Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony Bravia WE5: consumi ridotti del 50%

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 17 Febbraio 2009, all 14:32 nel canale DISPLAY

“La casa giapponese rinnova la propria gamma di televisori LCD e annuncia l'arrivo del modello WE5 da 40" Full HD con retroilluminazione HCFL micro-tubolare che promette di ridurre i consumi di oltre il 50% rispetto all'attuale gamma ”

Sony è stata una della aziende del settore elettronica di consumo maggiormente colpite dall'attuale crisi economica mondiale e per rilanciarsi ha deciso di puntare con decisione a prodotti eco compatibili. Primo esempio di una lunga serie di prodotti che verranno introdotti sul mercato nei prossimo mesi è la nuova serie di televisori LCD Bravia WE5. Disponibile, al momento, unicamente con diagonale da 40 pollici e risoluzione Full HD (1920 x 1080 punti), questo nuovo televisore utilizza per la prima volta una retroilluminazione del pannello HCFL (Hot Cathode Fluorescent Lamp) micro-tubolare che promette di ridurre i consumi di oltre il 50% rispetto all'attuale gamma di TV Bravia Sony (in particolare rispetto al W4500 da 40 pollici).

Nella serie WE5 sono presenti per la prima volta anche altre soluzioni innovative per il risparmio energetico. È il primo modello Bravia dotato di sensore di presenza intelligente, che rileva il calore e il movimento del corpo quando ci si siede davanti al televisore. Se si esce dalla stanza, il sensore attiva una modalità "Picture Off" a basso consumo, ma lascia acceso l'audio del televisore. Quando si rientra nella stanza, anche l'immagine tornerà sullo schermo. Nella modalità PC Power Management, il televisore entra in stand-by se non riceve nessun segnale da un computer per 30 secondi: questa impostazione è utile se ha collegato il televisore al computer. È anche il primo Bravia con interruttore di risparmio energetico: basterà sfiorare un interruttore per spegnere il televisore del tutto, azzerando i consumi. Poi basterà riaccendere il televisore come di consueto col telecomando per ripristinare immediatamente lo stato precedente.

Tra le ulteriori caratteristiche funzionali troviamo il nuovo processore di elaborazione delle immagini Bravia Engine 3 e circuito 100Hz Motion Flow, oltre alla possibilità di fruire dei servizi web AppliCast (informazioni, news, Widget e molto altro), la possibilità di condividere contenuti multimediali in rete secondo il protocollo DLNA e la funzionalità Picture Frame per trasformare la TV in una grande cornice fotografica. Gli ingressi HDMI 1.3 saranno ben 4 (due posteriori e due laterali) e il WE5 è dotato di sintonizzatore digitale terrestre Mpeg 2 e Mpeg 4/AVC (per le trasmissioni HD). Questo nuovo modello sarà disponibile a partire da aprile a un prezzo ancora non annunciato.

Parallelamente alla serie WE5, Sony ha annunciato anche l'arrivo delle nuove gamme W5500, V5500 e S5500 che promettono consumi ridotti del 20-30% rispetto all'attuale gamma di TV Bravia. Vi daremo tutti i dettagli su questi nuovi modelli nei prossimo giorni.

Per maggiori informazioni: caratteristiche tecniche KDL - 40WE5

Fonte: Sony Italia



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: HUNTER pubblicato il 17 Febbraio 2009, 15:11
non si sa nulla della compatibilità 3d di questo tv?!
Commento # 2 di: godzilla666 pubblicato il 17 Febbraio 2009, 15:55
Il 3D per ora è ancora pura sperimentazione, non ti aspettare nulla prima di un anno e mezzo almeno.
Commento # 3 di: zorro101 pubblicato il 17 Febbraio 2009, 16:04
veramente samsung ha un plasma 3d Ready a listino!!!
Commento # 4 di: avdarjo pubblicato il 17 Febbraio 2009, 19:40
sono d'accordo con godzilla...pura sperimentazione...e se sono sul mercato è perchè li sperimentano su di noi...
Cmq in Giappone non c'è ancora trasmissione e servizi 3D se non su una emittente sperimentale...figurati in italia..
io ti consiglio di mettere in preventivo di aspettare ancora un pò..almeno un annetto...anche perchè comprarlo prima e non poterlo usare e vedere uscire un prodotto più raffinato dopo un pò non so se sia conveniente ...Piuttosto se vuoi dare un ochhio a qualcosa di veramente interessante vai in un centro commerciale a guardare lo Z4500 della Sony...200Hz...mai visto niente del genere a quel prezzo..sembra di essere dentro al tv!!Fantastico...
ciao
Commento # 5 di: franz899 pubblicato il 18 Febbraio 2009, 10:12
Arriverà anche il modello da 46, magari nero?


Ho visto ora che i modelli nero gia sono in catalogo, chissa quanto costera il KDL-46W5500.
Commento # 6 di: avdarjo pubblicato il 18 Febbraio 2009, 13:15
non so quanto costerà....
certo che il w4500 è un signor lcd...e penso che il w5500 sarà sicuramente meglio e probabilmente costerà poco più del 46w4500...speriamo bene!!
cmq...ho letto che questo lcd a risparmio energetico....WE5...consumerà pochissima corrente...
secondo le statistiche nel giro di qualche anno te lo paga l'enel...
ciao
Commento # 7 di: ciocia pubblicato il 18 Febbraio 2009, 17:32
Interessante il calo di consumo, mah....QUANTO CONSUMANO REALMENTE???

Per capirci, il mio samsung LE46F71 ( tra i primi 1080p ) consuma, a seconda del risparmio energetico selezionato ( letto con misuratore collegato alla presa ):
off: 260w
basso:200w
medio:140w
altro:125w

Una bella differenza tra off e risparmio alto!!!
Il risparmio energetico non fa altro che abbassare la luminosita' dello schermo...con poca luce si puo' tenere tranquillamente il risparmio al massimo
Commento # 8 di: avdarjo pubblicato il 19 Febbraio 2009, 08:02
ciao...effettivamente sono delle sanguisughe!!!
cmq qui stiamo parlando di 120 W .....al massimo delle prestazioni...con luminosità alta!!
in modalità standard si arriva a 100w....
e poi ha dei sensori intelligenti che ti permettono di rilevare la presenza di una persona e nel caso non ci fosse di disattivare il video per poi riattivarlo quando entra qualcuno in stanza di nuovo...
insomma...in linea di massima un lcd fa i 300-360w ....bel risparmio
Commento # 9 di: avdarjo pubblicato il 19 Febbraio 2009, 08:03
ah...controlla bene il tuo misuratore di watt...chè la samsung dichiara ben altre specifiche (non penso si diano la zappa sui piedi....)....ciao...
Commento # 10 di: avia600 pubblicato il 19 Febbraio 2009, 11:28
Samsung LE-46F71 viene riportato un consumo di 260W.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »