Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Netflix leader nelle nomination Emmy Awards

di Riccardo Riondino, pubblicata il 17 Luglio 2018, alle 13:24 nel canale SOFTWARE

“Il colosso dello streaming si aggiudica 112 nomination agli Oscar televisivi, superando di misura HBO che deteneva il primato ininterrottamente da 17 anni”


- click per ingrandire -

Il maggior numero di nomination agli Emmy Awards è andato quest'anno a Netflix con 112, ponendo fine al primato di HBO che durava ininterrottamente da 17 anni. La casa di Game of Thrones stavolta ha dovuto accontentarsi del secondo posto con 108. Le Original Netflix The Crown e Stranger Things sono stata nominate tra le migliori serie drammatiche, mentre Glow e Unbreakable Kimmy Schmidt competono come migliori commedie. Il colosso dello streaming ha raggiunto questo risultato dopo soli cinque anni, avendo iniziato a produrre contenuti originali nel 2013. In quell'anno esordì infatti House of Cards, serie che vinse il primo Emmy assegnato agli show trasmessi online.


- click per ingrandire -

HBO può in parte consolarsi con Game of Thrones e Westworld, le due serie in assoluto più nominate tra tutte le categorie, mentre al terzo posto si è classificata NBC con 78 nomination. Tra i diretti concorrenti di Netflix, Hulu ne ha collezionate 27, principalmente per The Handmaid’s Tale (visibile in Italia su TimVision) e Amazon ne ha ricevute 22, inclusa quella come migliore commedia per The Marvelous Mrs. Maisel. Apple è stata invece nominata solo una volta per la serie Carpool Karaoke, ma la sua presenza nel settore aumenterà sicuramente nel prossimo futuro. Si prevede che Netflix spenderà solo quest'anno dai 12 ai 13 miliardi di dollari in produzioni originali, più di ogni altro studio televisivo o cinematografico.

I vincitori degli Emmy saranno annunciati dalla Television Academy il 17 settembre 2018.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti