Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: Sony OLED AG9/AG8 Acoustic Surface

di Riccardo Riondino, pubblicata il 08 Gennaio 2019, alle 22:18 nel canale DISPLAY

“Sony rinnova la linea OLED con il nuovo top di gamma AG9 Master Series, dotato di supporto Dolby Atmos, modalità IMAX Enhanced, AirPlay 2 e HomeKit, insieme al modello AG8 Dolby Vision con Acoustic Surface ”


- click per ingrandire -

Sony ha svelato a Las Vegas i nuovi televisori OLED 4K: il top di gamma AG9 della nuova serie Master e il modello AG8 (A9G/A8G negli USA). Per l'AG9 le novità assolute sono il supporto AirPlay 2 e HomeKit, l'audio Dolby Atmos e la modalità IMAX Enhanced. I primi contenuti di Sony Pictures saranno Venom, Spider-Man: Homecoming e Jumanji: Welcome to the Jungle, visibili in streaming anche in Italia tramite RakutenTV. Disponibile nei tagli da 77", 65" e 55", il Sony AG9 mostra molte similitudini con il precedente AF9. Il processore è infatti lo stesso X1 Ultimate con Object-based Super Resolution, Object-based HDR remaster, Dual database processing e Super Bit Mapping 4K HDR per scongiurare "solarizzazioni" nei segnali 8/10 bit.

Lo stesso vale per il Netflix Calibrated Mode e la tecnologia Pixel Contrast Booster, che espande il volume colore sulle alte luci grazie al pannello con un nuovo controller proprietario. Confermato anche il sistema Triluminos per migliorare la fedeltà dei colori e la tecnologia Acoustic Surface + per utilizzare lo schermo come sistema di altoparlanti 2.2. Il televisore può anche essere utilizzato come canale centrale abbinandogli speaker esterni.


- click per ingrandire -

L'AG9 abbandona però l'inclinazione all'indietro dei precedenti A1 e AF9. Scompare quindi il cavalletto posteriore, mentre lo schermo viene mantenuto perpendicolare da un supporto che include un sistema di gestione dei cavi. La nuova staffa da parete SU-WL850 facilita l'installazione e permette di variare l'orientamento del panello.Il supporto HDR resta confermato per gli standard Dolby Vision, HLG e HDR10. Infine anche il telecomando è stato rimodernato, rivedendo la disposizione dei tasti e adottando una forma più arrotondata. Anche se non viene specificato, non dovrebbe mancare inoltre la calibrazione automatica con il software CalMAN.


- click per ingrandire -

Il Sony OLED AG8 è invece disponibile nei tagli da 55" e 65". Conferma gran parte delle caratteristiche del fratello maggiore, escludendo il Dolby Atmos, il Pixel Contrast Booster e il supporto AirPlay/HomeKit. Acoustic Surface inoltre è presente nella prima versione, quindi si tratta di un sistema 2.1 senza modalità canale centrale. Il suo supporto è studiato per facilitare l'uso con una soundbar: ruotandolo di 180° infatti si solleva per facilitare l'inserimento dello speaker sotto il televisore. La piattaforma smart rimane Android TV con Google Assistant integrato. Resta ancora da verificare per entrambi la presenza di ingressi HDMI 2.1.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ostrica pubblicato il 09 Gennaio 2019, 11:04
Questo nuovo AG9 mi sembra perfetto per essere messo a parete, ho letto in qualche altro articolo che con la nuova staffa SU-WL850, in tv avrà una profondità dimezzata rispetto al precedente tv. Dato che l'A1/AF9 con la staffa Sony WL450 raggiungevano una profondità di circa 10cm, vorrebbe dire che il nuovo AG9 avrà una profondità (schermo-parete) di circa 5/5,5cm!
Qualcuno ha un link per la nuova staffa?
Sapete qualche specifica in più per il nuovo sistema audio (Acoustic surface + 2.2)? Dovrebbe essere ancora migliore di quello che montava l'AF9 giusto?
Per il resto mi sembra non manchi niente, tranne una vera HDMI 2.1 ma che sui tv 4k serve solo lato videogiochi.
Visto quanto sopra detto, se sarà pure 1 pelo superiore (anche lato OS/app/telecomando) al già ottimo AF9, al 99% sarà il mio prossimo tv, anche perchè penso che questo sia l'anno del canto del cigno del 4k, perchè ho paura che dal prossimo anno i top di gamma fossero tutti rivolti all'8K!
Commento # 2 di: AlbertoPN pubblicato il 09 Gennaio 2019, 12:53
Canto del cigno mi sembra un filo prematuro ...

Sembrerebbe davvero un OLED top, peccato per il sistema operativo ... ahh si, e per il Brand !
Commento # 3 di: vodolaz pubblicato il 09 Gennaio 2019, 18:52
Infatti, calcolando che ancora non si riesce quasi a sfruttare pienamente e degnamente un buon FullHD, ne ha da cantare il cigno.
Commento # 4 di: ostrica pubblicato il 10 Gennaio 2019, 00:09
Io intendevo che la mia paura è che dal prossimo anno i top di gamma sei vari marchi saranno tutti a risoluzione 8k!
Commento # 5 di: Riccardo Riondino pubblicato il 10 Gennaio 2019, 00:21
Considera che nel 2019 gli 8K varranno sì e no lo 0,1% del mercato globale. Si prevedono tra le 300.000 e le 400.000 unità, per cui direi che il 4K è ancora ben lontano dal tramonto
Commento # 6 di: el pipe de oro pubblicato il 11 Gennaio 2019, 12:03
Io spero sinceramente che entro 5 anni si arrivi ad avere dei micro led top gamma ma in ultra hd, e con tutte le altre features che si porta appresso hdmi 2.1 e spazio colore bt2020