Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Bluesound Pulse Soundbar+ Dolby Atmos

di Riccardo Riondino, pubblicata il 18 Marzo 2021, alle 11:51 nel canale DIFFUSORI

Il produttore canadese presenta un sistema con otto altoparlanti compatibile 24 bit/192 kHz, dotato di connnettivitÓ AirPlay 2, modulo Bluetooth aptX HD bidirezionale, piattaforma BluOS, ingresso HDMI eARC, controllo vocale, subwoofer e surround senza fili opzionali


- click per ingrandire -

Bluesound lancia la Pulse Soundbar+, un sistema Dolby Atmos dalla potenza di 120W. Si tratta di un tre vie con due tweeter da 25mm, due midrange da 50mm, quattro woofer da 10 cm e quattro radiatori passivi dello stesso diametro. La risposta si estende entro ±1dB da 70 Hz a 20.000 Hz, con i 55Hz riprodotti a -3dB. Il DSP è un ARM Cortex A53 Quad-Core custom, accreditato di una velocità di elaborazione otto volte superiore rispetto alla precedente generazione Bluesound. La piattaforma multiroom BluOS assicura il supporto Hi-Res 24 bit/192 kHz nei formati FLAC, MQA, WAV/AIFF e MPEG-4 SLS.


- click per ingrandire -

La connettività include Ethernet/Wi-Fi, AirPlay 2 e Bluetooth 5.0 aptX HD bi-direzionale. Sono presenti inoltre ingressi HDMI eARC, Toslink, linea, una porta USB (Fat32) e l'uscita subwoofer. Non manca il controllo vocale con Amazon Alexa, Google Assistant e Siri. Il sensore IR permette il controllo tramite il telecomando del televisore. Vengono supportati i protocolli Crestron, Control 4, RTI, ELAN, URC, Push, Lutron e iPort. Abbinando il Pulse Sub+ e i Pulse Flex 2i (€349) si può formare un completo sistema surround wireless.

La Pulse Soundbar+ è disponibile a €999 con finitura nera, mentre quella bianca costa €1099. Viene fornita con una staffa per il montaggio a parete e due piedini a cavalletto.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti