Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

CES: TV Sony e Philips 2023 con SoC MediaTek Pentonic

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 07 Gennaio 2023, alle 17:46 nel canale 4K

Portrait Displays ha annunciato che i primi due marchi a usare i nuovi SoC MediaTek, i primi Calman Ready, arriveranno da Sony e Philips


- click per ingrandire -

Portrait Displays ha indirettamente anticipato l'arrivo dei primi TV dotati dei nuovi SoC Pentonic di MediaTek. Lo sviluppatore del software Calman ha rilasciato un comunicato stampa per annunciare che i chip MediaTek saranno i primi ad essere dotati delle funzionalità Calman Ready. In pratica si potranno sfruttare tutte le sinergie necessarie ad eseguire una calibrazione con la suite sviluppata da Portrait Displays (ne parleremo approfonditamente in un articolo dedicato). Nel comunicato vengono anche riportati i primi due marchi che integreranno i SoC Pentonic nei propri prodotti.

Si tratta di Sony e Philips, due dei principali clienti di MediaTek. La notizia è rilevante poiché i SoC Pentonic sono dotati di alcune funzioni avanzate che possono arricchire notevolmente la gamma di funzioni supportate rispetto ai televisori commercializzati nel 2022. Possiamo quindi anticipare alcune delle novità che probabilmente arriveranno sulle serie Sony e Philips in uscita nel 2023, in attesa degli annunci ufficiali che giungeranno nelle prossime settimane. Ricordiamo che i nuovi TV Sony non erano presenti al CES (ci sarà un evento ad hoc più avanti) e che Philips presenta solitamente la gamma europea (la prima parte, la seconda viene svelata a IFA) verso la fine di gennaio.


- click per ingrandire -

I SoC Pentonic sono tre: Pentonic 2000, Pentonic 1000 e Pentonic 700. Il primo è pensato appositamente per i modelli con risoluzione 8K, mentre gli altri due si rivolgono al mercato dei TV Ultra HD di fascia alta (Pentonic 1000) e media (Pentonic 700). Quali sono le funzioni più interessanti? Anzitutto la possibilità di gestire la piena banda dei 48 Gbps sugli ingressi HDMI 2.1, motivo per cui si dovrebbe passare da 2 ingressi a 4 ingressi con tutte le novità introdotte con l'ultima revisione. Abbiamo poi la compatibilità con tutte le codifiche video più recenti, cioè VVC (H.266), HEVC (H.265), AV1 e AVS3.

I SoC Pentonic abilitano la visione dei contenuti in HDR indipendentemente dal formato usato: HDR10, HLG, HDR10+, HDR10+ Adaptive, HDR10+ Gaming, Dolby Vision, Dolby Vision IQ e anche Dolby Vision IQ con Precision Detail. Sempre restando in ambito Dolby, per le applicazioni video-ludiche viene aggiunta anche la compatibilità con il Dolby Vision a 120 Hz. Al momento Dolby Vision IQ con Precision Detail e Dolby Vision a 120 Hz sono presenti unicamente su alcuni televisori LG. L'uscita dei TV Sony e Philips 2023 dovrebbe quindi andare ad ampliare nettamente la platea dei dispositivi dotati di tali funzionalità.


- click per ingrandire -

I SoC Pentonic sono infine capaci di gestire frequenze di aggiornamento fino a 144 Hz con Variable Refresh Rate. Nel comunicato rilasciato da Portrait Display sono include anche le dichiarazioni di due dirigenti Sony e Philips. Se per Sony si parla genericamente dei benefici apportati dai nuovi SoC e dalla funzione Calman Ready, il portavoce di Philips dice chiaramente che tutti i TV OLED Philips in uscita quest'anno disporranno di Calman Ready e del SoC Pentonic 1000. I primi Smart TV equipaggiati con i nuovi chip MediaTek saranno disponibili a partire dal primo trimestre 2023.

Ovviamente non mancheremo di fornirvi tutti i dettagli dei TV Sony e Philips 2023 non appena verranno annunciati.

Fonte: Portrait Displays



Commenti