Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Philips Cinema 21:9 a giugno

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 23 Febbraio 2009, all 11:15 nel canale DISPLAY

“La casa olandese che introdurrà per prima sul mercato un display in formato 21:9 ha rivelato che il nuovo televisore arriverà in Europa a giugno a un prezzo di listino di 4.000 Euro”

Come abbiamo già avuto modo di anticiparvi nelle scorse settimane (vedi news), Philips si appresta a introdurre sul mercato il primo televisore LCD in formato 21:9, un rapporto d'aspetto perfettamente adatto a riprodurre i film in formato 2.35:1 eliminando del tutto il "fastidio" delle bande nere orizzontali.

I dettagli tecnici sul nuovo Cinema 21:9 con diagonale di 56 pollici non sono ancora stati rilevati, mentre la casa olandese ha informato i colleghi britannici di "Register Hardware" dell'arrivo nei negozi del "Cinemascope TV" a partire da giugno. Il prezzo di listino annunciato dovrebbe essere di 4.000 Euro.

Fonte: Register Hardware



Commenti (30)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Dave76 pubblicato il 23 Febbraio 2009, 11:43
Mi piacerebbe sapere quanti esemplari verranno venduti...se penso a cosa si potrebbe comprare con quei 4000 € mi vengono i peli dritti...
Commento # 2 di: alfiere pubblicato il 23 Febbraio 2009, 12:20
...a me piace ...
Commento # 3 di: BIANCIOZ pubblicato il 23 Febbraio 2009, 12:21
Mah c'hai proprio ragione Dave :P
Commento # 4 di: luctul pubblicato il 23 Febbraio 2009, 12:30
certo che se sfornano prodotti di nicchia...della nicchia...che + nicchia non si può...la domanda è...ma la crisi esiste o no?
comunque straconcordo con gli altri commenti.con 4000 euro se ne compra di robina....
Commento # 5 di: Picard pubblicato il 23 Febbraio 2009, 12:44
Mah, io ho molti dubbi su questa tv, una risoluzione di 2560x1080 impone uno scaling su tutto il materiale, anche il 2.35:1 e c'è fa chiedersi come verrà fatto, senza contare lo stretching che verrà applicato su tutti gli altri formati.
Commento # 6 di: Picander pubblicato il 23 Febbraio 2009, 12:45
E rimane il dubbio del numero di pixel!

e poi 21/9 si può semplificare in 7/3
Commento # 7 di: sanosuke pubblicato il 23 Febbraio 2009, 13:15
veramente sono stati rivelati eccome ed e' un bordello nella gestione delle immagini.
Con risoluzione di 2560x1080 pixel,schermo Clear LCD 200 MHz e tempo di risposta dichiarato di 1 millisecondo ( se vabbe ),una presa Ethernet, cinque prese HDMI 1.3 e una connessione Wi-Fi.
Per quanto riguarda la gestione dell'immagine e' tutto uno stiramento con tutte le fonti a partire da quelle 16:9 stirate in orizzontale,quelle 4:3 saranno portate a 16:9 con bande ai lati.
Quelle native 2.35:1 verranno stirate in verticale per nascondere le bande nere.
Un vero casino insomma...mah
Commento # 8 di: Dave76 pubblicato il 23 Febbraio 2009, 13:26
Originariamente inviato da: sanosuke
...e' tutto uno stiramento con tutte le fonti a partire da quelle 16:9 stirate in orizzontale,quelle 4:3 saranno portate a 16:9 con bande ai lati.
Quelle native 2.35:1 verranno stirate in verticale per nascondere le bande nere.


eh???
Commento # 9 di: rossoner4ever pubblicato il 23 Febbraio 2009, 13:27
Prezzo assolutamente fuori mercato.
Commento # 10 di: donatelloq pubblicato il 23 Febbraio 2009, 13:28
Vorrei aggiungere che ha anche il supporto per collegare in USB la Nespresso (R) oppure un GPS.

A presto per ulteriori dettagli...

lol
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »