Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

First Look JVC LX-UH1 DLP 4K HLG

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 16 Aprile 2018 nel canale 4K

“Il primo contatto con il piccolo JVC con tecnologia DLP e compatibilità con HLG, è stato molto interessante: a meno di un mese dall'arrivo sul mercato le premesse sono ottime e le prestazioni soprattutto con Sky Q in 4K e HLG dovrebbero essere ottime.”


- click per ingrandire -

L'annuncio dell'arrivo di un proiettore con tecnologia DLP da parte di JVC qualche giorno fa (ne abbiamo parlato in questo articolo) ha sollevato qualche sterile polemica, anche sul nostro forum. Qualche appassionato ha gridato al "tradimento!", senza sapere che JVC ha già da tempo nel suo catalogo proiettori con tecnologia DLP, anche se limitatamente alle applicazioni professionali. In ogni modo, lo scorso sabato, tra i vari ascolti nelle salette dell'edizione primaverile del'Hi Fidelity Milanese, ho avuto l'opportunità di osservare molto da vicino un "golden sample" del nuovo JVC LX-UH1, il proiettore DLP con DMD da 0,47" a risoluzione nativa full HD e tecnologia "quad vobulation" per riprodurre l'intera risoluzione 4K da 8,3 megapixel.

 
A sinistra segnale video Sky 4K in HDR applicando un gamma 2.2; a destra con gamma HLG
- click per ingrandire -

Il proiettore sembra uscito dalla stessa fabbrica che produce il BenQ W1700, sia per quanto riguarda il telaio e la posizione dei principali componenti, sia per l'impostazione grafica e l'organizzazione delle voci del menu. Le differenze con il BenQ W1700 però sono tante: prima di tutto c'è un lens shift completo in orizzontale e verticale, piuttosto generoso, c'è un diaframma automatico, l'obiettivo sembra diverso, con qualità sensibilmente superiore e soprattutto c'è finalmente la compatibilità con la curva del gamma HLG. Le prestazioni con sorgente Sky Q e materiale 4K HLG preregistrato sono davvero ottime, sia per colorimetria che per dettaglio e fluidità.

 
Per la verifica dei segnali, tra Sky Q e proiettore, abbiamo utilizzato un HD Fury Vertex
- click per ingrandire -

Segnalo anche che le prestazioni sono praticamente già ottime con il prodotto tirato fuori dalla scatola. Ora c'è solo bisogno di qualche piccola modifica al firmware (in versione 1.0), soprattutto per la gestione dell'HDR con lettori Blu-ray 4K o con Netflix e anche per quanto riguarda Sky. In quest'ultimo caso bisognerà anche attendere la sperimentazione, durante la quale i tecnici di JVC sono a stretto contatto con quelli di Sky in modo che non ci siano brutte sorprese in tema di compatibilità. Il nuovo proiettore di JVC sarà disponibile entro la fine di maggio ad un prezzo suggerito al pubblico di 2.799 Euro IVA inclusa.

  
Alcune immagini del menu del nuovo proiettore JVC
- click per ingrandire -

Per maggiori informazioni: JVC LX-UH1

 

 

 

Articoli correlati

HDR nei proiettori JVC D-ILA 2018

HDR nei proiettori JVC D-ILA 2018

Lo scorso martedì 13 febbraio, presso la sede di JVC KENWOODK Italia, c'è stato un seminario tecnico sulla calibrazione in HDR nei proiettori JVC con tecnologia D-ILA serie 2018 ed è stata anche l'occasione perfetta per fare qualche domanda al rappresentante dell'azienda giapponese



Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Stefanik pubblicato il 17 Aprile 2018, 07:19
Non perderó occasione per vedere questa novità.
Mi sfugge il motivo del perchè è stata usata una hd fury vertex, qualcuno mi spiega?
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 17 Aprile 2018, 10:40
Ciao Stefanik. Ho usato un HD Fury Vertex per controllare EDID e funzionamento di HLG e HDR10: ormai non esco mai più senza.

Emidio
Commento # 3 di: josephdan pubblicato il 17 Aprile 2018, 11:11
Presente anche qui la cornice luminosa?
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 17 Aprile 2018, 11:19
Si, ma come ho spiegato più volte, sia nel first look del W1700 che nella discussione ufficiale, non è praticamente visibile.

Link al first look del W1700

Link al post sul forum
Commento # 5 di: Stefanik pubblicato il 17 Aprile 2018, 11:26
Grazie Emidio per la risposta.
Potresti anche dirci se questo JVC (e quali altri vpr magari...) accettano e riproducono da sky q (senza hd fury di mezzo) segnali 4k con lo spazio colore ampio (non il rec709 per capirci) in hdr hlg e 10bit?
Commento # 6 di: Zambotronic pubblicato il 17 Aprile 2018, 13:31
Come si comporta coi segnali a 50 Hz?
ho letto che il DLP lavora solo a 60 Hz
Commento # 7 di: AlbertoPN pubblicato il 17 Aprile 2018, 14:49
Originariamente inviato da: Zambotronic;4847949
ho letto che il DLP lavora solo a 60 Hz


Hai letto una (grande) stupidaggine.
Commento # 8 di: lupoal pubblicato il 17 Aprile 2018, 15:03
Ciao Emidio,

circa il rainbow come si comporta prendendo come riferimento quanto percebile (se sei tra gli sfortunati)con il UHZ65?
Commento # 9 di: Zambotronic pubblicato il 19 Aprile 2018, 11:51
Originariamente inviato da: AlbertoPN;4847983
Hai letto una (grande) stupidaggine.


lo spero, ho testato il Benq w1700 e con segnali 50 Hz non era correttamente sincronizzato o meglio, sembrava perdesse fotogrammi (jitter?)

Oggi ritiro l'optoma uhd40 e spero di non avere lo stesso problema
Commento # 10 di: adslinkato pubblicato il 19 Aprile 2018, 13:26
Con la classica ruota colore RGBRGB non può che andare meglio.
L'UHZ65, come sappiamo, ha quello spicchio giallo che ne incrementa la luminosità, ma anche l'effetto rainbow, per chi ne patisce.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »