Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

CES: Netatmo Smart Security Sensor compatibile Matter

di Riccardo Riondino, pubblicata il 12 Gennaio 2022, alle 15:16 nel canale AVPRO

Netatmo ha mostrato a Las Vegas il suo primo prodotto compatibile con Matter, ilo standard smart home universale sostenuto da oltre 220 aziende, capace di rilevare l'apertura di porte e finestre, la presenza di persone e interagire con altri dispositivi IoT


- click per ingrandire -

Netatmo ha presentato al CES 2022 il Sensore di Sicurezza Intelligente, il suo primo prodotto compatibile Matter. Sviluppato congiuntamente da oltre 220 aziende, Matter è un nuovo protocollo per la smart home esente da royalties, il cui obiettivo primario è l'interoperabilità tra vari marchi, ecosistemi e prodotti. Tra i sostenitori dell'iniziativa, riuniti nella Connectivity Standards Alliance (CSA), ci sono compagnie come Amazon, Apple, Google, IKEA e Samsung, nonché Legrand, gruppo di cui fa parte Netatmo. Lo standard si basa su tecnologie IP come il Wi-Fi o Thread per l’interconnessione tra i vari dispositivi, mentre Matter svolge la necessaria funzione di linguaggio universale. Thread è invece una tecnologia a bassissima energia per la realizzazione di reti mesh domestiche, ideata da Google e adottata poco dopo da Apple.

Necessita solo di un border router, tendenzialmente già presente in molti casi (dispositivi Nest, Apple TV, mini HomePod, ecc.). La connessione tra i vari dispositivi domestici non subirà interruzioni dovute alla distanza o alla presenza di pareti divisorie. Matter inoltre consente maggiori interazioni tra i dispositivi, semplifica l'uso degli assistenti vocali e include anche una tecnologia di casting universale, funzione di particolare interesse per Amazon. Progettato per migliorare la sicurezza e il comfort in casa, il Sensore di Sicurezza Intelligente Netatmo integra un sensore di contatto e un rilevatore di movimento a infrarossi.


- click per ingrandire -

Posizionato su porte e finestre, ne rileva l'apertura per poi avvisare l'utente sullo smartphone, che potrà verificare a distanza lo stato "aperto" o "chiuso" di ciascuna porta o finestra dotata di sensore. Il dispositivo permette anche di rilevare i movimenti tramite infrarossi. La compatibilità con Matter gli consente di interagire con altri dispositivi intelligenti, ad esempio per accendere il riscaldamento con persone nella stanza, spegnerlo quando non c’è nessuno, accendere la ventilazione meccanica o le luci se viene rilevata una presenza etc.

Fonte: Naper Multimedia



Commenti