Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Marantz: gamma A/V 2016

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Luglio 2016, alle 09:22 nel canale HT

Interamente compatibili con l'audio ad oggetti Dolby Atmos e DTS:X, i componenti HT del produttore nipponico beneficiano di un generale miglioramento delle prestazioni, offrendo il supporto per file DSD, ingressi e uscite analogiche multicanale, otto ingressi e fino a tre uscite HDMI 2.0a, moduli Wi-Fi e Bluetooth, Internet Radio e servizi streaming, mentre i modelli top di gamma possono essere integrati nel sistema multiroom Denon Heos

Nella nuova linea HT di Marantz sono stati aggiornati gran parte dei componenti, ottenendo un miglioramento generale delle prestazioni e della qualità sonora. È stato aggiunto il supporto per l'Audyssey App, disponibile da ottobre a 19,99£, che guida l'utente attraverso le varie fasi della calibrazione, permettendo di stabilire dei parametri da raggiungere e confrontare i risultati finali.

Anche il sistema di configurazione AVR Setup Assistant beneficia di un upgrade, mentre i top di gamma AVR 7703 e SR7011 sono compatibili con il sistema multiroom senza fili Denon Heos.L'intera gamma offre la decodifica dei formati multicanale Dolby Atmos e DTS:X (anche Auro-3D con upgrade opzionale nei modelli AV7703 e SR7011), connettività Wi-Fi dual band con AirPlay e Bluetooth, riproduzione gapless di formati hi-res, incluso il DSD, servizi Pandora/Spotify Connect/SiriusXM/flickr e Internet Radio.

Alla base di gamma, subito dopo il ricevitore slim NR1607, si trova il modello 7.2ch SR5011 con trasformatore EL Core, che eroga 100W in modalità stereo (20Hz÷20kHz, 0,08% THD). Integra un DAC 24 bit/192 kHz, 8 ingressi HDMI 2.0a per il video 4K con HDR, ingressi e uscite analogiche 7.1ch. È presente anche un'uscita pre Zona 2, mentre il sistema di autocalibrazione è l'Audyssey MultEQ XT.

Nel modello SR6011 i canali amplificati salgono a 9, ciascuno con una potenza di 185W. Il ricevitore permette configurazioni Dolby Atmos/DTS:X 7.1.4 e Neural:X 11.1, offrendo uscite pre 13.2ch, moduli "current feedback" HDAM,.calibrazione Audyssey MultEQ XT32/Sub EQ/LFC e doppia uscita HDMI. Disponibile da settembre al prezzo suggerito di 999£.

Nove canali attivi anche per il top di gamma SR7011, il primo dei modelli integrabili nel sistema Denon Heos, atteso a settembre per 1.399£. La potenza è incrementata a 200W per canale, mentre le uscite HDMI 2.0a salgono a tre.

Il pre-decoder AV7703, certificato ISF, dispone di uscite 11.2 canali sdoppiate nei formati XLR e RCA, con una dotazione simile a quella del modello SR7011 (ingressi 7.1ch. moduli HDAM, 8 ingressi e 3 uscite HDMI. Il lancio è previsto a novembre al prezzo suggerito di 1.699£.

Per ulteriori informazioni: www.marantzitaly.com

Fonte: What Hi-Fi



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ALE77 pubblicato il 12 Luglio 2016, 07:02
Unica novità sembra essere il fatto che DTS-x è già implementato mentre sui modelli 2015 bisogna fare l'upgrade pagando.
Aspettiamo qualche info in più sul PRE AV7703
Commento # 2 di: skanet pubblicato il 23 Settembre 2016, 20:21
Il prezzo riferito al AV7703 è quello in sterline, in negozio mi hanno confermato che dovrebbe essere all'incirca quello attuale del AV7702mkII