Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Servizio Apple TV+ in arrivo in autunno

di Riccardo Riondino, pubblicata il 26 Marzo 2019, alle 10:17 nel canale SOFTWARE

“Focalizzandosi sulla qualità artistica e tecnica dei contenuti, il servizio streaming di Apple verrà lanciato in autunno in oltre 100 paesi, unificando l'accesso ai servizi e ai canali televisivi preferiti con la nuova applicazione Apple TV, che sarà disponibile anche per smart TV, device Roku e Fire TV”


- click per ingrandire -

Apple TV+ è il nome scelto dalla compagnia di Cupertino per il suo servizio di streaming video, presentato nel corso di un evento nella giornata di ieri. Per l'occasione è stata rinnovata totalmente l'applicazione Apple TV, disponibile prossimamente in oltre 100 paesi dopo l'update gratuito. Si potrà accedere a oltre 150 servizi da un'unica interfaccia, mentre la nuova funzione Apple TV Channels consentirà di sottoscrivere gli abbonamenti ai canali TV preferiti utilizzando l'account iTunes. Nella conferenza sono stati citati solo canali americani via cavo/satellite, come HBO e Showtime, in attesa di conoscere quali accordi verranno siglati con i provider locali.

Sarà possibile anche scaricare i contenuti, che includeranno spettacoli televisivi, news, sport e altri tipi di programmi, mentre le sottoscrizioni potranno essere condivise con i familiari. In futuro i contenuti video presenti nell'app "TV" saranno ospitati sui server Apple, senza essere più inviati ad applicazioni di terze parti dopo l'avvio della riproduzione. Oltre che su Apple TV, iPhone/iPad e MacOS, l'applicazione arriverà sui televisori LG, Samsung, Sony e Vizio, nonché sui dispositivi Roku e Amazon FireTV. Grazie al supporto AirPlay 2, si potranno riprodurre sul televisore i contenuti degli iPhone/iPad.

Apple ha promesso che il servizio offrirà la migliore qualità audio/video, senza però fornire specifiche tecniche. Alla conferenza hanno partecipato molte delle star di cui Apple si è assicurata la collaborazione per i contenuti originali. Sono stati presenti tra gli altri Steven Spielberg, Jennifer Aniston, Reese Witherspoon, Steve Carell e J.J. Abrams, i cui interventi sono spesso culminati in trailer e clip per anticipare quello che sarà visibile su Apple TV+.

Apple ha annunciato che il servizio sarà disponibile dall'autunno 2019, senza però specificare la date di arrivo nei vari paesi, né i costi dell'abbonamento.

Fonte: Flatpanels HD, AV Forums



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: adslinkato pubblicato il 27 Marzo 2019, 09:09
Interessante. Scende in campo un big!
Un aumento dei competitor non può che far bene alla concorrenza e ai prezzi praticati!
Commento # 2 di: Luiandrea pubblicato il 27 Marzo 2019, 10:14
Concordo, ma non mi aspetto certo da Apple un servizio a basso costo...