Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuova Apple TV 4K HDR annunciata a breve?

di Riccardo Riondino, pubblicata il 30 Agosto 2017, alle 09:03 nel canale HT

“Potrebbe essere presentata nel prossimo mese di settembre il "set top box" Apple TV di 5ª generazione, che supporterà sicuramente il 4K e che potrebbe essere compatibile con i formati HDR10, Dolby Vision e HLG. Appare probabile inoltre l'imminente disponibilità di contenuti 4K/HDR su iTunes. In aggiunta, la casa di Cupertino ha stanziato per il 2018 una cifra di 1B US $, destinati alla produzione di contenuti originali”

Un articolo di Bloomberg Technology pronostica l'imminente annuncio di una versione di Apple TV compatibile 4K e HDR. L'anteprima del nuovo "set-top box" potrebbe svolgersi nel corso di un evento programmato per settembre, congiuntamente con i nuovi modelli di iPhone e Apple Watch. L'ipotesi è avvalorata da un rapporto di Forbes, che suggerisce l'integrazione in tvOS 11 del codec H.265/HEVC, requisito fondamentale per il 4K. Un altro indizio è stato riferito da uno sviluppatore di Firi Games, il quale si è accorto che da un indirizzo IP di Cupertino, sede storica di Apple, qualcuno stava giocando con alcuni dei loro titoli utilizzando un dispositivo identificato come "AppleTV6,2", su cui girava tvOS 11.0. L'attuale Apple TV di quarta generazione, basata su tvOS 10.2, viene invece classificata come "AppleTV5,3".

Dal Wall Street Journal è giunta invece la notizia che Apple investirà nel 2018 1B US $ per la produzione di contenuti originali. Una cifra sicuramente lontana dai 7B $ spesi annualmente dal colosso Netflix, ma che ad esempio equivale circa al budget di Amazon Video nel suo primo anno di attività. Anche la compagnia di Cupertino, che già offre in streaming i programmi Planet of the Apps e Carpool Karaoke con Apple Music, si dedicherà principalmente ai serial televisivi.

Si prevede la produzione di fino a dieci serie TV, delle quali almeno una annunciata di livello paragonabile al successo planetario Game of Thrones di HBO, la quale ha un costo per ogni puntata di 10 milioni di dollari. Le ambizioni di Apple sono dimostrate anche dall'assunzione di Jamie Erlich e Zack Van Amburg, due veterani nel ruolo di produttori esecutivi in Sony Pictures Television e Warner.

Già da alcuni mesi vengono inoltre segnalate trattative con studi cinematografici per fornire versioni 4K/HDR dei loro contenuti su iTunes. Una conferma su queste voci è giunta da MacRumors, dove un cittadino del Regno Unito racconta di aver notato nella propria cronologia degli acquisti iTunes le sigle 4K/HDR riferite al film Passengers. Tuttavia il download è stato abilitato dal programma solo in qualità HD. La stessa esperienza (indicazione 4K/HDR e contenuto scaricabile in 720p) è stata riportata da un altro utente riguardo Animali fantastici e dove trovarli.

Nuovamente da Forbes arriva infine l'apparente conferma che la nuova Apple TV supporterà i tre principali standard HDR. Uno degli sviluppatori di iOS ha infatti pubblicato un messaggio su Twitter, riportando alcune linee di codice che indicano chiaramente il supporto per il 4K, così come per i formati HDR10, Dolby Vision e HLG.

Fonte: AVS Forum, Flatpanels HD



Commenti