Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG G8s ThinQ

di Emidio Frattaroli , Franco Baiocchi , pubblicato il 26 Luglio 2019 nel canale MOBILE

“Tripla camera, display AMOLED, Snapdragon 855 e controllo avanzato con gesture sono solo la punta di un "iceberg" ben dotato da ogni punto di vista, elevata qualità del display, grande potenza del sistema audio e sorprendente qualità cromatica del comparto fotografico anche con poca luce”

Audio benchmark e ascolto


- click per ingrandire -

Il comparto audio del G8s Thinq è molto simile a quello del G7 anche se manca il "quad DAC" della Sabre. Fortunatamente c'è la porta minijack, quindi è possibile fare a meno dei fastidiosi adattatori ed è anche possibile caricare il terminale senza interrompere l'ascolto.

 
- click per ingrandire -

La potenza generata dal G8s è nella media ma è necessario un approfondimento. Esattamente come per il G7, una volta inserito il minijack il sistema analizza il "carico" e adegua la potenza che viene erogata. Con carico puramente resistivo di 250 ohm abbiamo 0,8 milliwatt mentre su 30 ohm arriviamo a sfiorare i 3 milliwat. La gamma dinamica è molto buona, con risultati identici a quelli del terminale G7 Thinq. Al massimo del volume, su carico resistivo di 200 kΩ, la tensione è di 700 milliVolt con impedenza d'uscita di soli 4 ohm.


- click per ingrandire -

Se invece si inserisce un minijack con adattatore, il sistema "vede" una impedenza elevatissima, quindi non taglia la potenza in uscita. In queste condizioni, la potenza erogata dal G8s Thinq è molto elevata e sfiora i 30 milliwatt su carico resistivo di 10 ohm; segnaliamo anche l'ottima capacità di pilotare cuffie con impedenza medio-alta, con una potenza di ben 6 milliwatt su carico di 80 ohm.

 

 
- click per ingrandire -

Con le misure standard, con carico resistivo di 30 ohm e potenza d'uscita di circa 1 mW, le prestazioni con tono a -60 dB sono molto buone, con tappeto di rumore appena sotto i -130 dB, il che sembra una fotocopia del G7 Thinq, anche senza "quad DAC". L'estensione in frequenza con file 192/24 è da "primato", specialmente rispetto al G7. Ottime notizie anche per la distorsione, sempre al di sotto dello 0,05% in modalità 48Khz e sotto lo 0,1% in modalità 192kHz. Multo buona la riproduzione audio con i due auricolari/micro-diffusori ai lati dello schermo, per una immagine stereo molto convincente.