Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nvidia: upgrade Shield con gaming HDR

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Maggio 2016, all 16:18 nel canale GAMING

“Disponibile a breve un nuovo aggiornamento del media player Nvidia, che porterà per la prima volta il supporto High Dynamic Range anche per il gaming, oltre che per i contenuti Netflix, così come i filmati YouTube in 4K a 60 fps, nuove App e giochi, mentre il nuovo OS Android N arriverà nel corso dell'anno”


- click per ingrandire -

Dopo il lancio dello scorso anno di Shield e l'upgrade della piattaforma Android TV alla v.6.0, è atteso a breve un altro importante aggiornamento del "set top box" Nvidia. Il prossimo "Shield Experience Upgrade 3.2", porterà numerosi miglioramenti, apprezzabili appieno solo dai possessori di TV e monitor 4K HDR. Viene infatti introdotto il supporto ai contenuti Netflix High Dynamic Range, che al momento comprende la serie "Marco Polo", ma si espanderà in estate con nuovi film e serial, tra cui "Daredevil".


- click per ingrandire -

Con il lancio di GameStream HDR, la visualizzazione a gamma dinamica espansa viene per la prima volta portata nei videogames. Per utilizzare questa funzione è necessario un PC dotato di scheda grafica compatibile, come le recenti Nvidia Pascal o le prossime AMD Polaris, lasciando al computer il compito di elaborare e trasmettere i contenuti in streaming mediante rete locale. Verrà abilitata la riproduzione di video da YouTube in Ultra HD 4K a 60 frame/sec, finora limitata ai 30 fps.


- click per ingrandire -

Tra le numerose nuove App compaiono anche i servizi musicali Spotify e Deezer. Per gli utenti Shield in USA ci saranno anche film tra i più recenti tramite la piattaforma Vudu, trasmessi in "semplice" 4K senza HDR. Nonostante Nvidia reclami l'esclusività della partnership, tale possibilità dovrebbe essere offerta anche dal Xiaomi Mi box, l'unico altro player multimediale con video 4K/HDR.

Tra i nuovi giochi compaiono invece "Resident Evil 5" e "Homefront: The Revolution". Presentato a I/O 2016, la prossima versione del sistema operativo di Google, conosciuto finora come “Android N”, arriverà più tardi nel corso dell'anno. Google si è focalizzata nel risolvere i bug e i problemi di prestazioni di Android TV, ma l'update aggiungerà anche nuove funzionalità, come il picture-in-picture e la registrazione in diretta di trasmissioni TV.

Per ulteriori informazioni: shield.nvidia.it

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: adslinkato pubblicato il 24 Maggio 2016, 16:55
Eccellente notizia. Questo piccolo box non cessa mai di stupire!
Se ne era accennato sulla relativa discussione: http://www.avmagazine.it/forum/128-...607#post4575607