Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

La RAI trasmetterà le Olimpiadi 2020 in 8K

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Febbraio 2019, alle 14:06 nel canale 4K

“La rete di stato italiana ha scelto i Giochi Olimpici di Tokyo per inaugurare l'era del Super Hi-Vision, stabilendo un primato assoluto a livello continentale ”

La RAI trasmetterà in 8K le Olimpiadi di Tokyo 2020, primo operatore europeo a seguire il percorso tracciato da NHK. L'annuncio è arrivato durante il convegno "Open Access: innovazione e scenari futuri", che ha visto tra gli altri la partecipazione di Vito Crimi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all'Editoria. Per l'occasione la RAI ha presentato alcune demo realizzate in Ultra HD 4K e 8K. L'emittente di stato italiana trasmette già via satellite i canali 4K NASA 4K, Fashion TV e 4K1, a cui si aggiunge RAI 4K in occasioni speciali come la Messa di Natale in Vaticano, tramite la piattaforma satellitare gratuita Tivùsat.


- click per ingrandire -

Dal dicembre scorso NHK trasmette 12 ore giornaliere di contenuti 8K. Nel 2015 l'emittente nipponica ha inoltre effettuato negli USA la trasmissione sperimentale di un match della Major League Baseball, che ha coinvolto i celebri New York Yankees, prodotta per verificare come la tecnologia 8K influenzi la visione di eventi sportivi dal vivo. Appena all'inizio del mese la CBS ha invece utilizzato telecamere 8K per il 53° Super Bowl NFL (National Football League), sebbene l'impiego sia stato ristretto unicamente agli highlight. Si prevede comunque che i televisori 8K non diventeranno un prodotto di larga diffusione fino al 2023.

Fonte: Digital News, HDTV Test



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Hereticus pubblicato il 28 Febbraio 2019, 17:20
Ma solo via Satellite? Non sul digitale, immagino...
Commento # 2 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 01 Marzo 2019, 10:01
Al momento si, solo da satellite e bisognerà comunque verificare con quali limitazioni di bitrate.

Emidio
Commento # 3 di: Riccardo Riondino pubblicato il 01 Marzo 2019, 12:54
Aggiungo che nel 2020 verrà solo accantonato l'MPEG2 per passare all'H.264, già utilizzato per i programmi HD.
Il DVB-T2 con HEVC nel digitale terrestre non andrà in vigore prima del 2022
Commento # 4 di: gnagno1947 pubblicato il 01 Marzo 2019, 17:25
Originariamente inviato da: Emidio Frattaroli;4943959
Al momento si, solo da satellite e bisognerà comunque verificare con quali limitazioni di bitrate.

Emidio


e quindi ci vorrà un ricevitore sat 8K compliant. Ma esistono?