Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Beats Fit Pro, cuffie ANC Spatial Audio

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Novembre 2021, alle 14:03 nel canale DIFFUSORI

Il costruttore americano ha lanciato un nuovo modello in-ear true wireless con tecnologia 3D Spatial Audio, riduzione attiva del rumore, autonomia fino a 30 ore, ricarica rapida, nuovi driver custom e certificato IPX4, compatibili iOS e Android


- click per ingrandire -

Beats ha presentato le cuffie in-ear true wireless Fit Pro, basate sul chip H1 in dotazione anche alle Apple AirPods 3 e altre Beats più datate come le Powerbeats 4. Il suo uso permette il pairing Bluetooth con un solo tocco, la commutazione automatica tra dispositivi iCloud, la condivisione audio, l'uso di Siri e dell'app "Dov'è" di iOS (in caso di smarrimento). Il design è simile alle Beats Studio Buds, ma con alette aggiuntive per tenerle in posizione più saldamente. Il nuovo driver custom dispone di un sistema di accordo per ridurre la distorsione sugli alti. Le cuffie integrano la cancellazione del rumore attiva, che adatta costantemente il segnale 200 volte/sec. Non manca la modalità "Trasparenza", attivabile premendo il pulsante "b" sull'uno o l'altro auricolare. Il modulo Bluetooth è di classe 1 (portata fino a 100 m).


- click per ingrandire -

Sono dotate inoltre della tecnologia Spatial Audio di Apple, compatibile con colonne sonore 5.1, 7.1 e Dolby Atmos, incluso il tracciamento dinamico della testa per adattare automaticamente il soundstage. La durata della batteria è di 6 ore con ANC o modalità Trasparenza attivi, o 7 ore inserendo Adaptive EQ. La custodia di ricarica prolunga l'autonomia fino a 27 ore con ANC/Trasparenza o 30 ore con Adaptive EQ. La funzione di ricarica rapida Fast Fuel ripristina un'autonomia di un ora in soli cinque minuti. Sono fornite con adattatori in silicone di tre diverse misure (S/M/L) e vantano un grado di protezione IPX4 dall'acqua / sudore. Come altre cuffie Beats, sono compatibili con dispositivi Android, perdendo ovviamente le esclusive iOS come l'auto-commutazione, Siri e la funzione "Dov'è".

Sono disponibili attualmente solo negli USA a $199,99, con la Cina che seguirà da dicembre e il resto del mondo dal 2022.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti