Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

HDBaseT, connessione HD su cavo Ethernet

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 18 Dicembre 2009, all 11:57 nel canale ACCESSORI

“LG, Samsung, Sony e Valens Semiconductor si sono unite per promuovere un nuovo standard di connessione HD, denominato HDBaseT, che consentirà di cablare e trasmettere contenuti HD in tutta casa con un semplice cavo RJ45”

Qualche mese fa ci aveva provato Broadcom con il suo BroadSync HD (vedi news), ora si sono alleate LG, Samsung, Sony e Valens Semiconductor che hanno annunciato lo standard HDBaseT. Ma il concetto è sempre lo stesso: trasmettere contenuti HD in tutta casa con dei semplici cavi Ethernet RJ45 cat.5 e/o cat.6. Ma non solo video 1080p e audio ad alta risoluzione senza perdita (multicanale e non), ma anche connessioni Internet e la possibilità di riprodurre contenuti in streaming da rete casalinga o VOD dal web.

Grazie a dei trasmettitori e ricevitori da integrare nei dispositivi, sarebbe possibile assicurare collegamenti fino a 100m di distanza con un flusso dati fino a 8Gbps, a costi quasi irrisori! Le prime dimostrazioni del HDBaseT saranno effettuate in occasione dell'imminente CES 2010 di Las Vegas.

Fonte: Engadget



Commenti (31)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: zLaTaN_85 pubblicato il 18 Dicembre 2009, 12:27
e ci voleva tanto a sfruttare i cavi ethernet? sarebbe stata la scelta migliore e a costi molto bassi per il consumatore
Commento # 2 di: alpi pubblicato il 18 Dicembre 2009, 14:19
spero tanto che prima o poi si facciano le cose semplici che non prevedano nuovi ed inutili protocolli e cavi megacostosi ... la speranza è l'ultima a morire. purtroppo finora le novità in ambito connessioni sono state tutte a discapito dell'utente finale; questa almeno è la mia sensazione
Commento # 3 di: Marco75 pubblicato il 18 Dicembre 2009, 14:28
effettivamente ora chi ha bisogno di una hdmi oltre i 10m deve rivolgersi alla fibra e gli tocca spendere sui 500 euro per un solo cavo ( avrebbero potuto pensare all' ethernet sin dall' inizio ).
Commento # 4 di: alpi pubblicato il 18 Dicembre 2009, 14:38
forse ora le specifiche 1.4 sono talmente assurde che non si riesce più a nascondere questa follia ;-)
Commento # 5 di: bfg9000 pubblicato il 18 Dicembre 2009, 14:51
Interessante .. ma non mi è chiaro una cosa: servirà un 'aggeggio' vicino al TV per convertire da RJ45 a (immagino) HDMI, oppure ci dobbiamo aspettare nuovi display con la porta RJ45 compatibile HDBaseT?
Commento # 6 di: generals pubblicato il 18 Dicembre 2009, 15:17
Si ma il problema è cablare la casa
Commento # 7 di: alpi pubblicato il 18 Dicembre 2009, 16:29
cablare la casa? e perchè? se cabli la casa puoi avere più possibilità, ma in ogni caso perchè qualcuno ha mai cablato la casa hdmi?
Commento # 8 di: Paganetor pubblicato il 18 Dicembre 2009, 16:51
yuppi! un nuovo standard!
Commento # 9 di: TheDarkAngel pubblicato il 18 Dicembre 2009, 16:53
finalmente una connessione sensata, è la cosa più naturale avere tutto cablato in ethernet e poterla sfruttare per ogni cosa, magari finalmente si potranno fare htpc brutti, potenti e rumorosi e metterli in stanze separate senza dar fastidio @.@ un sogno
Commento # 10 di: generals pubblicato il 18 Dicembre 2009, 17:13
Originariamente inviato da: alpi
cablare la casa? e perchè?

e appunto se vuoi sfruttare il tutto si parla di cablare la casa altrimenti potresti rimanere anche con l'hdmi a questo punto.
Ma il concetto è sempre lo stesso: trasmettere contenuti HD in tutta casa con dei semplici cavi Ethernet RJ45 cat.5 e/o cat.6.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »