Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Il mondo dietro di te, il film con Julia Roberts ed Ethan Hawke

di Fabrizio Guerrieri, pubblicata il 10 Dicembre 2023, alle 04:05 nel canale CINEMA

È disponibile il film con Julia Roberts, Ethan Hawke, Mahershala Ali e Kevin Bacon in cui la vacanza di una famiglia è sconvolta da due estranei sopraggiunti nel cuore della notte per sfuggire a un cyberattacco


- click per ingrandire -

È uscito Il mondo dietro di te, il film diretto da Sam Esmail (Mr. Robot), tratto dal romanzo omonimo di Rumaan Alam (pubblicato in Italia da La Nave di Teseo) in cui Amanda e il marito Clay affittano una casa di lusso per un fine settimana con i figli Archie e Rose. La vacanza viene subito sconvolta dall'arrivo di notte di due sconosciuti: G.H. e la figlia Ruth, che li informano di un misterioso cyberattacco e vogliono rifugiarsi nella casa di cui dicono di essere i proprietari. Le due famiglie fanno il punto del disastro che incombe e che diventa sempre più terrificante, obbligandoli a venire a patti con il loro ruolo in un mondo prossimo al collasso.

Il cast del film è composto da Julia Roberts, Ethan Hawke, Mahershala Ali, Myha’la, Charlie Evans, Farrah Mackenzie e Kevin Bacon. Il mondo dietro di te è ora disponibile in esclusiva streaming su Netflix.

leggi anche:

Netflix, le novità di dicembre 2023

Amazon Prime Video, le novità di dicembre 2023

Disney+, le novità di dicembre 2023

Sky, le novità di dicembre 2023

Apple TV+, le novità di dicembre 2023



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: oceano60 pubblicato il 10 Dicembre 2023, 16:52
Grazie per la news.

Personalmente trovo molto triste vedere un titolo del genere con un cast di prim'ordine esclusiva in streaming, un segno del tempo ma anche un impoverimento da parte delle persone.

Un film del genere sarebbe stato presentato al cinema, lo streaming ha rovinato tutto, i tempi cambiano certamente.. ma in peggio.

Non ha rovinato solo l'esperienza unica che puoi vivere al cinema, ma tutto quello che ruota attorno.