Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Denon PMA-150H, amplificatore/DAC di rete

di Riccardo Riondino, pubblicata il 30 Settembre 2019, alle 09:05 nel canale AUDIO

“Il marchio giapponese presenta un mini amplificatore compatibile con i protocolli HEOS e Apple AirPlay 2, dotato di porta USB asincrona, tecnologia Advanced AL32 Processing Plus, amplificazione DDFA classe D, Master Clock, uscita cuffia a guadagno variabile e controllo con Alexa, Siri e Google Assistant”


- click per ingrandire -

Denon ha presentato il PMA-150H, un amplificatore integrato/lettore di rete della linea mini (280 x 104 x 337 LxAxP). I quattro stadi di amplificazione adottano la tecnologia Qualcomm DDFA (Direct Digital Feedback Amplifier), che riduce il rumore e il jitter degli amplificatori in classe D tradizionali. La potenza erogata è di 2x35W/8Ω (20÷20k Hz, THD 0,07%). Il supporto per le tecnologie HEOS e Apple AirPlay 2 permette di accedere a servizi come Spotify Free e Premium, Amazon Music, TuneIn e Deezer tramite connettività LAN/WLAN, riproducendo lo stesso programma in una o più stanze o diversi programmi in varie stanze.


- click per ingrandire -

Il controllo vocale è disponibile con Amazon Alexa, Apple Siri e Google Assistant. Per il filtraggio e la riduzione del rumore digitale viene impiegata la tecnologia Advanced AL32 Processing Plus. Il DAC dispone di circuito Master Clock e supporta file Hi-Res 32 bit/384 kHz e DSD 11,2MHz. Gli ingressi USB sono due: una porta USB-B posteriore asincrona e una USB-A frontale per unità di memoria.

Altre sorgenti sono collegabili ai tre ingressi S/PDIF (coax/2 ottici) e ai due analogici linea. L'uscita cuffia dispone di stadio finale discreto e guadagno è regolabile su tre livelli per cuffie a bassa/media/alta impedenza. Non mancano  l'applicazione per smartphone iOS/Android e il modulo Bluetooth, disattivabile per prevenire interferenze nell'ascolto di altre sorgenti.

Il Denon PMA-150H è disponibile a €1299.

Per ulteriori informazioni: www.audiogamma.it

Fonte: What Hi-Fi



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlbertoPN pubblicato il 30 Settembre 2019, 12:46
Tutti questi prodotti hanno come benchmark il NAD M10 che oltre all’ecosistema BluOS ha anche DIRAC live 2.0 a bordo e non ricordo se fa anche da Roon Point ... insomma ....