. Il nuovo sensore Sony è caratterizzato da una sensibilità molto elevata e promette - assieme al software - di aumentare la gamma dinamica a disposizione e di ridurre il rumore senza perdere risoluzione. Infine c'è anche una camera grandangolare con sensore da 48 megapixel Sony IMX586 con dimensioni 1/2" e rapporto d'apertura di 1:2,2. 

  
- click per ingrandire -

Nel modello "liscio", troviamo sempre la camera principale da 48 megapixel mentre mancano la camera a "periscopio" e quella ultra-wide da 48 megapixel. Al loro posto c'è invece una camera tele da 13 megapixel e una super-wide da 12 megapixel. La camera principale Sony IMX689 da 48 megapixel permette di scattare a 12 megapixel con "quad-pixel binning", quindi con fotodiodi che hanno una dimensione equivalente di ben 2,24 micron di lato, per immaginabili vantaggi in termini di sensibilità. La camera può scattare anche in RAW a 12 bit mentre i video, che possono contare in alcuni casi su camere con OIS (sul modello X2 Pro), sono stabilizzati con il sistema "Ultra Steady Mode 2.0" e vengono salvati anche in HDR. A bordo c'è anche un'applicazione per l'editing video e audio essenziale ma molto potente.

 
- click per ingrandire -

Come anticipato in apertura, lo smartphone è dotato di una capacità di carica di 4.200 mAh, divise in realtà in due accumulatori che permettono di velocizzare i tempi di ricarica: la potenza in ingresso che sale fino a 65W viene suddivisa tra i due accumulatori a 5  volt e 6,5 ampere (32,5 W + 32,5 W); un sistema di raffreddamento particolarmente efficiente e i vari sensori di temperatura e di corrente, permettono di ricaricare rapidamente e senza rischi, né per il terminale né per l'utente finale. Sottolineiamo anche che il terminale X2 Pro ha la certificazione IP68 e 512 GB di ROM mentre il modello "liscio" è dotato di certificazione IP54 e di 256 GB di ROM. concludono le caratteristiche un sistema audio con tre microfoni (utili per la ripresa video), due altoparlanti in modalità stereo e compatibilità Dolby Atmos.

Le dimensioni sono di 165,2 x 74,4mm e spessore di 8,8mm per la finitura in Ceramica oppure 9,5mm per quella in "Pelle Vegan" disponibile su X2 Pro, con peso rispettivamente di 200 e 207 grammi. Disponibilità dall'8 maggio ad un prezzo di 999 Euro per il modello X2 e 1.199 Euro per il modello X2 Pro.

Per maggiori informazioni: oppo.com/it/smartphone-find-x2-pro/

 



Commenti